Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 438 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Posts Tagged ‘allergologia’

Linee guida USA sulle riniti allergiche stagionali.

Posted by giorgiobertin su novembre 15, 2017

Sono state pubblicate sulla rivista “Annals of Allergy, Asthma & Immunology” a cura della Joint Task Force on Practice Parameters (Jtfpp), le linee guida sul trattamento della rinite allergica (AR) stagionali negli adulti e nei bambini.

riniti-allergiche

Il documento aggiorna quello pubblicato nel 2008. Le nuove linee guida hanno lo scopo di migliorare la cura dei pazienti affetti da AR a seguito dell’introduzione di nuovi approcci di trattamento, mirando a contenere i costi non necessari.

Treatment of seasonal allergic rhinitis
Dykewicz, Mark S. et al.
Annals of Allergy, Asthma & Immunology Published online:November 02, 2017 DOI: http://dx.doi.org/10.1016/j.anai.2017.08.012

Annunci

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Creato rilevatore portatile di allergeni alimentari.

Posted by giorgiobertin su settembre 7, 2017

I ricercatori del Massachusetts General Hospital, e della Harvard Medical School, Boston, hanno sviluppato un nuovo sistema portatile di rilevamento degli allergeni – includendo l’analizzatore in un portachiavi – che potrebbe aiutare la maggior parte delle persone con allergie alimentari a gestisce la loro condizione evitando alcuni alimenti specifici, i pesci, le uova o altri prodotti che causano reazione allergica, che può variare da un lieve eruzione cutanea allo ‘shock anafilattico‘ pericoloso per la vita.

iEAT
A portable allergen-detection system with a keychain analyzer could help people with food allergies test their meals.
Credit: The American Chemical Society

I metodi convenzionali per rilevare questi trigger nascosti richiedono apparecchiature di laboratorio ingombranti, sono lenti e non rilevano basse concentrazioni.
Il nuovo dispositivo integrated exogenous antigen testing, o iEAT è costituito da un dispositivo palmare per estrarre allergeni dal cibo, e da un lettore elettronico nel portachiavi per rilevare gli allergeni. La comunicazione dei dati ad uno smartphone avviene in wireless. In meno di 10 minuti, il prototipo potrebbe rilevare cinque allergeni, dal grano, alle arachidi, dalle nocciole, al latte e uova, a livelli inferiori al saggio di laboratorio standard.

Leggi abstract dell’articolo:
Integrated Magneto-Chemical Sensor For On-Site Food Allergen Detection
Hsing-Ying Lin, Chen-Han Huang, Jongmin Park, Divya Pathania, Cesar M. Castro, Alessio Fasano, Ralph Weissleder, Hakho Lee.
ACS Nano, Article ASAP DOI: 10.1021/acsnano.7b04318

Posted in News-ricerca, Tecno Sanità | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Linee guida per la diagnosi e la gestione della rinite allergica e non allergica.

Posted by giorgiobertin su luglio 11, 2017

Sono state aggiornate dalla British Society for Allergy & Clinical Immunology (BSACI) le linee guida sulla diagnosi e gestione della rinite allergica e non allergica. Il documento è stato pubblicato sulla rivista “Clinical & Experimental Allergy“e aggiorna il precedente del 2007.

cea-cover

Leggi il full text dell’articolo:
BSACI guideline for the diagnosis and management of allergic and non-allergic rhinitis (Revised Edition 2017; First edition 2007)
Scadding GK, Kariyawasam HH, Scadding G, et al.
Clin Exp Allergy. 2017;47:856-889. https://doi.org/10.1111/cea.12953

Editorial: Rhinitis guidelines (pages 846–847) – G. Roberts

Fonte: British Society for Allergy & Clinical Immunology (BSACI)

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

FDA: Nuovo farmaco contro la rinite allergica.

Posted by giorgiobertin su marzo 8, 2017

La Food and Drug Administration degli Stati Uniti ha approvato Odactra, il primo estratto allergenico che deve essere somministrato sotto la lingua (sublinguale) per il trattamento di acari della polvere (HDM) infiammazione indotta nasale (rinite allergica), con o senza infiammazione oculare (congiuntivite), in persone 18 attraverso 65 anni di età.

Odacra  odactra-drug

Questo farmaco espone i pazienti agli allergeni degli acari, allenando gradualmente il sistema immunitario a ridurre la frequenza e gravità dei sintomi dell’allergia al naso e agli occhi. La prima dose viene presa sotto la supervisione di un operatore sanitario con esperienza nella diagnosi e nel trattamento delle malattie allergiche.
La sicurezza e l’efficacia di Odactra è stata valutata in studi condotti negli Stati Uniti, in Canada e in Europa, che hanno coinvolto circa 2.500 persone.

Odactra è prodotto per la Merck, Sharp & Dohme Corp., (una sussidiaria di Merck & Co., Inc., Whitehouse Station, NJ) da Catalent Pharma Solutions Limited, Regno Unito.

Leggi la comunicazione FDA:
FDA approves Odactra for house dust mite allergies

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Guida pratica sulle Allergie in pediatria.

Posted by giorgiobertin su maggio 2, 2016

La Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale (SIPPS) e la Società Italiana di Allergologia e Immunologia Pediatrica (SIAIP), hanno pubblicato una nuova linea guida pratica sulle allergie nei bambini.

guidaallergie

Questa Guida, oltre ad essere uno strumento di rapida consultazione per il pediatra, implementando l’appropriatezza degli iter diagnostico-terapeutici si propone di contribuire a razionalizzare la care del bambino allergico nel suo insieme, migliorandone la qualità della vita.

Questa Guida pratica affermano gli autori può vantare due pregi: la sintesi e l’aggiornamento. In altre parole, con un’impostazione schematica e pragmatica, delinea il profilo delle allergie nelle loro espressioni fenotipiche e nelle loro manifestazioni, richiamando nozioni di fisiopatologia, tracciando criteri e percorsi di approccio ragionati ed indicando i più
aggiornati schemi di diagnosi e trattamento.

Scarica e leggi il documento:
Guida pratica sulle allergie

Posted in Materiali Didattici, News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Guida per la diagnosi e il trattamento dell’asma.

Posted by giorgiobertin su novembre 25, 2015

Il Progetto Mondiale Asma (GINA: Global Initiative for Asthma) nasce per aumentare le conoscenze sull’asma tra gli addetti del servizio sanitario, le autorità sanitarie e la società, e per migliorare la prevenzione e la gestione di questa patologia attraverso uno sforzo coordinato a livello globale.

asma_pocket_2015

Questa guida per la diagnosi e il trattamento dell’asma (per adulti e bambini di età superiore ai 5 anni) è una ‘Guida Pocket’ per medici e infermieri, ed è una breve sintesi del report GINA per le cure primarie. Non contiene tutte le informazioni necessarie per la gestione dell’asma, quali la sicurezza dei trattamenti, e dovrebbe pertanto essere integrata dalla lettura del report GINA 2015 completo (disponibile su www.ginasthma.org)

Scarica e leggi il documento in full text:
GUIDA POCKET per la diagnosi e il trattamento dell’asma Revisione 2015
PROGETTO MONDIALE ASMA Traduzione italiana delle Linee Guida Internazionali GINA
GINA – Global Initiative for Asthma

Progetto mondiale Asma – Slide set didattico 2015

Report completo GINA 2015

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

FDA approva farmaco per il trattamento dell’asma grave.

Posted by giorgiobertin su novembre 5, 2015

L’U.S. Food and Drug Administration (FDA) ha approvato Nucala (mepolizumab) per il trattamento dell’asma grave nei pazienti dai 12 anni in su. Nucala è approvato per i pazienti che hanno una storia di attacchi di asma grave (riacutizzazioni) che non migliorano nonostante il trattamento con i normali farmaci per l’asma.

asthma nucala

Nucala è un anticorpo monoclonale interleuchina-5 antagonista che riduce gli attacchi di asma grave, si lega alla citochina abbassando i livelli di eosinofili nel sangue – un tipo di globuli bianchi che contribuisce allo sviluppo di asma. Il farmaco della GlaxoSmithKline viene somministrato una volta ogni quattro settimane per via sottocutanea da parte di un operatore sanitario nel braccio superiore, coscia o nell’addome.

Il Committee for Medicinal Products for Human Use (CHMP) di EMA (European Medicines Agency) aveva a settembre emesso parere positivo per l’approvazione di Nucala (mepolizumab), nel trattamento dei pazienti affetti da asma eosinofila refrattaria grave in Europa.

Leggi Comunicato stampa FDA:
FDA approves Nucala to treat severe asthma

GlaxoSmithKline

Committee for Medicinal Products for Human Use (CHMP)

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Diagnosi e gestione dell’asma in età prescolare.

Posted by giorgiobertin su giugno 30, 2015

Sono state pubblicate dal Canadian Thoracic Surgery e dal Canadian Paediatric Society, sulla rivista “Canadian Respiratory Journal” le linee guida sulla diagnosi e gestione dell’asma nei bambini in età prescolare.

CRJ

Scarica e leggi il documento in full text:
Diagnosis and management of asthma in preschoolers: A Canadian Thoracic Society and Canadian Paediatric Society position paper

FM Ducharme, SD Dell, D Radhakrishnan, RM Grad, WT Watson, CL Yang, M Zelman
Canadian Respiratory Journal May/June 2015, Volume 22 Issue 3: 135-143

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Linee guida sulle riniti allergiche.

Posted by giorgiobertin su febbraio 3, 2015

Sono state pubblicate dall’American Academy of Otolaryngology — Head and Neck Surgery le linee guida cliniche sulle riniti allergiche.

allergic_rhinitis

La linea guida, pubblicata sulla rivista “Otolaryngology–—Head and Neck Surgery” è da intendersi applicabile sia ai pazienti pediatrici che agli adulti affetti da rinite allergica.

Scarica e leggi il full text del documento:
Clinical Practice Guideline: Allergic Rhinitis
Michael D. Seidman, Richard K. Gurgel, …. Warren, Meghan N. Wilson, and Lorraine C. Nnacheta
Otolaryngology — Head and Neck Surgery February 2015 152: S1-S43, doi:10.1177/0194599814561600

Executive Summary

Diagnosis and Treatment Flow Chart

Fonte ed approfondimenti: American Academy of Otolaryngology — Head and Neck Surgery

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Linee guida sulla prevenzione delle allergie in pediatria.

Posted by giorgiobertin su gennaio 28, 2015

Sono state pubblicate sulla rivista “World Allergy Organization Journal” le raccomandazioni basate sull’evidenza circa l’uso dei probiotici da parte della madre nella prevenzione prenatale delle allergie alimentari, asma, riniti e dermatiti atopiche.

WHA-logo

Le linee guida sono il risultato di un’analisi che ha considerato 15 studi sull’eczema atopico nei bimbi, ventuno trials su donne in gravidanza, otto lavori sull’asma e ben 622 ricerche sui possibili effetti indesiderati del trattamento. Il documento afferma che i probiotici danno risposte immuni e il loro uso integrato può essere proposto come intervento preventivo. I pediatri, oltre alla vitamina D, potranno suggerire alle madri di utilizzare probiotici per abbassare i rischi di allergie nei loro figli.

Scarica e leggi il documento in full text:
World Allergy Organization-McMaster University Guidelines for Allergic Disease Prevention (GLAD-P): Probiotics
Fiocchi A, Pawankar R, Cuello-Garcia C, Ahn K, Al-Hammadi S, Agarwal A, Beyer K, Burks W et al.
World Allergy Organization Journal 2015, 8:4 (27 January 2015)

Vitamin D, allergies and asthma: focus on pediatric patients

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Scoperta una proteina responsabile delle allergie ai farmaci.

Posted by giorgiobertin su dicembre 19, 2014

I ricercatori della Johns Hopkins University di Alberta hanno identificato una singola proteina come responsabile delle reazioni allergiche e pericolose ad una serie di farmaci e ad altre sostanze.

Mast cell Mast Cell  Credit: Priyanka Pundir/University of Alberta

I mastociti sono cellule immunitarie responsabili della difesa da agenti patogeni e parassiti, ma sono anche colpevoli delle reazioni allergiche, tra cui le reazioni a molti farmaci. Negli esperimenti è stata identificata la proteina recettore, denomintaa MRGPRX2 che induce i mastociti a reagire ai farmaci. Disattivando il gene per il recettore specifico nei topi, questi non mostravano più sintomi di allergia.
Ora, il team sta lavorando alla ricerca di composti per bloccare la forma umana del recettore – MRGPRX2 – che impedirebbe le reazioni innescate dal recettore. La pubblicazione è stata fatta sulla rivista “Nature“.

Leggi abstract dell’articolo:
Identification of a mast-cell-specific receptor crucial for pseudo-allergic drug reactions
Xinzhong Dong, et al.,
Nature, doi:10.1038/nature14022, published 17 December 2014

Fonte ed approfondimenti:
Johns Hopkins University di Alberta
MedlinePlus: Drug allergies

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Allergie: attenzione alle arachidi tostate.

Posted by giorgiobertin su settembre 24, 2014

Uno studio condotto dai ricercatori dell’University of Oxford e pubblicato sulla rivista ‘Journal of Allergy and Clinical Immunology‘, ha dimostrato come la tostatura delle noccioline americane possa aumentare le proprietà allergeniche di questi alimenti rendendoli maggiormente “pericolosi” per gli allergici rispetto agli stessi cibi freschi.

Dry_Roasted_Peanuts

Secondo quanto sostenuto dai ricercatori potrebbero essere le temperature raggiunte durante la tostatura a secco a provocare una vera e propria mutazione nei geni delle arachidi, confondendo il sistema immunitario dell’uomo e causando di conseguenza l’allergia.
Il professor Sattentau afferma: “Pensiamo di aver identificato le modificazioni chimiche coinvolte nello scatenare una reazione allergica alle arachidi, e stiamo attualmente esplorando metodi per modificare il processo industriale di produzione“.

Leggi il full text dell’articolo fino al 25 December 2014.
Dry roasting enhances peanut-induced allergic sensitization across mucosal and cutaneous routes in mice
Moghaddam, Amin E., Quentin Sattentau, et al.
Journal of Allergy and Clinical Immunology Published Online: September 21, 2014 – DOI: http://dx.doi.org/10.1016/j.jaci.2014.07.032

Fonte: University of Oxford  –   BBC news   –  Dailymail

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nice: Linee guida sulle allergie ai farmaci.

Posted by giorgiobertin su settembre 6, 2014

Tutti i farmaci hanno delle “reazioni avverse“, ma non tutte sono di natura allergica. Alcune sono idiosincratiche, pseudo-allergiche causate da intolleranza al farmaco. La British Society for Allergy and Clinical Immunology (BSACI) definisce come allergia al farmaco una reazione avversa che innesca nel corpo un meccanismo immunologico.

nice logo

Questa linea guida offre i migliori consigli pratici sulla diagnosi e gestione di adulti, bambini e giovani con allergie sospette o confermate ai farmaci.

Scarica e leggi il documento in full text:
Drug allergy: diagnosis and management of drug allergy in adults, children and young people
NICE guidelines [CG183] Published date: September 2014

CG183 Drug allergy: baseline assessment tool – 03 September 2014 Excel 485.5 KB

CG183 Drug allergy: costing statement – 03 September 2014 PDF 201.26 KB

CG183 Drug allergy: algorithm – 03 September 2014 PDF 326.34 KB

Fonte: NICE

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

EAACI: linee guida sulle allergie alimentari.

Posted by giorgiobertin su giugno 18, 2014

Sono state pubblicate a cura dell’European Academy of Allergy and Clinical Immunology’s (EAACI) Food Allergy and Anaphylaxis Guidelines Group le linee guida sulla diagnosi e gestione delle allergie alimentari.

EAACI

Scarica e leggi il documento in full text:
EAACI food allergy and anaphylaxis guidelines. Primary prevention of food allergy.
EAACI Food Allergy and Anaphylaxis Guidelines Group.
Allergy. 2014 May;69(5):590-601. doi: 10.1111/all.12398

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Celiachia: arriva il “Glutine Amichevole”.

Posted by giorgiobertin su giugno 17, 2014

Un gruppo di ricerca del Dipartimento di Scienze agrarie, degli alimenti e dell’ambiente dell’Università di Foggia ha messo a punto un rivoluzionario metodo attraverso cui vengono modificate le proteine del glutine, che subiscono cambiamenti tali da non scatenare – nel soggetto affetto da celiachia – la cosiddetta “cascata infiammatoria”, meglio nota come “intolleranza al glutine”.

celiachia1

Il metodo consente di ottenere Gluten Friendly (letteralmente “glutine amichevole”, ovvero glutine non più dannoso per il celiaco) per tutte quelle farine destinate alla preparazione di pasta e prodotti da forno comunemente ottenuti dal frumento.

La novità del processo è che i cambiamenti, a cui sono state sottoposte le proteine del glutine, non sono opera di enzimi microbici ma sono semplicemente il frutto di un trattamento chimico-fisico (acqua e microonde per pochi secondi) applicato sulla granella (seme) prima della molitura.
Il trattamento non influenza negativamente le proprietà tecnologiche delle farine che formano l’impasto, permettendo, quindi, la preparazione di prodotti assimilabili per gusto ed aspetto a quelli comunemente utilizzati nell’alimentazione Mediterranea.

Un metodo rivoluzionario; il Magnifico Rettore afferma: “Potremmo essere di fronte a una scoperta scientifica di valore assoluto“. La domanda di brevetto di questa scoperta è stata depositata in Italia, presso il Ministero dello sviluppo economico, e a livello internazionale attraverso il Patent Cooperation Treaty (PCT).

Approfondimenti in full text:
Cereal-based gluten-free food: how to reconcile nutritional and technological properties of wheat proteins with safety for celiac disease patients.
Lamacchia, Camarca, Picascia, Di Luccia, Gianfrani.
Nutrients. 2014 Jan 29;6(2):575-90. doi: 10.3390/nu6020575.

Comunicato stampa: Università di Foggia

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Una proteina naturale contro la celiachia.

Posted by giorgiobertin su aprile 18, 2014

Una proteina antinfiammatoria naturale la “elafina” potrebbe essere una soluzione per il trattamento della celiachia.

celiachia1

I ricercatori francesi dell’Istituto Nazionale per le Ricerche Agricole (INRA) in collaborazione con colleghi dell’Université McMaster e dell’Ecole polytechnique fédérale de Zurich, hanno verificato che l’elafina gioca un ruolo chiave nel processo digestivo del glutine, andando a ridurre in maniera significativa l’infiammazione e interagendo con la transglutaminasi-2, l’enzima responsabile degli effetti tossici del glutine.

Per aumentare la produzione di questa proteina nell’organismo è stato utilizzato un batterio innocuo impiegato nella produzione dei latticini: “Lactococcus lactis“.
I risultati hanno confermato che l’assunzione di questa proteina veicolata dal batterio ha notevolmente diminuito la reazione infiammatoria nei topi.

La pubblicazione sulla rivista “American Journal of Gastroenterology“.

Leggi abstract dell’articolo:
Novel Role of the Serine Protease Inhibitor Elafin in Gluten-Related Disorders
Heather J Galipeau, Michelle Wiepjes, Jean-Paul Motta, Jessica D Schulz, Jennifer Jury, + al.
Am J Gastroenterol advance online publication, April 8, 2014; doi:10.1038/ajg.2014.48

Fonte: INRA

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Prevenzione primaria delle allergie alimentari.

Posted by giorgiobertin su febbraio 12, 2014

Una revisione sistematica pubblicata sulla rivista “Allergy” dall’ European Academy of Allergy and Clinical Immunology (EAACI) ha fatto il punto sulla prevenzione delle allergie alimentari nei bambini e negli adulti.

Allergy

Leggi il full text dell’articolo:
Primary prevention of food allergy in children and adults: systematic review
D. de Silva, M. Geromi, S. Halken, A. Host, S. S. Panesar, A. Muraro, T. Werfel, K. Hoffmann-Sommergruber, G. Roberts, V. Cardona, A. E. J. Dubois, L. K. Poulsen, R. Van Ree, B. Vlieg-Boerstra, I. Agache, K. Grimshaw, L. O’Mahony, C. Venter, S. H. Arshad and A. Sheikh, the EAACI Food Allergy and Anaphylaxis Guidelines Group
Allergy 16 JAN 2014 | DOI: 10.1111/all.12334

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Dieta ricca di frutta e verdura contro l’asma.

Posted by giorgiobertin su gennaio 9, 2014

Una ricerca dell’Università di Losanna, condotta da Benjamin Marsland e pubblicata su Nature Medicine, ha consentito di individuare un importante meccanismo di protezione per le vie respiratorie attivato dalla flora intestinale.
Lo studio che è stato condotto sui topi, ha rilevato che gli animali alimentati con una dieta ricca di fibre risultano meno vulnerabili all’asma e presentano un grado molto basso di irritazione ed infiammazione delle vie respiratorie, rispetto a quelli alimentati con prodotti confezionati e poveri di fibre.

frutta

Secondo i ricercatori la dieta ricca di fibre modifica la flora batterica intestinale in batteri che producono acidi grassi a catena molto corta, facilmente assorbibili dall’intestino che attivano segnali immunitari che inducono ad una riduzione dell’infiammazione ed irritazione.

Frutta, verdura e fibre in generale sono dei veri e propri anti-asma. L’aumento dell’asma allergica a seguito di una dieta che previlegia il cibo confezionato rispetto a quello ricco di fibre ne sarebbe una testimonianza.

Leggi abstract:
Gut microbiota metabolism of dietary fiber influences allergic airway disease and hematopoiesis
Aurélien Trompette, Eva S Gollwitzer, Koshika Yadava, Anke K Sichelstiel, Norbert Sprenger, Catherine Ngom-Bru, Carine Blanchard, Tobias Junt, Laurent P Nicod, Nicola L Harris & Benjamin J Marsland
Nature Medicine Published online: 05 January 2014 | doi:10.1038/nm.3444

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

EAACI: le riniti nei bambini e negli adolescenti.

Posted by giorgiobertin su ottobre 3, 2013

Sono state pubblicate a cura dell’ European Academy of Allergy and Clinical Immunology (EAACI) le linee guida sulla diagnosi e terapia delle riniti in pediatria (bambini e adolescenti).

logoEAACI

Scarica e leggi il full text dell’articolo:
Paediatric rhinitis: position paper of the European Academy of Allergy and Clinical Immunology
G. Roberts, M. Xatzipsalti, L. M. Borrego, A. Custovic, S. Halken, P. W. Hellings, N. G. Papadopoulos, G. Rotiroti, G. Scadding, F. Timmermans and E. Valovirta
Allergy 2013 68: pages 1102–1116|DOI: 10.1111/all.12235

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

EAACI: linee guida sulle allergie alimentari.

Posted by giorgiobertin su giugno 23, 2013

A Milano durante il World Allergy Asthma Congress sono state presentate dall’European Academy of Allergy and Clinical Immunology (EAACI) le linee guida per la gestione delle allergie alimentari.

logoEAACI

E’ il primo documento che fornisce indicazioni precise su che cosa fare o non fare per prevenire le allergie, diagnosticarle, curarle e ridurre il rischio di shock anafilattici. Uno spazio è stato dedicato alle donne in gravidanza, che per la prima volta hanno a disposizione indicazioni chiare e complete per la prevenzione delle allergie alimentari nei bambini.

La Linee Guida è stata pubblicata sul web, per accogliere commenti e suggerimenti da parte della comunità come avviene di solito per i documenti di particolare rilievo prodotti da organismi istituzionali: da oggi e per dieci giorni sul sito EAACI sarà perciò possibile consultare il documento e commentarne i contenuti.

Capitoli:
Anapyhlaxis
Food Allergy Diagnosis and Management
Prevention of Food Allergy
Food Allergy Quality of life

Fonte ed approfondimenti: EAACI   –   SaluteDomani il portale del benessere

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Linee guida sull’asma negli adulti.

Posted by giorgiobertin su aprile 10, 2013

Il GINA (Global Iniziative for Asthma) ha aggiornato un’edizione tascabile per il trattamento, la prevenzione e la gestione dell’asma negli adulti. Il documento è indirizzato a medici e operatori sanitari. La versione in inglese è stata tradotta anche in lingua italiana.

gina_pg_a

La linea guida è basata sul “Progetto Mondiale per il Trattamento e la Prevenzione dell’Asma”.  L’asma è un’importante malattia cronica delle vie aeree causa di elevata morbilità e mortalità nel mondo.

Scarica e leggi la linea guida:
Linee guida tascabili per il trattamento, la prevenzione e la gestione dell’asma (lingua italiana – pag. 25)
POCKET GUIDE FOR ASTHMA MANAGEMENT AND PREVENTION A Pocket Guide for Physicians and Nurses Updated 2012 (for Adults and Children Older than 5 Years).

Fonte: Eumed.org  –  ginasma.it

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Vitamina D e allergie alimentari.

Posted by giorgiobertin su marzo 13, 2013

L’insufficienza di vitamina D nella prima infanzia aggrava il rischio di sviluppare allergie a determinati cibi, un fenomeno in preoccupante crescita nei paesi avanzati. Una ricerca su 5276 bambini di un anno, condotta in Australia dal Murdoch Children’s Research Institute di Melbourne, indica che i bambini con carenza di vitamina D hanno un rischio tre volte maggiore di avere un’allergia al cibo, rispetto ai bambini i cui livelli della vitamina erano adeguati.

Vitamin-D

”Questo studio offre la prima evidenza diretta che la vitamina D puo’ essere un importante fattore protettivo per l’allergia a cibi nel primo anno di vita”, dice l’immunologa pediatrica Katie Allen una degli autori del lavoro. “La crescente incidenza di insufficienza di vitamina D nel corso degli ultimi 20 anni è andata in parallelo all’aumento dell’allergia alimentare.

Il passo successivo è quello di capire se la vitamina D influenza l’allergia alimentare della madre, durante la gravidanza o se incide direttamente sugli stessi bambini nel primo anno di vita.

Leggi abstract dell’articolo:
Vitamin D insufficiency is associated with challenge-proven food allergy in infants
Katrina J. Allen, Jennifer J. Koplin, Anne-Louise Ponsonby, Lyle C. Gurrin, et al.
The Journal of Allergy and Clinical Immunology – 01 March 2013 (10.1016/j.jaci.2013.01.017)

Fonte ed approfondimenti: Murdoch Children’s Reserach Institute  –   DottNet

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , , | 3 Comments »

BioMed Central: nuove riviste open access.

Posted by giorgiobertin su gennaio 31, 2013

World Allergy Organization Journal (WAO Journal) ha pubblicato i suoi primi articoli ad accesso aperto sulla piattaforma di BioMed Central. La rivista organo ufficiale del World Allergy Organization pubblica articoli di sintesi, insieme a ricerche originali, recensioni clinici e studi epidemiologici che contribuiscono alle attuali conoscenze per la cura del paziente.

La rivista è autorevole per allergologi, immunologi e tutti i professionisti sanitari interessati al settore.

World_Allergy_Organization_Journal_Logo

Accedi al sito della rivista:World Allergy Organization Journal


Journal of Otolaryngology-Head & Neck Surgery
  ha iniziato le pubblicazioni all’interno della piattaforma BioMed Central. La rivista pubblica ricerche originali, recensioni, commenti e brevi relazioni su tutti gli aspetti della otorinolaringoiatria chirurgica della testa e del collo, tra cui, ad esempio, otorinolaringoiatria pediatrica e geriatrica, otologia/neurotology, plastica facciale e chirurgia ricostruttiva.

JOHNS

Accedi al sito della rivista: Journal of Otolaryngology-Head & Neck Surgery

Posted in E-journal E-Book | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Una nuova visione della celiachia.

Posted by giorgiobertin su ottobre 15, 2012

Per la prima volta, gli scienziati hanno visualizzato un’interazione tra il glutine e le cellule T del sistema immunitario. Quando una persona con celiachia consuma glutine, il suo sistema immunitario innesca cellule T per combattere le proteine danneggiando l’intestino tenue e inibendo l’assorbimento delle sostanze nutritive importanti per il corpo. Attualmente non ci sono trattamenti disponibili a parte una dieta completamente priva di glutine.

“Questa è la prima volta che la complessità dell’interazione tra glutine e due proteine ​​che attivano le risposte immunitarie vengono visualizzate in un sub-livello molecolare,” ha detto il Dott. Reid coordinatore dello studio. Le due proteine in questione sono HLA-DQ2 e HLA-DQ8.

Questa ricerca è molto importante e potrebbe essere la base per lo sviluppo di un vaccino terapeutico per i pazienti con la malattia celiaca che portano il gene HLA-DQ2. Esso dovrebbe ripristinare la tolleranza immunitaria al glutine e permettere ai pazienti di tornare a includere nuovamente glutine nella loro dieta.

Leggi abstract:
Biased T Cell Receptor Usage Directed against Human Leukocyte Antigen DQ8-Restricted Gliadin Peptides Is Associated with Celiac Disease
Travis Beddoe, Jason A. Tye-Din, Stuart I. Mannering, Anthony W. Purcell, James McCluskey, Robert P. Anderson, Frits Koning, Hugh H. Reid, Jamie Rossjohn + al.
Immunity Available online 11 October 2012

Fonte: Medical News Today  –  Immusant.com

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

NICE: linee guida sull’anafilassi.

Posted by giorgiobertin su dicembre 15, 2011

Sono state pubblicate da NICE le linee guida sull’anafilassi: “Anaphylaxis – Assessment to confirm an anaphylactic episode and the decision to refer after emergency treatment for a suspected anaphylactic episode“. L’anafilassi è una reazione allergica causata da ipersensibilità e allergia verso una sostanza antigenica (detta allergene). L’esposizione alla sostanza può avvenire per inalazione, ingestione, contatto, o inoculazione dell’allergene.

L’anafilassi è pericolosa per la vita, ed è caratterizzata da una serie di problemi che coinvolgono: le vie respiratorie (faringe o laringe) e/o respirazione (broncospasmo con tachipnea) e/o circolazione (ipotensione e/o tachicardia). Nei dipartimenti di emergenza ad una persona che si presenta con i segni e sintomi sopra elencati si può diagnosticare una “allergica grave” di reazione piuttosto che una reazione “anafilattica”. La linea guida fornisce gli elementi, segni e sintomi, che permettono di diagnosticare una “sospetta anafilassi”.

Scarica e leggi la linea guida in formato pdf:
Anaphylaxis: full guideline – 14 December 2011
Anaphylaxis: full guideline appendix C and D  – 14 December 2011
Anaphylaxis: full guideline appendix E – 14 December 2011
Anaphylaxis: full guideline appendix F – 14 December 2011
Anaphylaxis: full guideline appendix G – 14 December 2011

Posted in News dal web | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »