Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 468 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Archive for 9 febbraio 2020

Consumo di carne trasformata e malattie cardiovascolari.

Posted by giorgiobertin su febbraio 9, 2020

In questo studio di coorte su 29.682 adulti statunitensi riuniti da 6 studi di coorte prospettici, è stato evidenziato che l’assunzione di carne trasformata, carne rossa non trasformata o pollame era significativamente associata a malattie cardiovascolari incidenti, ma l’assunzione di pesce no.

Obiettivo dello studio: Identificare le associazioni di carne trasformata, carne rossa non trasformata, pollame o assunzione di pesce con CVD incidente e mortalità per qualsiasi causa.

red-meat

Studi precedenti hanno stabilito un legame tra il consumo di carne trasformata – come pancetta, hot dog, salsicce e altre carni simili – e un aumento del rischio di malattie cardiovascolari (CVD) e morte.
La maggiore quantità di grassi saturi in questi alimenti, insieme a un livello più elevato di sale e conservanti, potrebbe spiegare queste associazioni.

I risultati di questo studio sembrano avere implicazioni critiche per la salute pubblica dato che i comportamenti dietetici sono modificabili e la maggior parte delle persone consuma questi quattro tipi di alimenti su base giornaliera o settimanale“. – afferma il prof. Zhong.

Scarica e leggi il documento in full text:
Associations of Processed Meat, Unprocessed Red Meat, Poultry, or Fish Intake With Incident Cardiovascular Disease and All-Cause Mortality.
Zhong VW, Van Horn L, Greenland P, et al.
JAMA Intern Med. Published online February 03, 2020. doi:10.1001/jamainternmed.2019.6969

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »