Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 469 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Archive for the ‘Materiali Didattici’ Category

Presentazioni, file pdf, doc, etc. ritenuti utili sia a livello bibliotecario che medico.

Piano Nazionale per la diffusione della Medicina di Genere.

Posted by giorgiobertin su giugno 24, 2019

E’ stato approvato con la firma del Ministro della Salute il decreto con cui viene adottato il Piano per l’applicazione e la diffusione della Medicina di Genere, previsto dall’articolo 3 della Legge 3/2018, approvato in Conferenza Stato-Regioni lo scorso 30 maggio.

logo_ministerosalute

Il piano si propone di fornire un indirizzo coordinato e sostenibile per la diffusione della Medicina di Genere mediante divulgazione, formazione e indicazione di pratiche sanitarie, che, nella ricerca, nella prevenzione, nella diagnosi e nella cura, tengano conto delle differenze derivanti dal genere, al fine di garantire la qualità e l’appropriatezza delle prestazioni erogate dal Servizio Sanitario Nazionale (SSN) in modo omogeneo sul territorio nazionale

Scarica e leggi il decreto:
Piano per l’applicazione e la diffusione della Medicina di Genere (PDF 1.45 Mb)

Fonte: Ministero della Salute

Posted in Formazione, Materiali Didattici | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Immunoterapia: come il sistema immunitario combatte il cancro.

Posted by giorgiobertin su giugno 22, 2019

L’immunoterapia usa il sistema immunitario del corpo per combattere il cancro. Questa animazione spiega tre tipi di immunoterapia usati per trattare il cancro: stimolazione immunitaria non specifica, terapia di trasferimento delle cellule T e inibitori del checkpoint immunitario.

Fonte: http://www.cancer.gov/immunotherapy

Posted in Materiali Didattici | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Ministero della Salute: Enciclopedia Salute.

Posted by giorgiobertin su giugno 17, 2019

Enciclopedia Salute è un dizionario medico essenziale con informazioni semplici e dirette sulle principali malattie, il loro impatto sociale, i principali fattori di rischio, come prevenirle, riconoscerle, curarle. Nasce per la prima volta dal Ministero della salute, in collaborazione con l’Istituto superiore di sanità, e si arricchirà di volta in volta di saperi e conoscenze del Servizio sanitario nazionale. Non sostituisce il parere, la visita o la prescrizione del proprio medico, ma favorisce il dialogo e la partecipazione responsabile.

logo_ministerosalute         NostraSalute

Accedi all’Enciclopedia della Salute

Posted in E-journal E-Book, Formazione, Materiali Didattici | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Elaborate le nuove linee guida per il Pronto soccorso.

Posted by giorgiobertin su giugno 17, 2019

Nuovi codici numerici per la definizione delle priorità e nuovi standard per l’Osservazione breve intensiva e azioni per ridurre il sovraffollamento tra cui il blocco dei ricoveri programmati e l’implementazione del bed management. Sono queste le direttrici su cui si muovono le nuove linee guida elaborate dal Tavolo di lavoro istituito presso il Ministero della Salute ed inviate alle Regioni

Il nuovo modello proposto dal Ministero si adotta di un sistema di codifica a 5 codici numerici di priorità, con codice da 1 a 5. “La nuova codifica – sottolinea il Ministero – consente di focalizzare l’attenzione sulle condizioni cliniche che rientrano nell’ambito dell’urgenza differibile, individuando l’ambito delle patologie da definire come urgenza minore”. L’implementazione della codifica a 5 codici numerici di priorità e il conseguente superamento della codifica con i codici colore dovrà avvenire progressivamente entro 18 mesi dalla pubblicazione del documento.

 

Triage-2019

Le linee guida precisano poi che la “suddivisione in 5 codici di priorità, allo scopo di meglio ridistribuire la popolazione che si presenta in PS. Infatti, il “codice verde”, essendo di gran lunga il più attribuito, non consente di differenziare adeguatamente i pazienti meritevoli di maggior impegno assistenziale da quelli a minore carico gestionale, esponendoli al rischio di eventi sfavorevoli o di sottovalutazione”.

Scarica e leggi il documento in full text:
Linee di indirizzo Nazionale sul Triage intraospedaliero.

Fonte: Quotidiano Sanità

Posted in Materiali Didattici, News-ricerca | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Fibrosi cistica: i nuovi orizzonti terapeutici.

Posted by giorgiobertin su aprile 24, 2019

L’Associazione Culturale Pediatri ha pubblicato sulla rivista Bimestrale di informazione politico-culturale “Quaderniacp”, rivista indicizzata in Google Scholar e in SciVerse Scopus, il punto sui nuovi orizzonti terapeutici sulla fibrosi cistica.

Quaderni-acp-2019_262

La fibrosi cistica (FC) è la malattia genetica autosomica recessiva più frequente nella popolazione caucasica. Il difetto di base si ritrova nel gene che codifica per il Cystic Fibrosis Transmembrane Conductance Regulator (CFTR), un canale per anioni che permette lo scambio dello ione cloro e del bicarbonato attraverso le membrane cellulari. Esso regola anche al- tri canali del cloruro e il canale del sodio.
La proteina CFTR si ritrova in vari tipi di cellule a secrezione esocrina quali, per esempio, quelle del polmone, fegato, pan- creas, ghiandole sudoripare. L’assenza o il difetto della proteina CFTR determina la presenza di secrezioni disidratate e viscose che possono danneggiare molti organi. La FC è una malattia multisistemica, anche se la patologia polmonare è predomi- nante e si manifesta con bronchiectasie e infezioni ricorrenti fino all’insufficienza respiratoria che inesorabilmente porta alla morte del paziente.

Scarica e leggi il documento in full text (italiano).
Fibrosi cistica: i nuovi orizzonti terapeutici
Nicole Caporelli, Valentino Bezzerri, Marco Cipolli
Centro Regionale Fibrosi Cistica, Regione Marche, Azienda Ospedaliero-Universitaria Ospedali Riuniti, Ancona
Quaderni acp – Associazione Culturale Pediatri Marzo – Aprile 2019 / Vol. 26 n. 2

Leggi il Quaderno Marzo – Aprile 2019

Fonte: Quaderni acp – 2019; 26(2)

Posted in Materiali Didattici, News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Iss: Notiziario gennaio-febbraio 2019.

Posted by giorgiobertin su marzo 30, 2019

Dall’Istituto Superiore di Sanità segnaliamo il Notiziario gennaio-febbraio 2019.

notiziario

I contenuti:
– A_IATRIS e i workshop itineranti: l’importanza della formazione dei ricercatori su proprietà intellettuale e trasferimento tecnologico per valorizzare i risultati della ricerca.
– Banca dati sostanze chimiche. Requisito della lingua italiana in etichette e schede di dati di sicurezza (SDS) secondo i Regolamenti CLP e REACH.
– Workshop. Zeroquattro: bambini a tavola… nessuno escluso!
– BEN (Bollettino Epidemiologico Nazionale)

Scarica e leggi il documento in full text:
Notiziario volume 32, n.1-2, gennaio-febbraio 2019

Notiziario
Volume 32, n. 1-2, gennaio-febbraio 2019, Supplemento 1

Posted in Materiali Didattici | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Iss: Notiziario novembre-dicembre 2018.

Posted by giorgiobertin su marzo 28, 2019

Dall’Istituto Superiore di Sanità segnaliamo i notiziari: volume 31, n.11 novembre 2018volume 31, n.12 dicembre 2018.

notiziario

Novembre 2018 contenuti:
– Il Progetto europeo EURE-CART: nuovo approccio terapeutico e personalizzato contro le malattie neoplastiche.
– Progetto E-PROs: piattaforma digitale per la gestione di strumenti centrati sul paziente.
– L’attività di valutazione del mutuo riconoscimento per i prodotti fitosanitari.
– Esposizione a sostanze e miscele pericolose: Progetto pilota su dati dei Centri Antiveleni.
– BEN (Bollettino Epidemiologico Nazionale)

Dicembre 2018 contenuti:
– Sorveglianza delle batteriemie da Enterobatteri produttori di carbapenemasi (CPE) in Italia nel 2017.
– Impatto delle tecnologie wireless sulla gestione dei processi di Emergenza-Urgenza.
– Aggiornamento della Banca Dati online del Telefono Verde AIDS e Infezioni Sessualmente Trasmesse relativa ai Centri diagnostico-clinici territoriali.
– BEN (Bollettino Epidemiologico Nazionale)

Scarica i documenti in full text:
volume 31, n.11 novembre 2018
volume 31, n.12 dicembre 2018

Posted in Materiali Didattici | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Iss: Notiziari novembre e dicembre 2018.

Posted by giorgiobertin su febbraio 18, 2019

Sono stati pubblicati a cura dell’ISS: Notiziario volume 31, n.11 novembre 2018Notiziario – volume 31, n.12 dicembre 2018.

notiziario

Volume n. 31, n. 11 novembre 2018:

Il Progetto europeo EURE-CART: nuovo approccio terapeutico e personalizzato contro le malattie neoplastiche.
Progetto E-PROs: piattaforma digitale per la gestione di strumenti centrati sul paziente.
L’attività di valutazione del mutuo riconoscimento per i prodotti fitosanitari.
Esposizione a sostanze e miscele pericolose: Progetto pilota su dati dei Centri Antiveleni.
BEN (Bollettino Epidemiologico Nazionale)

Volume n. 31, n. 12 dicembre 2018:

Sorveglianza delle batteriemie da Enterobatteri produttori di carbapenemasi (CPE) in Italia nel 2017.
Impatto delle tecnologie wireless sulla gestione dei processi di Emergenza-Urgenza.
Aggiornamento della Banca Dati online del Telefono Verde AIDS e Infezioni Sessualmente Trasmesse relativa ai Centri diagnostico-clinici territoriali.
BEN (Bollettino Epidemiologico Nazionale)

Leggi i documenti in full text:

Notiziario Vol. 31 n. 11 2018
Notiziario Vol. 31 n. 12 2018

Posted in E-journal E-Book, Materiali Didattici | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Annuario Statistico Italiano 2018.

Posted by giorgiobertin su febbraio 4, 2019

L’Annuario statistico italiano offre di anno in anno un articolato ritratto dell’Italia e della sua evoluzione, favorendo una lettura integrata dei fenomeni in atto. Con il suo apparato di informazioni e metadati, l’Annuario costituisce per esperti, policy maker e cittadini un importante strumento per orientarsi all’interno dell’offerta di dati e fonti.

Asi2018

Nel triennio 2014-2016 risulta in calo il numero di medici di base (-1,5 per cento) e pressoché stabile il numero di pediatri (-0,7 per cento).
Si assiste ad un potenziamento del numero di posti letto nelle strutture sanitarie di assistenza residenziale (+4,4 per cento dal 2014 al 2016). Permangono le differenze territoriali: i posti letto ordinari per mille abitanti restano superiori al Nord rispetto al Sud. Negli ultimi cinque anni le dimissioni ospedaliere per acuti hanno continuato a diminuire nonostante l’invecchiamento della popolazione.

L’anno 2015 è stato caratterizzato da un significativo aumento dei decessi: in Italia sono morte 646.048 persone. Il 65,0 per cento dei decessi è dovuto a malattie del sistema circolatorio e tumori. Tra i 15 e i 29 anni, il 50,2 per cento dei decessi avviene per cause di natura violenta. (e di questi uno su due è dovuto a accidenti da trasporto), ma con una forte differenza: il quoziente maschile è quasi 4,5 volte più alto di quello femminile. La mortalità infantile tra il 2011 e il 2015 è in diminuzione e il tasso è pari a 3,1 per mille nati vivi.

Scarica:
Volume integrale
Sintesi

Capitolo 4:
Sanità e salutepdfzip

lo zip contenente tavoleprospetti e grafici in formato xls

Posted in Materiali Didattici, News-ricerca | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Journal of NeuroEngineering and Rehabilitation – open access.

Posted by giorgiobertin su gennaio 27, 2019

Journal of NeuroEngineering and Rehabilitation (JNER) è una rivista open access all’interno della piattaforma BioMed Central. La rivista pubblica articoli su tutti gli aspetti della ricerca nei campi delle neuroscienze, dell’ingegneria biomedica, della medicina fisica e della riabilitazione. JNER offre un forum per ricercatori e medici interessati a comprendere il modo in cui la neuroscienza e l’ingegneria biomedica stanno continuando a rimodellare la medicina fisica e la riabilitazione. JNER ospita anche l’introduzione di nuovi metodi e la discussione delle loro implicazioni cliniche e offre l’opportunità di pubblicare, in modo tempestivo, articoli pertinenti nei tre campi considerati.

jner

Accedi alla rivista:
Journal of NeuroEngineering and Rehabilitation

Articles recent:
Augmented feedback for powered wheelchair training in a virtual environment
Authors:Catherine Bigras, Dahlia Kairy and Philippe S. Archambault

Safety of long-term electrical peripheral nerve stimulation: review of the state of the art
Authors:Clara Günter, Jean Delbeke and Max Ortiz-Catalan

 

Posted in E-journal E-Book, Formazione, Materiali Didattici | Contrassegnato da tag: , , , , | 1 Comment »

I numeri del cancro in Italia 2018.

Posted by giorgiobertin su gennaio 9, 2019

L’ottava edizione del volume “I numeri del cancro in Italia” pubblicato nel 2018 nasce dalla collaborazione già consolidata tra AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica) ed AIRTUM (Associazione Italiana dei Registri Tumori) alle quali si aggiungono la Fondazione AIOM che apporta il contributo sostanziale dei pazienti Oncologici e delle loro associazioni e più recentemente il PASSI (Progressi delle Aziende Sanitarie per la Salute in Italia), sistema di sorveglianza dell’Istituto Superiore di Sanità la cui funzione è quella di monitorare lo stato di salute della popolazione rilevando abitudini, stili di vita e lo stato di attuazione dei programmi di prevenzione istituiti ed attivati nel nostro Paese.

2018_nc

Complessivamente, quest’anno nel nostro Paese sono stimati 373.300 nuovi casi di tumore (194.800 uomini e 178.500 donne), con un aumento, in termini assoluti, di 4.300 diagnosi rispetto al 2017.
Il tumore più frequente in Italia è diventato quello della mammella: nel 2018 sono stimati 52.800 nuovi casi (erano 51.000 nel 2017). Seguono il cancro del colon-retto (51.300, erano 53.000 nel 2017), che lo scorso anno era il più diagnosticato e del polmone (41.500, erano 41.800 nel 2017).

Oggi in Italia il 63% delle donne e il 54% degli uomini sono vivi a 5 anni dalla diagnosi. Il nostro Paese, se valutato nel complesso, presenta un quadro di sopravvivenza pari o superiore alla media europea.

Mortatilà
Nel 2015 (ultimo anno disponibile) nel nostro Paese sono stati 178.232 i decessi attribuibili al cancro. La prima causa di morte oncologica è costituita dal carcinoma del polmone (33.836 decessi nel 2015), seguito dal colon-retto (18.935), mammella (12.381), pancreas (11.463) e fegato (9.675).

Scarica e leggi il documento in full text:
I numeri del cancro in Italia 2018

I numeri del cancro in italia 2018- versione per pazienti e cittadini

Posted in Materiali Didattici, News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Iss: Notiziario ottobre 2018.

Posted by giorgiobertin su dicembre 3, 2018

E’ stato pubblicato dall’Istituto Superiore di Sanità il Notiziario Volume 31, n. 10, ottobre 2018. I contenuti:
– Lo Studio di Dieta Totale Nazionale: assunzione di nutrienti ed esposizione a contaminanti nella popolazione italiana.
– Uniti contro l’AIDS: comunicare sul web per la prevenzione delle infezioni sessualmente trasmesse.
– La Notte Europea dei Ricercatori in ISS: un successo in crescita.
– Convegno. Tecnologie per la fragilità e la disabilità.
– BEN (Bollettino Epidemiologico Nazionale).

notiziario

Scarica e leggi il documento in full text:
Notiziario volume 31, n.10 ottobre 2018

Posted in E-journal E-Book, Materiali Didattici | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

OMS: report sulla Salute in Europa 2018.

Posted by giorgiobertin su settembre 13, 2018

La percentuale di casi di tumore in Europa risulta in aumento ma diminuisce il tasso di mortalità. Questo è quello che emerge dall’ultimo rapporto dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) sulla “Salute in Europa“.

EHR2018

Il rapporto sanitario europeo rivela che l’aspettativa di vita nell’Europa continua a crescere e che alcuni paesi europei godono del più alto senso di “soddisfazione di vita” registrato in qualsiasi parte del mondo . Tuttavia, notevoli discrepanze tra i vari paesi attraverso numerosi indicatori chiave e la mancata interruzione o sostanziale inversione degli effetti negativi del fumo di tabacco, il consumo di alcol, il sovrappeso e l’obesità rimangono motivo di reale preoccupazione.

Come i i report precedenti del 2012 e 2015, la relazione del 2018 è una risorsa essenziale per i 53 Stati membri della Regione Europea dell’OMS per riferire sui progressi verso gli obiettivi di Salute 2020.

Scarica e leggi il report in full text:

Fonte: WHO/Europe

Posted in E-journal E-Book, Materiali Didattici | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Iss: Notiziario giugno 2018.

Posted by giorgiobertin su agosto 4, 2018

E’ stato pubblicato dall’Istituto Superiore di Sanità il Notiziario Volume 31, n. 6, giugno 2018. I contenuti:
– Le Infezioni Sessualmente Trasmesse: aggiornamento dei dati dei due Sistemi di sorveglianza sentinella attivi in Italia al 31 dicembre 2016
– BEN (Bollettino Epidemiologico Nazionale)

notiziario

Scarica e leggi il documento in full text:
Notiziario volume 31, n. giugno 2018

Posted in Materiali Didattici | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

OSMED: rapporto sull’uso dei farmaci in Italia 2017.

Posted by giorgiobertin su agosto 4, 2018

In Italia, nel 2017 la spesa farmaceutica totale, pubblica e privata, è in aumento dell’1,2% rispetto all’anno precedente e ha raggiunto 29,8 miliardi di euro, per il 75,0% rimborsati dal Servizio sanitario nazionale. In media, per ogni cittadino, la spesa per farmaci è ammontata a circa 492 euro. Sono alcuni dei dati contenuti nel rapporto Osmed 2017, pubblicato dall’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) a luglio 2018.

Il rapporto “Medicines Reimbursement Policies in Europe (2018)”, pubblicato dall’Oms, analizza le politiche di rimborso dei farmaci in 45 dei 53 Paesi della Regione europea dell’Oms.

Rapporto-Osmed-2017-copertina

Scarica e leggi il rapporto :
L’uso dei Farmaci in Italia. Rapporto nazionale anno 2017” (pdf 17,5 Mb).

Medicines Reimbursement Policies in Europe (2018)” – Oms

Posted in Materiali Didattici, News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Immunoterapia: come il sistema immunitario combatte il cancro.

Posted by giorgiobertin su luglio 30, 2018

L’immunoterapia usa il sistema immunitario del corpo per combattere il cancro. Questa ottima animazione prodotta dal National Cancer Institute, spiega tre tipi di immunoterapia usati per trattare il cancro: stimolazione immunitaria non specifica, terapia di trasferimento delle cellule T e inibitori del checkpoint immunitario.


Immunotherapy: How the Immune System Fights Cancer

Approfondimenti: http://www.cancer.gov/immunotherapy

Related Resources:

Fonte: National Cancer Institute

Posted in Materiali Didattici, News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

GreenFile: database riguardante l’impatto umano sull’ambiente.

Posted by giorgiobertin su luglio 22, 2018

GreenFile è un database gratuito che analizza l’informazione riguardante l’impatto umano sull’ambiente, pubblicata su riviste scientifiche, in documenti governativi e su titoli di interesse generale.


GreenFILE Database

Gli argomenti coperti sono l’inquinamento, il riscaldamento globale, le energie rinnovabili, l’agricoltura biosostenibile.

Accedi al database: GreenFile

Posted in Materiali Didattici, News dal web | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Immunoterapia: come il sistema immunitario combatte il cancro.

Posted by giorgiobertin su luglio 8, 2018

L’immunoterapia usa il sistema immunitario del corpo per combattere il cancro. Questa animazione del National Cancer Institute, spiega tre tipi di immunoterapia usati per trattare il cancro: stimolazione immunitaria non specifica, terapia di trasferimento delle cellule T e inibitori del checkpoint immunitario.


Immunotherapy

Fonte: http://www.cancer.gov/immunotherapy

Posted in Materiali Didattici, News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

WHO: rilascia la nuova classificazione internazionale delle malattie (ICD 11).

Posted by giorgiobertin su giugno 18, 2018

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha pubblicato la sua nuova classificazione internazionale delle malattie (ICD-11).

L’ICD è la base per identificare le tendenze e le statistiche sanitarie in tutto il mondo e contiene circa 55 000 codici univoci per lesioni, malattie e cause di morte. Fornisce un linguaggio comune che consente agli operatori sanitari di condividere informazioni sanitarie in tutto il mondo.
L’ICD-11, che ha funzionato per oltre un decennio, offre miglioramenti significativi rispetto alle versioni precedenti. Per la prima volta, è completamente elettronico e ha un formato molto più user-friendly.

Nella nuova versione è entrata a far parte il ‘gaming disorder’, la dipendenza da videogame e giochi digitali, che è a tutti gli effetti considerata una malattia. La gravità è sufficiente a causare una compromissione significativa nelle aree di funzionamento personali, familiari, sociali, educative e professionali.


WHO: Revision of ICD-11 – questions and answers (Q&A) Dr Robert Jakob, team leader for Classifications Terminologies and Standards at the World Health Organization discusses the revision of the new ICD-11.

L’ICD-11 sarà presentato all’Assemblea mondiale della sanità nel maggio 2019 per l’adozione da parte degli Stati membri e entrerà in vigore il 1 ° gennaio 2022. L’agenzia Onu per la salute ha messo a disposizione già adesso un’anteprima per consentire ai Paesi di pianificare come usare il nuovo manuale, preparare traduzioni e formare su questa base i professionisti del settore.
L’ICD è una pietra miliare delle informazioni sulla salute e l’ICD-11 fornirà una visione aggiornata dei modelli di malattia.” – puntualizza la prof.ssa Lubna Alansari dell’OMS.

ICD-11: Classifying disease to map the way we live and die

Posted in Formazione, Materiali Didattici, News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Iss: Notiziario marzo 2018.

Posted by giorgiobertin su maggio 21, 2018

E’ stato pubblicato dall’Istituto Superiore di Sanità il Notiziario Volume 31, n. 3, marzo 2018.
I contenuti:
– Alternanza Scuola Lavoro in ISS. Riflessioni a tre anni di attività.
– Capacità diagnostiche dei laboratori di microbiologia nel campo dell’antibiotico-resistenza.
– “Testa o Cuore”: primi risultati di un’indagine sulle abitudini e le conoscenze dei giovani italiani sull’HIV e le infezioni sessualmente trasmesse.
– BEN (Bollettino Epidemiologico Nazionale).

notiziario

Scarica e leggi il documento in full text:
Notiziario volume 31, n. 3 marzo 2018

Posted in Materiali Didattici | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

I farmaci da utilizzare nelle cure palliative.

Posted by giorgiobertin su marzo 22, 2018

Le cure palliative mirano a garantire il controllo dei sintomi e la miglior qualità di vita possibile per i pazienti la cui malattia di base, caratterizzata da un’inarrestabile evoluzione e da una prognosi infausta, non risponde più ai trattamenti specifici.

cure-palliative

L’Agenzia Italiana del Farmaco e la Società Italiana di Cure Palliative hanno redatto due documenti che raccolgono le evidenze scientifiche disponibili a supporto dell’impiego off-label dei medicinali più frequentemente utilizzati nell’ambito delle cure palliative.

Nello specifico si tratta di 10 farmaci impiegati off-label routinariamente nelle cure palliative in età pediatrica e di 8 utilizzati con le stesse finalità nell’adulto.

Scarica e leggi i documenti:

Fonte: Agenzia Italiana del Farmaco

Posted in Materiali Didattici | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

OMS: Rapporto sulle infezioni resistenti agli antibiotici.

Posted by giorgiobertin su gennaio 30, 2018

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) lancia l’allarme sull’aumento delle infezioni resistenti agli antibiotici. Secondo il primo rapporto dell’Oms sulla sorveglianza dell’antibioticoresistenza del sistema Global Antimicrobial Surveillance System (Glass), nel mondo si contano almeno mezzo milione di casi, ma la stima è molto inferiore ai dati reali.

Secondo il rapporto, i batteri resistenti più comunemente riportati sono Escherichia coli, Klebsiella pneumoniae, Staphylococcus aureus, Streptococcus pneumoniae e Salmonella spp.
L’Italia, che presto dovrebbe aderire al programma Glass, è ai primi posti in Europa per consumo di antibiotici negli animali e al secondo posto per consumo nell’uomo, oltre a essere tra i Paesi con la prevalenza maggiore di ceppi resistenti (Escherichia Coli, Klebsiella Pneumoniae, Staphylococcus Aureus), che si è attestata tra il 25% e il 50% nel 2015.

glass-180

Secondo quanto già riferito dall’Oms, la resistenza agli antibiotici è una delle principali minacce alla salute pubblica e, se non si troverà un rimedio a questo, da qui al 2050 i “superbatteri”, saranno responsabili di almeno 10 milioni di decessi all’anno nel mondo, più di quelli dovuti al cancro. Ma già nel 2025 nella sola Europa si prevedono un milione di morti per la resistenza agli antibiotici, per questo servono urgenti politiche di ricerca e di investimento per rendere disponibili nuovi farmaci efficienti, economici e soprattutto a disposizione di tutti.

Il rapporto è un primo passo fondamentale per migliorare la nostra comprensione dell’entità della resistenza antimicrobica. La sorveglianza è agli inizi, ma è fondamentale svilupparla se vogliamo anticipare e affrontare una delle più grandi minacce alla salute pubblica globale“, afferma il prof. Carmem Pessoa-Silva, che coordina il sistema di sorveglianza Glass.

IL progetto GLASS alla fine incorporerà informazioni provenienti anche da altri sistemi di sorveglianza correlati alla resistenza antimicrobica nell’uomo, come nella catena alimentare, il monitoraggio del consumo di antimicrobici. Tutti i dati prodotti da GLASS sono disponibili gratuitamente online e verranno aggiornati regolarmente.

Scarica e leggi il rapporto in full text:
Global antimicrobial resistance surveillance system (GLASS) report
Early implementation 2016-2017
Publication date: 29 January 2018
Languages: English
ISBN: 978-92-4-151344-9

Fonte: Whonews release – Pharmastar

Portale GLASS

Posted in E-journal E-Book, Materiali Didattici, News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Janssen DiseaseLens: confronta i dati epidemiologici rapidamente e gratuitamente.

Posted by giorgiobertin su gennaio 23, 2018

Janssen DiseaseLens: confronta i dati epidemiologici per 30 malattie in 48 paesi, in modo rapido e gratuito. E’ uno strumento di ricerca interattivo per mettere a fuoco i dati chiave sulle malattie in tutto il mondo.

DiseaseLens consente di scegliere tra più punti di accesso per cercare, confrontare e condividere dati per paese, malattia e parola chiave.


Janssen DiseaseLens™ – Mobile App

E’ un’applicazione web che offre la possibilità di analizzare, da un’unica dashboard, i dati più completi sulle malattie più diffuse tra cui: tubercolosi (TB), diabete, epatite C, HIV, Schizofrenia, depressione, morbo di Alzheimer, psoriasi, colite ulcerosa, morbo di Crohn, mieloma multiplo e linfoma a cellule del mantello, così come forme diffuse di cancro come la prostata, la leucemia linfatica cronica e altro ancora.

I dati inclusi nel database DiseaseLens sono regolarmente aggiornati e provengono da tutte le fonti pubbliche più credibili tra cui l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e la Commissione Europea.

Janssen DiseaseLens è ora disponibile anche come app mobile per dispositivi iOS e Android. Puoi scaricarlo da iTunes App Store o Google Play. Basta digitare “DiseaseLens” nella barra di ricerca e scaricarlo gratuitamente.

Accedi al portale: http://www.diseaselens.com/

Posted in Materiali Didattici, News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Linee di indirizzo sui percorsi nutrizionali nei pazienti oncologici.

Posted by giorgiobertin su gennaio 11, 2018

Sono state pubblicate a cura di Ministero della Salute le “Linee di indirizzo sui percorsi nutrizionali nei pazienti oncologici“. Il documento ha l’obiettivo, sia di ridurre le complicanze mediche conseguenti alla malnutrizione, sia di facilitare il recupero dello stato nutrizionale e della salute fisica, tappe essenziali nella guarigione del paziente oncologico.

nutrizione-oncologia

Le alterazioni dello stato nutrizionale sono altamente prevalenti nei malati oncologici e la malnutrizione per difetto è considerata “malattia nella malattia”, con cui si stima convivano 33 milioni di persone in Europa (con patologie croniche e oncologiche), con un costo sociale di circa 120 miliardi di euro.
Per questo il Ministero della salute ha ritenuto opportuno realizzare un documento nel quale si affrontano gli aspetti relativi agli screening e alla valutazione nutrizionale (che devono entrare a far parte della valutazione multidimensionale del malato oncologico, durante tutto il percorso terapeutico, “attivo” e “palliativo“), nonché alla presa in carico nutrizionale del malato oncologico (che va effettuata al momento della diagnosi di malattia e proseguita successivamente, nel cosiddetto “percorso parallelo metabolico-nutrizionale per il malato oncologico”).

Scarica e leggi il documento in full text:
Linee di indirizzo sui percorsi nutrizionali nei pazienti oncologici.
Giuseppe Ruocco, Adriana Bonifacino, Roberto Copparoni, Denise Giacomini, Adrea Lenzi, Paolo Marchetti, Silvia Migliaccio, Giuseppe Plutino.

Posted in Materiali Didattici, News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Report sullo stato della salute in Europa 2017.

Posted by giorgiobertin su novembre 23, 2017

E’ stato pubblicato dall’Organisation for Economic Co-operation and Development (OECD) e dall’European Observatory on Health Systems and Policies il report “The State of Health in the EU“. E’ un’iniziativa intrapresa dalla Commissione europea con cadenza biennale che fornisce ai responsabili delle politiche, ai gruppi di interesse e agli operatori sanitari dati fattuali e comparativi sui sistemi sanitari nei paesi dell’UE.

 

state_health             speranza-vita

Il rapporto trae delle conclusioni trasversali dai 28 profili sanitari nazionali. Vengono messi in evidenza gli obiettivi politici condivisi in tutti i paesi dell’UE e analizzate le potenziali aree in cui la Commissione europea può essere di aiuto nel facilitare l’apprendimento reciproco e lo scambio di buone pratiche.

Dal documento è estratto il report relativo all’Italia, dove si evidenzia: La speranza di vita alla nascita in Italia ha raggiunto 82,7 anni nel 2015, contro i 79,9 anni del 2000, ponendo il paese al secondo posto nell’Unione europea dopo la Spagna. L’allungamento della speranza di vita si deve soprattutto alla riduzione della mortalità per malattie cardiovascolari. Permangono tuttavia notevoli disparità legate al sesso e alle condizioni socioeconomiche.

Conclusioni: Solo riprogettando i nostri sistemi sanitari possiamo garantire che restino all’altezza dei loro compiti e forniscano assistenza centrata sul paziente.

Scarica e leggi i documenti:
State of Health in the EU: Companion Report 2017

Country Health Profiles – Country-specific reports provide an in-depth analysis of EU Member States’ health systems

Press release – Commission diagnoses the state of health in the EU

Video – State of health in the EU

State of Health in the EU Italia – Profilo della sanità 2017

Posted in E-journal E-Book, Materiali Didattici | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »