Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 468 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Posts Tagged ‘linee guida’

Revisioni sistematiche su Corona Virus (COVID-19).

Posted by giorgiobertin su febbraio 16, 2020

L’epidemia di Coronavirus del 2019 (COVID-19) è stata dichiarata un’emergenza sanitaria pubblica globale dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) il 30 gennaio 2020.
Al fine di garantire l’accesso immediato alle revisioni sistematiche pertinenti, la Cochrane Library ha riunito le Recensioni Cochrane identificate come più direttamente rilevanti per la gestione delle persone ricoverate in ospedale con gravi infezioni respiratorie acute.

Corona virus

Questa raccolta speciale comprende recensioni Cochrane sui seguenti argomenti: terapia fluida e vasopressore; supporto respiratorio e ventilazione meccanica; svezzamento ventilazione meccanica; gestione dell’ipossiemia; trattamento farmacologico; e nutrizione in terapia intensiva.

Questa raccolta speciale sarà aggiornata per garantire che rimanga applicabile al variare della situazione e all’evoluzione dell’orientamento dell’OMS e attingerà anche alla conoscenza dei gruppi Cochrane nelle regioni colpite.

Scarica e leggi il documento in full text:
Coronavirus (COVID-19): evidence relevant to critical care
Cochrane Special Collections

Clinical management of severe acute respiratory infection when novel coronavirus (nCoV) infection is suspected
Interim guidance – WHO

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Gestione dell’ictus ischemico acuto.

Posted by giorgiobertin su febbraio 15, 2020

In questo lavoro pubblicato sulla rivista BMJ sono stati esaminati i protocolli che supportano la cura dell’ictus pre-ospedaliero e di emergenza, incluso l’uso di protocolli di servizi medici di emergenza per l’identificazione di pazienti con ictus, trombolisi endovenosa nell’ictus ischemico acuto, inclusi aggiornamenti ai criteri di ammissibilità dei pazienti, le finestre dei tempi di trattamento, e le tecniche di imaging avanzate con interpretazione automatizzata per identificare i pazienti con vaste aree del cervello a rischio.

Vengono inoltre analizzati i recenti aggiornamenti nelle raccomandazioni di prevenzione secondaria, incluso l’uso a breve termine della doppia terapia antipiastrinica per prevenire l’ictus ricorrente nel periodo ad alto rischio immediatamente dopo l’ictus.

Stroke

L’ictus ischemico acuto (AIS) è definito dall’improvvisa perdita del flusso sanguigno in un’area del cervello con la conseguente perdita della funzione neurologica. È causato da trombosi o embolia che occlude un vaso cerebrale che fornisce una specifica area del cervello.

Ricordiamo inoltre che il primo passo fondamentale nella cura dell’ictus è l’identificazione precoce dei pazienti con ictus e triage in centri in grado di erogare il trattamento appropriato il più rapidamente possibile.

Leggi il full text dell’articolo:
Management of acute ischemic stroke
Phipps Michael S, Cronin Carolyn A.
BMJ 2020; 368 :l6983

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Linee guida per la gestione dell’insufficienza epatica acuta.

Posted by giorgiobertin su febbraio 14, 2020

Sono state pubblicate sulla rivista “Critical Care Medicine” le linee guida sulla gestione dell’insufficienza epatica acuta e acuta nell’adulto in terapia intensiva.

In questo articolo, vengono riportate 29 raccomandazioni sulla gestione acuta o acuta dell’insufficienza epatica cronica in terapia intensiva, correlate a cinque gruppi (cardiovascolare, ematologia, polmonare, renale ed endocrina). Complessivamente, sei erano raccomandazioni forti, 19 erano raccomandazioni condizionali, quattro erano dichiarazioni di buone pratiche e, in due casi, il gruppo di esperti scientifici non ha emesso una raccomandazione a causa di prove insufficienti.

CCM

Le raccomandazioni fornite sono basate sull’evidenza e hanno lo scopo di guidare i medici praticanti (terapia intensiva e medici di emergenza e altri professionisti sanitari tra cui farmacisti, infermieri, fornitori di pratiche avanzate e dietisti) che si prendono cura del paziente gravemente malato con insufficienza epatica.

Scarica e leggi il documento in full text:
Guidelines for the Management of Adult Acute and Acute-on-Chronic Liver Failure in the ICU: Cardiovascular, Endocrine, Hematologic, Pulmonary, and Renal Considerations
Nanchal, Rahul MD, MS, FCCM (Co-Chair)1; Subramanian, Ram MD, FCCM (Co-Chair)2; Karvellas, Constantine J. MD, MS, FRCPC, FCCM (Vice Co-Chair and Hematology Group Lead)3; Hollenberg, Steven M. MD, FACC, FCCM, FAHA, FCCP (Cardiology Group Lead)4; Peppard, William J. PharmD….. et al.
Critical Care Medicine: March 2020 – Volume 48 – Issue 3 – p e173-e191 doi: 10.1097/CCM.0000000000004192

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Controllo e prevenzione delle infezioni del sito chirurgico: linee guida.

Posted by giorgiobertin su febbraio 13, 2020

Sono state pubblicate sulla rivista “World Journal of Emergency Surgery” le linee guida sul controllo e prevenzione delle infezioni del sito chirurgico intraoperatorio (SSI). L’obiettivo di questa linea guida è quello di fornire un position paper riguardante il ​​controllo e la prevenzione delle infezioni del sito chirurgico in pazienti con infezioni intra-addominali.

Surgery infection

Negli ultimi decenni sono stati proposti e impiegati interventi multipli nel tentativo di prevenire la SSI. Questi includono protocolli di pulizia della pelle, epilazione, mantenimento della normotermia intraoperatoria, somministrazione preoperatoria di profilassi antimicrobica, uso di barriere cutanee adesive in plastica, integrazione di ossigeno ad alto flusso, protezione delle ferite, sterilità degli strumenti, preparazione dell’intestino, lunghezza dell’incisione e la chiusura ritardata dell’incisione primaria.

Scarica e leggi il documento in full text:
Intraoperative surgical site infection control and prevention: a position paper and future addendum to WSES intra-abdominal infections guidelines.
De Simone, B., Sartelli, M., Coccolini, F. et al.
World J Emerg Surg 15, 10 (2020). https://doi.org/10.1186/s13017-020-0288-4

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Linee guida per la chirurgia del seno in oncologia.

Posted by giorgiobertin su febbraio 7, 2020

E’ stata pubblicata sulla rivista “Anaesthesia” una revisione sistematica e delle raccomandazioni sulla gestione del dolore postoperatorio specifico nella chirurgia al seno in oncologia.

I protocolli analgesici utilizzati per trattare il dolore dopo l’intervento chirurgico al seno variano in modo significativo. L’obiettivo di questa revisione sistematica è stato quello di valutare la letteratura disponibile su questo argomento e sviluppare raccomandazioni per una gestione ottimale del dolore dopo un intervento chirurgico al seno oncologico.

breast-suergery

Le linee guida raccomandano analgesici di base (cioè paracetamolo e farmaci antinfiammatori non steroidei – FANS) somministrati prima dell’intervento o intraoperatorio e proseguiti dopo l’intervento. Inoltre, si raccomandano anche gabapentin pre-operatorio e desametasone. In importanti interventi chirurgici al seno, può essere presa in considerazione una tecnica anestetica regionale come blocco paravertebrale o blocco dei nervi pettorali e/o infiltrazione di anestetici nelle ferite locali per un ulteriore sollievo dal dolore.
Ricordiamo che la chirurgia oncologica della mammella è associata a un significativo dolore postoperatorio acuto e cronico.

Scarica e leggi il documento in full text:
PROSPECT guideline for oncological breast surgery: a systematic review and procedure‐specific postoperative pain management recommendations
A. Jacobs A. Lemoine G. P. Joshi M. Van de Velde F. Bonnet on behalf of the PROSPECT Working Group collaborators#
Anaesthesia First published:26 January 2020 https://doi.org/10.1111/anae.14964

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

ACG : linee guida sulla pancreatite cronica.

Posted by giorgiobertin su febbraio 6, 2020

Sono state pubblicate a cura dell’American College of Gastroenterology, sulla rivista “The American Journal of Gastroenterology” le linee guida aggiornate sulla pancreatite cronica.

acg_logo2

La pancreatite cronica (CP) è storicamente definita come una condizione infiammatoria irreversibile del pancreas che porta a vari gradi di disfunzione esocrina ed endocrina. Questa linea guida fornisce un approccio pratico basato sull’evidenza per la diagnosi e la gestione della CP per il gastroenterologo generale.

Scarica e leggi il documento in full text:
ACG Clinical Guideline Chronic Pancreatitis
Gardner, Timothy B. et al.
The American Journal of Gastroenterology: February 05, 2020 – Volume Publish Ahead of Print – Issue – doi: 10.14309/ajg.0000000000000535

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Gestione delle malattie cardiache nei pazienti oncologici.

Posted by giorgiobertin su febbraio 4, 2020

Sono state pubblicate su “Annals of Oncology” a cura dell’ESMO- (European Society of Medical Oncology) le linee guida sulla gestione delle malattie cardiache (CV) nei pazienti oncologici durante il trattamento oncologico.

CV-Cancer

Queste raccomandazioni di consenso ESMO tentano di sintetizzare le migliori pratiche per la cura dei malati di cancro esposti a potenziali terapie cardiotossiche, inclusi agenti chemioterapici, terapie mirate e radioterapia (RT).
La malattia CV nei pazienti con cancro è complessa e il trattamento deve essere personalizzato. Il campo di applicazione della cardio-oncologia è ampio e comprende la prevenzione, l’individuazione, il monitoraggio e il trattamento della tossicità per CV associata alla terapia del cancro, e dovrebbe anche garantire lo sviluppo sicuro di futuri nuovi trattamenti contro il cancro che riducano al minimo l’impatto sulla salute del CV.

Scarica e leggi il documento in full text:
Management of cardiac disease in cancer patients throughout oncological treatment: ESMO consensus recommendations
Curigliano, G. et al.
Annals of Oncology, Volume 31, Issue 2, 171 – 190 DOI: https://doi.org/10.1016/j.annonc.2019.10.023

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Linee guida sulle terapie ossee per il cancro alla prostata.

Posted by giorgiobertin su gennaio 28, 2020

Sono state pubblicate dall’ASCO (American Societyof Clinical Oncology) le linee guida sulla salute ossea e terapie ossee mirate per il cancro alla prostata. Il documento cerca di dare la risposta al quesito: Quali terapie mirate alla salute delle ossa sono efficaci in tutte le fasi del carcinoma della prostata?LA pubblicazione è stata fatta sulla rivista “Journal of Clinical Oncology“.

JCO

Scarica e leggi il full text dell’articolo:
Bone Health and Bone-Targeted Therapies for Prostate Cancer: ASCO Endorsement of a Cancer Care Ontario Guideline
Philip J. Saylor, R. Bryan Rumble, Scott Tagawa, James A. Eastham, Antonio Finelli, Pavan S. Reddy, Terry M. Kungel, Merel G. Nissenberg, and Jeff M. Michalski
Journal of Clinical Oncology Published online January 28, 2020 DOI: 10.1200/JCO.19.03148

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

AGA: linee guida sulla Colite Ulcerosa.

Posted by giorgiobertin su gennaio 20, 2020

Sono state pubblicate sulla rivista “Gastroeneterology,  a cura dell’American Gastroenterological Association, le linee guida aggiornate sulla gestione della colite ulcerosa moderata e grave.

Gastrojournal        AGA-logo

Scarica e leggi l’articolo in full text:
AGA Clinical Practice Guidelines on the Management of Moderate to Severe Ulcerative Colitis
Feuerstein JD, Isaacs KL, Schneider Y, Siddique SM, Falck-Ytter Y, Singh S, on behalf of the American Gastroenterological Association Institute Clinical Guidelines Committee
Gastroenterology (2020), doi: https://doi.org/10.1053/j.gastro.2020.01.006.

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Linee guida sulla displasia broncopolmonare in pediatria.

Posted by giorgiobertin su gennaio 16, 2020

La displasia broncopolmonare (BPD) è la principale complicanza respiratoria della prematurità e la più frequente causa di malattia polmonare cronica dell’infanzia.
E’ una patologia multifattoriale in cui l’infiammazione, causata da fattori prenatali, perinatali e postnatali, svolge un ruolo centrale. I principali fattori di rischio comprendono: il grado di prematurità, la ventilazione meccanica prolungata, le alte concentrazioni dell’ossigeno inspirato e le infezioni.
Particolarmente a rischio di sviluppare BPD sono i nati di età gestazionale inferiore a 30 settimane e peso alla nascita <1250 g.

Displasia broncopolmonare

L’European Respiratory Society ha pubblicato sulla rivista “European Respiratory Journal” le linee guida sulla gestione della displasia broncopolmonare nei bambini.
Per quanto riguarda il trattamento la Task Force suggerisce: l’uso di broncodilatatori solo in un particolare sottogruppo, ad esempio sintomi simili all’asma o reversibilità nella funzione polmonare; nessun trattamento con corticosteroidi per via inalatoria o sistemica; svezzamento naturale dei diuretici dalla riduzione relativa della dose con aumento dell’aumento di peso se i diuretici sono iniziati nel periodo neonatale; e trattamento con ossigeno supplementare con un intervallo target di saturazione del 90–95%.

Ad oggi non ci sono linee guida su strategie di monitoraggio complete per i bambini nei quali è stata stabilita la BPD e che sono dimessi dall’ospedale [ 42 , 43 ]. Inoltre, la maggior parte degli studi si è finora concentrata in gran parte sulla prevenzione, piuttosto che sul trattamento della BPD consolidata.

Scarica e leggi il documento in full text:
European Respiratory Society guideline on long-term management of children with bronchopulmonary dysplasia
Liesbeth Duijts, Evelien R. van Meel, Laura Moschino, Eugenio Baraldi, Magda Barnhoorn, Wichor M. Bramer, Charlotte E. Bolton, Jeanette Boyd, Frederik Buchvald, Maria Jesus del Cerro, Andrew A. Colin, Refika Ersu, Anne Greenough, Christiaan Gremmen, Thomas Halvorsen, Juliette Kamphuis, Sailesh Kotecha, Kathleen Rooney-Otero, Sven Schulzke, Andrew Wilson, David Rigau, Rebecca L. Morgan, Thomy Tonia, Charles C. Roehr, Marielle W. Pijnenburg
European Respiratory Journal 2020 55: 1900788; DOI: 10.1183/13993003.00788-2019

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

ERS/ATS: linee guida sulla gestione dell’asma grave.

Posted by giorgiobertin su gennaio 16, 2020

Una Task Force della European Respiratory Society/American Thoracic Society ha sviluppato raccomandazioni cliniche aggiornate per la gestione dell’asma grave.

asma-bambino

Con questo documento la task Force ha cercato di fornire delle risposte alle domande:

– Un anticorpo monoclonale anti-IL-5 deve essere usato negli adulti e nei bambini con asma grave?
– Una misurazione di un biomarcatore specifico dovrebbe essere utilizzata per guidare l’inizio del trattamento con un anticorpo monoclonale anti-IL-5 o IL-5Rα negli adulti e nei bambini con asma grave?
– È necessario utilizzare una misurazione di uno specifico biomarcatore, oltre al livello totale di IgE, per guidare l’inizio del trattamento con un anticorpo monoclonale anti-IgE negli adulti e nei bambini con asma grave?
– Un antagonista muscarinico per via inalatoria ad azione prolungata deve essere usato negli adulti e nei bambini con asma grave?
– Un macrolide (cioè azitromicina, claritromicina) dovrebbe essere usato negli adulti e nei bambini con asma grave?
– Un anti-IL-4Rα monoclonale dovrebbe essere usato negli adulti e nei bambini con asma grave?

Il gruppo della task force afferma che le raccomandazioni dovrebbero portare a modifiche delle linee guida e al miglioramento dei risultati importanti per i pazienti, come la riduzione della dose orale di corticosteroidi e della frequenza di esacerbazione e il miglioramento della qualità della vita.

Leggi il full text dell’articolo:
Management of severe asthma: a European Respiratory Society/American Thoracic Society guideline
Fernando Holguin, Juan Carlos Cardet, ….., Huahao Shen, Cathy Vitary, Andy Bush
European Respiratory Journal Jan 2020, 55 (1) 1900588; DOI: 10.1183/13993003.00588-2019

Fonte: European Respiratory Society

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Linee guida per la gestione dell’osteoartrosi.

Posted by giorgiobertin su gennaio 9, 2020

L’American College of Rheumatology e l’Arthritis Foundation hanno congiuntamente pubblicato una linea guida per la gestione dell’osteoartrosi (OA) della mano, dell’anca e del ginocchio.
Questa linea guida fornisce indicazioni per medici e pazienti che prendono decisioni terapeutiche per la gestione dell’OA. I medici e i pazienti dovrebbero impegnarsi in processi decisionali condivisi che tengano conto dei valori, delle preferenze e delle comorbidità dei pazienti. Queste raccomandazioni non devono essere utilizzate per limitare o negare l’accesso alle terapie.

ACR-AF

L’osteoartrite (OA) è una malattia reumatica comune che colpisce l’intera articolazione, coinvolgendo la cartilagine, il rivestimento articolare, i legamenti e l’osso. È caratterizzato da rottura della cartilagine (il tessuto che attutisce le estremità delle ossa tra le articolazioni), alterazioni ossee delle articolazioni, deterioramento di tendini e legamenti e vari gradi di infiammazione del rivestimento articolare (chiamato sinovia). Per la prima volta, la nuova linea guida incorpora la partecipazione diretta del paziente nel suo sviluppo.

Scarica e leggi il documento in full text:
2019 American College of Rheumatology/Arthritis Foundation Guideline for the Management of Osteoarthritis of the Hand, Hip, and Knee
Sharon L. Kolasinski Tuhina Neogi Marc C. Hochberg Carol Oatis Gordon Guyatt Joel Block Leigh Callahan Cindy Copenhaver, et al.
Arthritis Care & Research First published: 06 January 2020 https://doi.org/10.1002/art.41142

Fonte: American College of Rheumatology/Arthritis Foundation

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Linee guida per la gestione delle gravi lesioni cerebrali traumatiche nei bambini.

Posted by giorgiobertin su gennaio 8, 2020

Sono state aggiornate a cura del Brain Trauma Foundation Guidelines le linee guida sul Severe traumatic brain injury (TBI) terza versione in pediatria. La seconda edizione era stata pubblicata nel 2012, la terza nel marzo del 2019.
Le linee guida rivedute per la gestione della TBI pediatrica grave affrontano alcune delle lacune delle precedenti versioni e nelle strategie di gestione mirate a promuovere gli esiti sanitari generali.

ajcc_29_1_cover

Scarica e leggi il documento in full text:
Guidelines for the Management of Pediatric Severe Traumatic Brain Injury, Third Edition: Update of the Brain Trauma Foundation Guidelines
Karin Reuter-Rice, PhD, CPNP-AC; Elise Christoferson, BA
Am J Crit Care (2020) 29 (1): e13–e18. https://doi.org/10.4037/ajcc2020228

3rd Edition Guidelines for the Management of Pediatric Severe TBI

An executive summary is also available in the journals Neurosurgery and Pediatric Critical Care Medicine.

Approfondimenti:

Centers for Disease Control and Prevention Traumatic Brain Injury and Concussion website: https://www.cdc.gov/traumaticbraininjury/data/tbi-deaths.html. March 29, 2019

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Linee guida di pratica clinica sull’epistassi.

Posted by giorgiobertin su gennaio 7, 2020

Il sangue dal naso noto anche come epistassi, è un problema comune che nella maggior parte dei casi ha una gravità e una durata limitate, circa il 6% delle persone che soffrono di sangue dal naso cerca assistenza medica. In questa linea guida, viene definito il paziente target con sangue dal naso come un paziente con sanguinamento dalla narice, dalla cavità nasale o dal rinofaringe che è sufficiente per giustificare la consulenza o l’assistenza medica. Ciò include emorragie gravi, persistenti e/o ricorrenti, nonché sanguinamenti che incidono sulla qualità della vita di un paziente. Gli interventi per gli epistassi vanno dall’autoterapia e dai rimedi casalinghi agli interventi procedurali più intensivi in ​​studi medici, reparti di pronto intervento, ospedali e sale operatorie.

hemorragia-nasal

Questa linea guida pubblicata dall’American Academy of Otolaryngology-Head and Neck Surgery Foundation, affronta la diagnosi, il trattamento e la prevenzione dell’emorragia. Si concentra su epistassi che comunemente si presentano ai medici tramite telefonate, visite in ambulatorio e incontri di pronto soccorso. Questa linea guida discute i trattamenti di prima linea come compressione nasale, applicazione di vasocostrittori, impaccamento nasale e cauterio nasale. Si occupa anche della gestione più complessa dell’epistassi, che include l’uso della legatura arteriosa endoscopica e le procedure di radiologia interventistica.

Scarica e leggi il documento in full text:
Clinical Practice Guideline: Nosebleed (Epistaxis).
Tunkel, D. E., Anne, S., Payne, S. C., Ishman, S. L., Rosenfeld, R. M., Abramson, P. J., … Monjur, T. M.
Otolaryngology–Head and Neck Surgery, 162(1_suppl), S1–S38. https://doi.org/10.1177/0194599819890327

Fonte: American Academy of Otolaryngology-Head and Neck Surgery Foundation

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Linee guida sulla profilassi del sanguinamento gastrointestinale.

Posted by giorgiobertin su gennaio 6, 2020

La soppressione dell’acido gastrico con inibitori della pompa protonica (PPI) o antagonisti del recettore dell’istamina-2 (H2RA) viene comunemente eseguita per prevenire emorragie gastrointestinali in pazienti critici. Le linee guida esistenti variano nelle loro raccomandazioni su quale popolazione trattare e quale agente usare.

Questa linea guida, pubblicata sulla rivista BMJ, fornisce una raccomandazione per l’uso della profilassi nel sanguinante gastrointestinale in pazienti critici ad alto rischio (> 4%) di sanguinamento gastrointestinale clinicamente importante e una debole raccomandazione per non usare la profilassi in pazienti a basso rischio di sanguinamento clinicamente importante (≤ 4%).

Gastrointestinal bleeding

Scarica e leggi il documento in full text:
Gastrointestinal bleeding prophylaxis for critically ill patients: a clinical practice guideline
Ye Zhikang, Reintam Blaser Annika, Lytvyn Lyubov, Wang Ying, Guyatt Gordon H, Mikita J Stephen et al.
BMJ 2020; 368 :l6722 doi: https://doi.org/10.1136/bmj.l6722 (Published 06 January 2020)

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

ESE: Linee guida di pratica clinica sull’obesità.

Posted by giorgiobertin su gennaio 5, 2020

Sono state pubblicate a cura dell’ European Society od Endocrinology le linee guida sull’elaborazione endocrina nell’obesità. Nel documento si raccomanda di testare tutti i pazienti con obesità per la funzione tiroidea, data l’elevata prevalenza di ipotiroidismo nell’obesità. L’obesità è una condizione emergente e svolge un ruolo centrale nello sviluppo di malattie non trasmissibili come diabete, iperlipidemia, ipertensione, malattie cardiovascolari e cancro.

ESE_logo

Scarica e leggi il documento in full text:
European Society of Endocrinology Clinical Practice Guideline: Endocrine work-up in obesity
R Pasquali, F Casanueva, M Haluzik, L van Hulsteijn, et al.
European Journal of Endocrinology Volume/Issue: Volume 182: Issue 1, Page(s): G1–G32 DOI: https://doi.org/10.1530/EJE-19-0893

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

NICE: Linee guida sulle lesioni renali acute.

Posted by giorgiobertin su gennaio 4, 2020

Sono state pubblicate a cura di NICE (National Institute for Health and Care Excellence ) le linee guida sulla prevenzione e gestione della lesione renale acuta in bambini, giovani e adulti. La linea guida include raccomandazioni nuove e aggiornate sulla prevenzione delle lesioni renali acute negli adulti con mezzi di contrasto a base di iodio.

Acute kidney injury

Scarica e leggi il documento in full text:
Acute kidney injury: prevention, detection and management
NICE guideline [NG148]Published date: December 2019

Linee guida correlate:
Practical approach to detection and management of acute kidney injury in critically ill patient – Journal of Intensive Care (free)

Sepsis associated acute kidney injury – The BMJ (free)

 Acute kidney injury from sepsis: current concepts, epidemiology, pathophysiology, prevention and treatment – Kidney International (free)

Drug-induced acute kidney injury diverse mechanisms of tubular injury – Current Opinion in Critical Care (free)

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

ADA: Standards of Medical Care in Diabetes—2020.

Posted by giorgiobertin su gennaio 3, 2020

Il Comitato di pratica professionale (PPC) dell’American Diabetes Association (ADA) ha pubblicato un supplemento della rivista “Diabetes Care” dal titolo: “Standards of Medical Care in diabetes—2020“.

DC_43_S1_2020
Di seguito riportiamo i contenuti della pubblicazione:

Introduction: Standards of Medical Care in Diabetes—2020

Summary of Revisions: Standards of Medical Care in Diabetes—2020

  1. Improving Care and Promoting Health in Populations: Standards of Medical Care in Diabetes2020
  2. Classification and Diagnosis of Diabetes: Standards of Medical Care in Diabetes—2020
  3. Prevention or Delay of Type 2 Diabetes: Standards of Medical Care in Diabetes—2020
  4. Comprehensive Medical Evaluation and Assessment of Comorbidities: Standards of Medical Care in Diabetes—2020
  5. Facilitating Behavior Change and Well-being to Improve Health Outcomes: Standards of Medical Care in Diabetes—2020
  6.  Glycemic Targets: Standards of Medical Care in Diabetes—2020
  7. Diabetes Technology: Standards of Medical Care in Diabetes—2020
  8. Obesity Management for the Treatment of Type 2 Diabetes: Standards of Medical Care in Diabetes—2020
  9. Pharmacologic Approaches to Glycemic Treatment: Standards of Medical Care in Diabetes—2020
  10. Cardiovascular Disease and Risk Management: Standards of Medical Care in Diabetes—2020
  11. Microvascular Complications and Foot Care: Standards of Medical Care in Diabetes−2020
  12. Older Adults: Standards of Medical Care in Diabetes—2020
  13. Children and Adolescents: Standards of Medical Care in Diabetes−2020
  14. Management of Diabetes in Pregnancy: Standards of Medical Care in Diabetes—2020
  15. Diabetes Care in the Hospital: Standards of Medical Care in Diabetes—2020

Fonte: American Diabetes Association

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Nice: linee guida sulla diagnosi e gestione della menopausa.

Posted by giorgiobertin su dicembre 13, 2019

Sono state pubblicate a cura di NICE le line guida sulla diagnosi e gestione della menopausa, anche nelle donne con insufficienza ovarica precoce.
La linea guida include raccomandazioni su:
– assistenza personalizzata
– diagnosi di perimenopausa e menopausa
– informazione e consulenza
– gestione dei sintomi della menopausa a breve termine
– benefici e rischi a lungo termine della terapia ormonale sostitutiva
– diagnosticare e gestire l’insufficienza ovarica precoce

menopause guideline

Scarica e leggi il documento in full text:
Menopause: diagnosis and management
NICE guideline [NG23]Published date: November 2015 Last updated: December 2019

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Linee guida per la pratica clinica delle cure palliative nei bambini.

Posted by giorgiobertin su dicembre 8, 2019

A causa della variazione della pratica e dei nuovi sviluppi nelle cure pediatriche palliative, L’associazione dei Pediatri olandesi ha deciso di sviluppare le cure palliative per la guida clinica per i bambini. Con questa linea guida, l’associazione voleva portare un cambiamento di atteggiamento verso il processo decisionale condiviso.

Palliative care

Scarica e leggi il documento in full text:
The clinical practice guideline palliative care for children and other strategies to enhance shared decision-making in pediatric palliative care; pediatricians’ critical reflections
Dreesens, D., Veul, L., Westermann, J., Kremer, L., van der Wijden, T. & Verhagen, E.,
BMC Pediatrics. 2019, 19, 11 p., 467 DOI https://doi.org/(…)86/s12887-019-1849-0

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

ASH: linee guida sulla trombocitopenia immune.

Posted by giorgiobertin su dicembre 7, 2019

Queste linee guida basate sull’evidenza dell’American Society of Hematology (ASH) hanno lo scopo di supportare pazienti, clinici e altri operatori sanitari nelle loro decisioni sulla gestione della Trombocitopenia Immune (ITP), rara forma di malattia autoimmune della coagulazione. E’ caratterizzata da una carenza di piastrine nel sangue (piastrinopenia o trombocitopenia) in assenza di altre patologie associate.

thrombocytopenic_purpura

Il documento contiene 21 raccomandazioni riguardanti la gestione dell’ITP negli adulti e nei bambini con malattia di nuova diagnosi, persistente e cronica refrattaria alla terapia di prima linea con sanguinamenti non letali. Approcci di gestione inclusi: osservazione, corticosteroidi, immunoglobulina EV, immunoglobulina anti-D, rituximab, splenectomia e agonisti del recettore della trombopoietina.

Scarica e leggi il documento in full text:
American Society of Hematology 2019 guidelines for immune thrombocytopenia.
Cindy Neunert, Deirdra R. Terrell, Donald M. Arnold, George Buchanan, Douglas B. Cines, Nichola Cooper. et al.
Blood Adv 2019; 3 (23): 3829–3866. doi: https://doi.org/10.1182/bloodadvances.2019000966

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

ASH: Linee guida sulla prevenzione del tromboembolismo venoso in pazienti ospedalizzati.

Posted by giorgiobertin su dicembre 7, 2019

Sono state pubblicate dall’American Society of Hematology le linee guida sulla prevenzione della tromboembolismo venoso in pazienti ospedalizzati chirurgici.

trombo

Per i pazienti sottoposti a interventi di chirurgia generale, il gruppo di esperti scientifici ha formulato raccomandazioni per la profilassi meccanica, per la profilassi pneumatica della compressione con calze a compressione graduata. Nei pazienti sottoposti a artroplastica totale dell’anca o totale del ginocchio, le raccomandazioni includevano l’uso di aspirina o anticoagulanti, nonché un anticoagulante orale diretto su eparina a basso peso molecolare (LMWH). Per importanti interventi di chirurgia generale, il gruppo di esperti scientifici ha suggerito la profilassi farmacologica rispetto alla non profilassi, utilizzando LMWH o eparina non frazionata.

Scarica e leggi il documento in full text:
American Society of Hematology 2019 guidelines for management of venous thromboembolism: prevention of venous thromboembolism in surgical hospitalized patients
David R. Anderson, Gian Paolo Morgano, Carole Bennett, Francesco Dentali, Charles W. Francis, David A. Garcia, et al.
Blood Adv 2019; 3 (23): 3898–3944. doi: https://doi.org/10.1182/bloodadvances.2019000975

Articoli correlati:
European guidelines on perioperative venous thromboembolism prophylaxis – European Journal of Anaesthesiology
–  American Society of Hematology 2018 Guidelines for Management of Venous Thromboembolism: Prophylaxis for Hospitalized and Nonhospitalized Medical Patients (free)

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

ASH: linee guida per l’anemia falciforme.

Posted by giorgiobertin su dicembre 6, 2019

Sono state pubblicate a cura dall’American Society of Hematology le linee guida basate sull’evidenza per l’anemia falciforme (SCD – sickle cell disease): cardiopolmonare e malattie renali. Il documento è pubblicato sulla rivista “Blood Advances“. Queste linee guida hanno lo scopo di supportare pazienti, clinici e altri operatori sanitari nelle loro decisioni su screening, diagnosi e gestione delle complicanze cardiopolmonari e renali della Anemia Falciforme. Sono state inoltre sviluppate raccomandazioni relative alla durata dell’anticoagulazione per gli adulti con SCD e tromboembolia venosa.

sicklecell

L’anemia falciforme è una grave malattia genetica ereditaria del globulo rosso causata da un’anomalia dell’emoglobina; la malattia è molto diffusa nelle popolazioni dell’Africa, India, Caraibi e bacino del Mediterraneo. Il nome si deve alla caratteristica forma a falce o mezzaluna che viene assunta dai globuli rossi che diventano anche rigidi, viscosi e facilmente aggregabili. La forma irregolare ne ostacola il movimento attraverso i vasi sanguigni, rallentando o bloccando il flusso del sangue.

Scarica e leggi il documento in full text:
American Society of Hematology 2019 guidelines for sickle cell disease: cardiopulmonary and kidney disease.
Robert I. Liem, Sophie Lanzkron, Thomas D. Coates, Laura DeCastro, Ankit A. Desai, Kenneth I. Ataga, Robyn T. Cohen, et al.
Blood Adv (2019) 3 (23): 3867-3897. https://doi.org/10.1182/bloodadvances.2019000916

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Linee guida sulla gestione del cancro al colon-retto ereditario.

Posted by giorgiobertin su dicembre 4, 2019

Le Società British Society of Gastroenterology (BSG)/Association of Coloproctology of Great Britain e Ireland (ACPGBI)/United Kingdom Cancer Genetics Group (UKCGG), sulla rivista “GUT” hanno pubblicato le linee guida sulla gestione del cancro al colon-retto (CRC) ereditario. I fattori ereditari rappresentano circa il 35% del rischio di cancro del colon-retto (CRC). La quantificazione del rischio per la vita di un individuo di cancro gastrointestinale può incorporare dati clinici e molecolari e dipende da un’accurata valutazione fenotipica e diagnosi genetica.
Ci sono degli interventi mirati per la riduzione del rischio, tra cui la sorveglianza endoscopica, la chirurgia preventiva e la chemioprofilassi, che offrono opportunità di prevenzione del cancro. Questa linea guida riguarda in particolare le persone che hanno un aumentato rischio di CRC nel corso della vita a causa di fattori ereditari, compresi quelli con sindrome di Lynch, poliposi o una storia familiare di CRC.

Incidenza CRC

Scarica e leggi il documento in full text:
Guidelines for the management of hereditary colorectal cancer from the British Society of Gastroenterology (BSG)/Association of Coloproctology of Great Britain and Ireland (ACPGBI)/United Kingdom Cancer Genetics Group (UKCGG)
Monahan KJ, Bradshaw N, Dolwani S, et al.
Gut Published Online First: 28 November 2019. doi: 10.1136/gutjnl-2019-319915

Linee guida correlate:
Related Guidelines:
Clinical Practice Guideline on Screening for Colorectal Cancer in Individuals With a Family History of Nonhereditary Colorectal Cancer or Adenoma: The Canadian Association of Gastroenterology Banff Consensus – Gastroenterology (free)
Endoscopic management of Lynch syndrome and of familial risk of colorectal cancer: European Society of Gastrointestinal Endoscopy (ESGE) Guideline – Endoscopy (free)

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

BSG: linee guida sulla sorveglianza nella post polipectomia nel cancro al colon-retto.

Posted by giorgiobertin su dicembre 4, 2019

Sono state pubblicate dalle British Society of Gastroenterology/Association of Coloproctology of Great Britain e Ireland/Public Health England, sulla rivista Gut, le linee guida sulla sorveglianza nella post polipectomia e post resezione nel cancro al colon-retto (CRC).

polyp

Forniscono un quadro basato sull’evidenza per l’uso della colonscopia di sorveglianza e dell’imaging colorettale nelle persone di età pari o superiore a 18 anni. Sono le prime linee guida che tengono conto dell’introduzione dello screening del cancro intestinale. Per la prima volta, incorporano anche la sorveglianza dei pazienti a seguito della resezione di polipi adenomatosi o dentellati e anche della resezione post-colorettale.

Gli obiettivi delle linee guida sono indirizzare:
– Quali pazienti devono iniziare la sorveglianza post-polipectomia e la resezione post-cancro?
– Qual è l’intervallo di sorveglianza appropriato?
– Quando è possibile interrompere la sorveglianza?

Ricordiamo che la polipectomia endoscopica è efficace nel ridurre l’incidenza e la mortalità nel CRC.

Scarica e leggi il documento in full text:
British Society of Gastroenterology/Association of Coloproctology of Great Britain and Ireland/Public Health England post-polypectomy and post-colorectal cancer resection surveillance guidelines
Rutter MD, East J, Rees CJ, et al.
Gut Published Online First: 27 November 2019. doi: 10.1136/gutjnl-2019-319858

Linee guida correlate:
Endoscopic surveillance after surgical or endoscopic resection for colorectal cancer: European Society of Gastrointestinal Endoscopy (ESGE) and European Society of Digestive Oncology (ESDO) Guideline – Endoscopy (free)
Guidelines for Colonoscopy Surveillance After Screening and Polypectomy: A Consensus Update by the US Multi-Society Task Force on Colorectal Cancer (free)
Korean Guidelines for Postpolypectomy Colonoscopy Surveillance – Digestive Endoscopy (free)
Colorectal cancer surveillance after index colonoscopy: Guidance from the Canadian Association of Gastroenterology (free)
Post-polypectomy colonoscopy surveillance: European Society of Gastrointestinal Endoscopy (ESGE) Guideline (free)
Association of Colonoscopy Adenoma Findings With Long-term Colorectal Cancer Incidence – JAMA (free)

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »