Medicina in Biblioteca

Weblog di news mediche

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Unisciti ad altri 461 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Un nuovo trattamento cellulare potrebbe combattere l’invecchiamento.

Posted by giorgiobertin su ottobre 13, 2021

Un team internazionale di ricercatori ha identificato un nuovo metodo per eliminare le cellule senescenti, che potrebbe trasformare i trattamenti per l’invecchiamento e le condizioni correlate.

La senescenza cellulare è un fenomeno irreversibile che si verifica quando nel tessuto umano cessa il naturale processo di divisione cellulare. Si pensa che contribuisca allo sviluppo dell’invecchiamento stesso, così come a varie malattie legate all’invecchiamento, tra cui il morbo di Alzheimer, il diabete di tipo 2 e vari tipi di cancro.

È noto che, nei campioni di laboratorio, l’eliminazione delle cellule senescenti dai tessuti rallenta la degenerazione legata all’età e prolunga la durata della vita. La sfida è trovare un modo per farlo negli esseri umani.

I ricercatori hanno ora ideato un nuovo metodo per rimuovere gli accumuli di queste cellule senescenti, utilizzando gli anticorpi come “bombe intelligenti” progettate per riconoscerle e ucciderle. Un cosiddetto coniugato anticorpo-farmaco (un anticorpo caricato con un farmaco) è stato progettato contro un marker di membrana di cellule senescenti, precedentemente descritto dagli autori, e si è dimostrato efficace nell’eliminarle in modo specifico.

Leggi il full text dell’articolo:
Targeted clearance of senescent cells using an antibody-drug conjugate against a specific membrane marker.
Poblocka, M., Bassey, A.L., Smith, V.M. et al.
Sci Rep 11, 20358 (2021). https://doi.org/10.1038/s41598-021-99852-2

Fonte: University of Leicester

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: