Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 469 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento
  • Annunci

Posts Tagged ‘Materiali Didattici’

Iss: Notiziario giugno 2018.

Posted by giorgiobertin su agosto 4, 2018

E’ stato pubblicato dall’Istituto Superiore di Sanità il Notiziario Volume 31, n. 6, giugno 2018. I contenuti:
– Le Infezioni Sessualmente Trasmesse: aggiornamento dei dati dei due Sistemi di sorveglianza sentinella attivi in Italia al 31 dicembre 2016
– BEN (Bollettino Epidemiologico Nazionale)

notiziario

Scarica e leggi il documento in full text:
Notiziario volume 31, n. giugno 2018

Annunci

Posted in Materiali Didattici | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Immunoterapia: come il sistema immunitario combatte il cancro.

Posted by giorgiobertin su luglio 30, 2018

L’immunoterapia usa il sistema immunitario del corpo per combattere il cancro. Questa ottima animazione prodotta dal National Cancer Institute, spiega tre tipi di immunoterapia usati per trattare il cancro: stimolazione immunitaria non specifica, terapia di trasferimento delle cellule T e inibitori del checkpoint immunitario.


Immunotherapy: How the Immune System Fights Cancer

Approfondimenti: http://www.cancer.gov/immunotherapy

Related Resources:

Fonte: National Cancer Institute

Posted in Materiali Didattici, News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

GreenFile: database riguardante l’impatto umano sull’ambiente.

Posted by giorgiobertin su luglio 22, 2018

GreenFile è un database gratuito che analizza l’informazione riguardante l’impatto umano sull’ambiente, pubblicata su riviste scientifiche, in documenti governativi e su titoli di interesse generale.


GreenFILE Database

Gli argomenti coperti sono l’inquinamento, il riscaldamento globale, le energie rinnovabili, l’agricoltura biosostenibile.

Accedi al database: GreenFile

Posted in Materiali Didattici, News dal web | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Immunoterapia: come il sistema immunitario combatte il cancro.

Posted by giorgiobertin su luglio 8, 2018

L’immunoterapia usa il sistema immunitario del corpo per combattere il cancro. Questa animazione del National Cancer Institute, spiega tre tipi di immunoterapia usati per trattare il cancro: stimolazione immunitaria non specifica, terapia di trasferimento delle cellule T e inibitori del checkpoint immunitario.


Immunotherapy

Fonte: http://www.cancer.gov/immunotherapy

Posted in Materiali Didattici, News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Iss: Notiziario marzo 2018.

Posted by giorgiobertin su maggio 21, 2018

E’ stato pubblicato dall’Istituto Superiore di Sanità il Notiziario Volume 31, n. 3, marzo 2018.
I contenuti:
– Alternanza Scuola Lavoro in ISS. Riflessioni a tre anni di attività.
– Capacità diagnostiche dei laboratori di microbiologia nel campo dell’antibiotico-resistenza.
– “Testa o Cuore”: primi risultati di un’indagine sulle abitudini e le conoscenze dei giovani italiani sull’HIV e le infezioni sessualmente trasmesse.
– BEN (Bollettino Epidemiologico Nazionale).

notiziario

Scarica e leggi il documento in full text:
Notiziario volume 31, n. 3 marzo 2018

Posted in Materiali Didattici | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Realtà aumentata consente di vedere sotto la pelle dei pazienti senza il bisturi.

Posted by giorgiobertin su gennaio 25, 2018

La nuova tecnologia sta portando il potere della realtà aumentata nella pratica clinica. Il sistema, denominato ProjectDR,  realizzato dai ricercatori dell’University of Alberta – Canada, consente di visualizzare immagini mediche come scansioni TC e dati RM direttamente sul corpo del paziente.


ProjectDR is an augmented reality system that allows medical images such as CT scans and MRI data to be displayed directly on a patient’s body in a way that moves as the patient does.

Volevamo creare un sistema che mostrasse ai clinici l’anatomia interna di un paziente nel contesto del corpo“, ha spiegato Ian Watts, sviluppatore di ProjectDR.
La tecnologia include un sistema di rilevamento del movimento che utilizza telecamere a infrarossi e marker sul corpo del paziente, oltre a un proiettore per visualizzare le immagini. Ma la parte davvero difficile, ha spiegato Watts, consiste nel tenere correttamente la traccia dell’immagine sul corpo del paziente anche mentre avvengono degli spostamenti (video).

Ci sono molte applicazioni per questa tecnologia, tra cui l’insegnamento, la fisioterapia, la chirurgia laparoscopica e persino la pianificazione chirurgica“, afferma Watts.

Presto, distribuiremo ProjectDR in una sala operatoria in un laboratorio di simulazione chirurgica per testare i pro e i contro nelle applicazioni chirurgiche della vita reale“, ha detto il prof. Boulanger. “Stiamo anche conducendo studi pilota per testare l’usabilità del sistema per l’insegnamento delle procedure chiropratiche e di terapia fisica.”

Scarica e leggi il documento del progetto:
ProjectDR: Augmented Reality System for Displaying Medical Images Directly onto a Patient
Ian Watts, Pierre Boulanger, Greg Kawchuk
Proceedings of ACM VRST conference, Gothenburg, Sweden, November 2017 (VRST’17), 2 pages. https://doi.org/10.1145/3139131.3141198

Mp4 (0:55) (5.76 MB)

Posted in News-ricerca, Tecno Sanità, Video | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

NIH: Disponibile online il più grande set di dati di scansioni del torace.

Posted by giorgiobertin su settembre 27, 2017

L’NIH Clinical Center ha reso disponibile gratuitamente alla comunità scientifica mondiale un set di dati di scansioni è di oltre 30.000 pazienti, tra cui molti con malattia polmonare avanzata. Si tratta di oltre 100.000 immagini di radiografie a raggi X. Con la massima privacy dei pazienti, il set di dati è stato rigorosamente sottoposto a screening per rimuovere tutte le informazioni personali identificabili prima del rilascio.

lung-mass

La lettura e la diagnosi delle immagini radiografiche del torace possono essere relativamente semplici per i radiologi, richiedono una attenta analisi e osservazione, un ragionamento complesso oltre che una conoscenza dei principi anatomici, della fisiologia e della patologia.

L’NIH Clinical Center integrerà mensilmente il database con ulteriori immagini di scansioni complesse come CT e MRI.

Le immagini sono disponibili via Box: https://nihcc.app.box.com/v/ChestXray-NIHCC

ChestX-ray8: Hospital-scale Chest X-ray Database and Benchmarks on Weakly-Supervised Classification and Localization of Common Thorax Diseases.
Wang X, Peng Y, Lu L, Lu Z, Bagheri M, Summers RM
IEEE CVPR 2017,

Fonte: NIH Clinical Center

Posted in Materiali Didattici, News-ricerca, Tecno Sanità | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

EMA. Pubblicato l’Annual Report 2016.

Posted by giorgiobertin su maggio 20, 2017

L’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) ha pubblicato il Rapporto annuale 2016, che illustra i principali risultati conseguiti dall’Agenzia negli ambiti della valutazione dei medicinali, del sostegno alla ricerca e sviluppo di trattamenti nuovi e innovativi e del monitoraggio della sicurezza dei farmaci.

EMA logo

Scarica e leggi il report in full text:
Annual report 2016

Fonte: Agenzia Europea per i Medicinali (EMA)

Posted in E-journal E-Book, Materiali Didattici | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

CancerEvolution: Collezione dalle riviste “Nature”.

Posted by giorgiobertin su marzo 15, 2017

L’eterogeneità del tumore, la causa principale della resistenza agli agenti terapeutici antitumorali, i risultati della genetica, epigenetica e microambientali, la pressione selettiva che le cellule tumorali subiscono durante la progressione del cancro, sono i principali argomenti che hanno caratterizzato l’evoluzione del cancro negli ultimi 10 anni.

cancer_evolution

Il gruppo editoriale “Nature” ha creato una collezione degli articoli più recenti pubblicati sulle proprie riviste sull’evoluzione del cancro. L’argomento è trattato da diverse angolazioni complementari (preclinica, traslazionale e clinica), e attraverso una vasta gamma di tipi di tumore.

Accedi alle collezioni: Cancer Evolution

Posted in E-journal E-Book, Materiali Didattici | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Nuovi dati dal Global Burden of Disease Study 2015.

Posted by giorgiobertin su ottobre 7, 2016

Questa settimana, “The Lancet” pubblica una ampia relazione per valutare lo stato di salute del mondo. Nel complesso, 1.870 esperti provenienti da 127 paesi hanno unito i loro sforzi per produrre il Global Burden of Disease 2015.


New results from the Global Burden of Disease Study 2015 examine causes of death and categorise regions according to the Socio-demographic Index, or ‘SDI’.

Il Global Burden of Disease Study (GBD) è il più completo studio epidemiologico osservazionale fatto in tutto il mondo fino ad oggi. Esso descrive la mortalità e morbilità da malattie gravi, lesioni e fattori di rischio per la salute a livello globale, nazionale e regionale. Esaminando le tendenze dal 1990 ad oggi è possibile fare confronti tra popolazioni consentendo la comprensione delle mutevoli sfide per la salute che devono affrontare le persone in tutto il mondo nel 21° secolo.

Scarica e leggi i documenti in full text:
Global Burden of Disease
The Lancet, Vol. 388, No. 10053 Published: October 08, 2016

Posted in Materiali Didattici, News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I numeri del cancro in Italia 2016.

Posted by giorgiobertin su settembre 28, 2016

E’ stata pubblicata da AIOM e AIRTUM la sesta edizione del volume “I numeri del cancro in Italia – 2016”. La pubblicazione mette in luce la qualità del nostro sistema assistenziale: la sopravvivenza nel nostro Paese è allineata alla media europea e per molti tipi di tumore è superiore. Anche il confronto con i Paesi del Nord Europa, dove si documentano i valori più elevati, offre informazioni incoraggianti sull’efficacia globale del nostro sistema sanitario nelle sue componenti preventive, diagnostiche e terapeutiche.

2016_rapporto_oncologia

Nel 2015 le persone vive nel nostro Paese dopo una diagnosi neoplastica sono state per l’esattezza 3.037.127, corrispondente al 4,7% della popolazione della penisola. Di questi il 46% erano maschi e il 54% femmine, con oltre un terzo (il 35%) di popolazione over 75. Nel 2016 sono stimate complessivamente più di 365mila nuove diagnosi di cancro: la neoplasia più frequente è quella del colon-retto (52mila), seguita da seno (50mila) e polmone (41mila). Questi sono a grandi linee i principali numeri del cancro.

Le donne sono più a rischio. Dall’atlante di quest’anno emergono due tendenze opposte ma chiare. Aumentano i nuovi casi di tumore fra le donne e diminuiscono fra gli uomini. Nel 2016 le italiane colpite dalla malattia sono 176.200 (erano 168.900 nel 2015). Per gli uomini invece si assiste a un fenomeno opposto, con 189.600 nuove diagnosi e un calo del 2,5 per cento ogni 12 mesi (erano 194.400 nel 2015): oltre ai tumori del polmone e della prostata, per la prima volta si assiste anche ad un calo dei tumori del colon-retto, a testimoniare l’impatto che hanno avuto nella popolazione generale i programmi di screening organizzati sul territorio nazionale.

Scarica e leggi il rapporto in full text:
I numeri del cancro in Italia 2016

Fonte ed approfondimenti: AIOM.it

Posted in E-journal E-Book, Materiali Didattici, News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Prima mappatura completa del cervello umano.

Posted by giorgiobertin su settembre 21, 2016

L‘Istituto Allen for Brain Science ha pubblicato il primo atlante ad alta risoluzione del cervello umano. La descrizione è stata fatta in un articolo pubblicato sulla rivista “Journal of Comparative Neurology“. Questo atlante cervello umano digitale permette ai ricercatori di indagare la base strutturale della funzione del cervello umano.

brain-map
Immagini del cervello riprese con la tecnica DWI (a sinistra) e con risonanza magnetica (al centro). A destra una foto dell’emisfero cerebrale sinistro. (Cortesia Song-Lin Din et al./Allen Institute for Brain Science)

Il progetto, che ha richiesto cinque anni di lavoro, si è concentrato sul cervello sano di una donna di 34 anni, analizzato post mortem. I ricercatori hanno iniziato definendo il quadro generale: hanno fatto una scansione completa del cervello con due tecniche di visualizzazione (imaging con risonanza magnetica e immagini pesate in diffusione, o DWI), che ha permesso loro di catturare sia la struttura generale del cervello sia la connettività delle fibre cerebrali.
L’intera mappa è disponibile online. Lein uno degli autori spiega che all’atlante si può accedere da un portale, che permette di “navigare, e passare dal livello macro fino al livello cellulare.” http://brain-map.org/

Questo lavoro segna un progresso sostanziale nella nostra comprensione dell’anatomia cerebrale. “Non è mai esistita una mappa completa del cervello umano che serva da riferimento per chi studia qualsiasi parte del cervello“, dice Lein.,”E questo è un elemento essenziale per fare ricerca.

Leggi il full text dell’articolo:
Comprehensive cellular-resolution atlas of the adult human brain
Song-Lin Ding et al.,
J. Comp. Neurol. 524(16): 3127–3481

Fonti: Allen Institute for Brain Science  –  Le Scienze  –  Scientific American

http://brain-map.org/

Posted in Materiali Didattici, News-ricerca, Tecno Sanità | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

OSMED 2015: L’Uso dei Farmaci in Italia.

Posted by giorgiobertin su giugno 22, 2016

L’Agenzia Italiana del farmaco (AIFA) ha provveduto a pubblicare l’ormai consueto Rapporto Nazionale sull’Uso dei Farmaci in Italia relativo all’anno 2015.

OSMED-2015

Nel 2015 ogni cittadino ha assunto in media poco più di 1,8 dosi di farmaci al giorno. La spesa farmaceutica nazionale totale è stata pari a 28,9 miliardi di euro, di cui il 76,3% rimborsato dal Servizio Sanitario Nazionale.

La spesa per l’acquisto di medicinali da parte delle strutture sanitarie pubbliche si è attestata intorno agli 11,2 miliardi di euro registrando un incremento del +24,5% rispetto al 2014, dovuto principalmente all’ingresso sul mercato nazionale di medicinali innovativi, in particolare quelli utilizzati nella cura dell’epatite C. I farmaci cardiovascolari si confermano la categoria a maggior consumo, mentre gli antimicrobici salgono al primo posto per spesa.

Scarica e leggi i documenti in full text:

Posted in E-journal E-Book, Materiali Didattici | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

ECDC: Malattie infettive in età pediatrica.

Posted by giorgiobertin su giugno 13, 2016

L’European Centre for Disease Prevention and Control (ECDC) ha realizzato una revisione sistematica che ha preso in esame i periodi di incubazione, contagiosità e diffusione di trenta delle malattie infettive più comuni nei bambini e nei ragazzi (età compresa tra 1 mese e 18 anni). La revisione contiene anche un’analisi del periodo di esclusione dalle scuole e dalle altre strutture per l’infanzia nel caso di questo tipo di malattie.

ECDC_6-16

Scarica e leggi il documento in full text:
Systematic review on the incubation and infectiousness/ shedding period of communicable diseases in children

Extraction tables referenced in the document are available as a separate pdf.

Posted in Materiali Didattici, News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

EFSA: Glossario dei termini scientifici.

Posted by giorgiobertin su giugno 7, 2016

E’ stato pubblicato dall’EFSA (European Food Safety Authority) il glossario con oltre 250 termini scientifici. Il glossario apporterà maggior chiarezza nella comunicazione EFSA destinata al grande pubblico, aiutando chi è interessato a capire alcuni dei concetti scientifici più complessi.

EFSA-logo

Il glossario è disponibile in inglese, francese, tedesco e italiano sotto forma di elenco alfabetico. Nel tempo verrà gradualmente integrato nei nostri comunicati e articoli di approfondimento, in modo che ogni volta che si utilizza un termine per il quale è stata creata una definizione, si aprirà un pop-up dove si potrà approfondire il concetto. Per esempio: dose giornaliera ammissibile o assunzione adeguata.

Accedi al glossario: http://www.efsa.europa.eu/it/glossary-taxonomy-terms

Posted in Materiali Didattici, News dal web | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Iss: Notiziario aprile 2016.

Posted by giorgiobertin su maggio 29, 2016

Dal portale dell’istituto Superiore di Sanità segnaliamo segnaliamo il Notiziario volume 29, n. 4 aprile 2016.

notiziario

I contenuti:
– Linee guida nazionali sugli interventi assistiti con gli animali: il ruolo dell’Istituto Superiore di Sanità.
– Progetto DTPI: diagnosi e terapia precoce delle infezioni droga-correlate.
– Medicina personalizzata e stampa 3D: implicazioni nell’attuale quadro regolatorio europeo.
– BEN (Bollettino Epidemiologico Nazionale)

Scarica e leggi il documento in full text:
Notiziario volume 29, n. 4 aprile 2016

Posted in E-journal E-Book, Materiali Didattici | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

La National Library of Medicine presenta MedPix.

Posted by giorgiobertin su maggio 28, 2016

MedPix® è un database multi-piattaforma che integra immagini e testi. Il target di riferimento primario comprende medici e infermieri, professionisti del settore sanitario, studenti di medicina e di scienze infermieristiche. Il materiale contenuto è organizzato per localizzazione della malattia (apparati), categoria della patologia, profilo dei pazienti, oltre che per classificazione e didascalia delle immagini.

Medpix

Il Medical Image Database è gratuito con oltre 53.000 immagini indicizzate, provenienti da oltre 13.000 pazienti.

Accedi al database: MedPix®

Posted in Formazione, Materiali Didattici, Tecnologia Web | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

EduOpen: Piattaforma elearning degli Atenei italiani.

Posted by giorgiobertin su maggio 24, 2016

Si chiama eduopen.org ed è il progetto messo a punto da 14 atenei italiani e finanziato dal Miur che offre Massive online open courses (questo il significato dell’acronimo Mooc), ovvero corsi di alta formazione gratuiti e aperti a tutti. Il portale, lanciato poche settimane fa, conta già 40 corsi attivi e oltre 5mila iscritti: l’obiettivo è aprire le aule universitarie non solo a studenti e laureati, ma anche a professionisti, insegnanti, impiegati e pensionati, offrendo la possibilità di seguire le lezioni da casa con un solo clic.

logoeduopen

Il network comprende otto atenei fondatori -l’università Aldo Moro di Bari, il Politecnico di Bari, la Libera università di Bolzano, gli atenei di Catania, Ferrara, Foggia, Genova, la Politecnica delle Marche, l’università di Modena e Reggio Emilia, la Milano-Bicocca, l’università di Parma, quella di Perugia, del Salento e la Ca’ Foscari Venezia.

Accedi al portale: EduOpen.org

Posted in Formazione, Materiali Didattici, News dal web | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

SID: Il Diabete in Italia.

Posted by giorgiobertin su maggio 23, 2016

La Società Italiana di Diabetologia ha presentato e pubblicato in occasione del Congresso di Rimini il volume “Il Diabete in Italia“.

Diabete in italia

Il volume fornisce innumerevoli informazioni sulla situazione della malattia nel nostro Paese e dell’assistenza diabetologica che viene offerta alle circa 4 milioni di persone che ne sono affette in Italia.
Al volume hanno contribuito medici, specialisti e non, altri professionisti della salute, esperti del settore, rappresentanti delle persone con diabete e membri autorevoli delle principali istituzioni pubbliche.

Scarica e leggi il volume in formato pdf:
“Il Diabete in Italia” – (pdf 8Mb)

Posted in E-journal E-Book, Materiali Didattici | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Iss: Linee guida per l’accesso alle cure della persona straniera.

Posted by giorgiobertin su maggio 8, 2016

La Guida realizzata dall’Istituto Superiore di Sanità, giunta alla sua seconda edizione, nasce dall’esigenza di dare una risposta alle numerose richieste di informazioni sugli aspetti amministrativo – legali dell’accesso alle cure per la persona straniera, pervenute al Servizio di counselling del Telefono Verde AIDS e IST (Infezioni Sessualmente Trasmesse) dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS), da parte di operatori socio-sanitari, di mediatori linguistico-culturali, di volontari impegnati nella tutela dei diritti delle persone migranti, nonché di molte persone straniere che si sono trovate in difficoltà nell’accedere ai servizi socio-sanitari del nostro Paese.

GUIDA_MIGRANTI_2_ed

Scarica e leggi il documento in full text:
Istituto Superiore di Sanità, Ministero della Salute
L’accesso alle cure della persona straniera: indicazioni operative. Seconda edizione
A cura di A.M. Luzi, G.M. Pasqualino, L. Pugliese, M. Schwarz, B. Suligoi. 2015, viii, 62 p.

Articoli correlati:
Stepping up action on refugee and migrant health Towards a Who European framework for collaborative action” – WHO

Posted in E-journal E-Book, Materiali Didattici | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Iss: Notiziario n. 9 Settembre, Suppl. 1 – AIDS-HIV

Posted by giorgiobertin su novembre 28, 2015

Dall’Istituto Superiore di Sanità segnaliamo la pubblicazione del Notiziario – Volume 28, n. 9 Settembre, Supplemento 1 – AIDS-HIV.

notiziario

I contenuti:
AGGIORNAMENTO DELLE NUOVE DIAGNOSI DI INFEZIONE DA HIV E DEI CASI DI AIDS IN ITALIA AL 31 DICEMBRE 2014;

Scarica e leggi il notiziario in full text:
Notiziario Volume 28, n. 9 Settembre, Supplemento 1 – AIDS-HIV

Posted in E-journal E-Book, Materiali Didattici | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

World report on ageing and health 2015.

Posted by giorgiobertin su ottobre 4, 2015

E’ stato pubblicato dal WHO (World Health Organization) il “World report on ageing and health 2015“. Il rapporto mondiale sulla invecchiamento e la salute delinea un quadro d’azione per promuovere la buona salute.

ageing-report-cover

Il numero di persone di età superiore ai 60 dovrebbe raddoppiare entro il 2050 e richiederà un cambiamento sociale radicale. La relazione sottolinea che i governi devono garantire politiche che consentano alle persone anziane di continuare a partecipare nella società e che evitino il rafforzamento di ingiustizie che spesso sono alla base cattive condizioni di salute in età avanzata.

Il rapporto mette in luce 3 aree chiave di intervento:
– Rendere i luoghi in cui viviamo molto più amichevole per le persone anziane;
– Riallineare i sistemi sanitari alle esigenze degli anziani;
– I governi devono sviluppare sistemi di assistenza a lungo termine in modo da garantire alle persone anziane di vivere i loro ultimi anni con dignità.

Scarica e leggi il documento in full text:
World report on ageing and health – 2015

Healthy ageing infographic jpg, 1.96Mb

Posted in Materiali Didattici | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

I numeri del cancro in Italia 2015.

Posted by giorgiobertin su settembre 29, 2015

I numeri del cancro in Italia” di AIOM e AIRTUM raggiungono nel 2015 il quinto volume a testimoniare la collaborazione e la condivisione di un importante Progetto tra le due Società Scientifiche. Questo nuovo Rapporto si presenta puntuale alla scadenza annuale come strumento, ormai conosciuto e atteso, per un aggiornamento sull’Oncologia nel nostro Paese, offrendo misure epidemiologiche e interpretazioni cliniche.

2015_AIOM-AIRTUM

Ogni giorno in Italia si diagnosticano 1.000 nuovi casi di tumore e, negli ultimi periodi, se ne stanno diffondendo di nuovi, come quello al pancreas, per il quale gli strumenti di controllo sono ancora poco efficaci. Il progressivo aumento dell’ invecchiamento della popolazione accresce, inoltre, il rischio che si sviluppino i tumori. L’Italia resta, comunque, uno dei Paesi con il tasso di sopravvivenza più elevato in Europa.

Per la prima volta in Italia diminuisce il numero di uomini colpiti dal tumore, con 194.400 nuove diagnosi stimate nel 2015 (erano 196.100 nel 2014, 199.500 nel 2013).

Non si registra, invece, la stessa tendenza fra le donne: i nuovi casi sono in lieve crescita nel sesso femminile (circa 169.000 nel 2015). Emerge, in particolare, la diffusione del vizio del fumo. Il 23% delle italiane è tabagista, con ricadute evidenti: tra il 1999 e il 2010 l’incidenza del tumore del polmone è diminuita del 20% tra gli uomini, mentre si registra un +36% fra le donne.

Scarica e leggi il rapporto in formato pdf:
I NUMERI DEL CANCRO IN ITALIA 2015

Incidenza, mortalità e sopravvivenza per tumore in Italia nel 2015 – Carmine Pinto Presidente Nazionale AIOM
Gli andamenti dei tumori in Italia per aree geografiche – Emanuele Crocetti Segretario AIRTUM
I cambiamenti epidemiologici e i nuovi bisogni in sanità pubblica – Stefania Gori Segretario Nazionale AIOM

Posted in Materiali Didattici | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

The European health report 2015.

Posted by giorgiobertin su settembre 23, 2015

E’ stato pubblicato dal WHO Regional Office for Europe il nuovo rapporto sulla salute in Europa (video).

La pubblicazione del rapporto sanitario europeo avviene ogni tre anni. Fornisce le tendenze e i progressi verso gli obiettivi della Salute 2020, la politica sanitaria europea, e rivela alcune lacune in corso, le disuguaglianze e le aree di preoccupazione e incertezza, in cui è necessario intervenire. All’interno una sezione di statistiche sanitarie .

Una app per smartphone, permette di avere un accesso ai dati più recenti sulla salute nella Unione Europea. Ideale per i decisori politici e tutti coloro che lavorano nella sanità pubblica, l’applicazione fornisce i dati alla base del rapporto sanitario europeo del 2015 (video).

Donwload il documento in full text:
The European health report 2015 – English

Deutsch

Français

Russo

Download Health statistics app    –
The European health statistics app (video)

Posted in Materiali Didattici, News-ricerca, Video | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Rapporto sui ricoveri ospedalieri in Italia nel 2014.

Posted by giorgiobertin su settembre 3, 2015

Nel 2014 diminuiscono i ricoveri ospedalieri: ne sono stati effettuati 9.526.832, per un totale di 63.129.031 giornate, con una riduzione rispetto al 2013 di circa 315 mila ricoveri (-3,2%) e 1.184.000 giornate (-1,8%).
Sono questi alcuni dati riassuntivi del Rapporto annuale sull’attività ospedaliera in Italia nel 2014.

graph_1_giornErog

Parto, malattie cardiovascolari e patologie respiratorie: sono queste le principali motivazioni che portano gli italiani a un ricovero ospedaliero.
Complessivamente – sottolineano dal Ministero – si osserva una significativa deospedalizzazione, con un miglioramento dell’appropriatezza organizzativa e dell’efficienza nell’uso delle risorse ospedaliere“.

Scarica e leggi i documenti in full text:
Rapporto annuale sull’attività di ricovero ospedaliero (Dati SDO 2014) –  realizzato dall’Ufficio VI della Direzione generale della Programmazione sanitaria

  • Tavole SDO (rinvia alla sezione Dati – Tavole e indicatori, in cui sono scaricabili in formato xls sia le tavole del Rapporto SDO 2014 sia le tavole sinottiche con il quadro riassuntivo di tutte le Regioni con riferimento ai principali indicatori)
  • La banca dati nazionale dei ricoveri ospedalieri

Fonte ed approfondimenti: Ministero della Salute

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »