Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 469 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Archive for 14 novembre 2018

Inibendo una proteina è possibile bloccare il Parkinson.

Posted by giorgiobertin su novembre 14, 2018

Una caratteristica distintiva della malattia di Parkinson è costituita dai gruppi di proteine ​​alfa-sinucleina che si accumulano nell’area di controllo motorio del cervello, distruggendo i neuroni produttori di dopamina.

I processi naturali non possono eliminare questi ammassi, conosciuti come corpi di Lewy, e ad oggi non si è riusciti a fermare questo accumulo e a rompere questi aggregati.

hmg27-2018

Un gruppo di neurologi del Medical Center della Georgetown University (GUMC) ha scoperto attraverso studi su topi e cervello umano, che uno dei motivi per cui i corpi di Lewy si sviluppano è che una molecola, USP13, rimuove tutti i “tag” posti sull’alfa -sinucleina che segnano alla proteina la sua distruzione. In questo modo cumuli tossici di alfa-sinucleina si accumulano e non vengono smaltiti.

Questo studio fornisce una nuova prova che USP13 influenza lo sviluppo e la clearance dei gruppi di proteine ​​del corpo di Lewy, suggerendo che il targeting USP13 può essere un bersaglio terapeutico nella malattia di Parkinson e in altre forme simili di neurodegenerazione“, afferma il prof. Xiaoguang Liu.
Studi su modelli murini del morbo di Parkinson hanno dimostrato che l’eliminazione del gene USP13 ha aumentato l’ubiquitinazione (modificazione post-traduzionale di una proteina dovuta al legame covalente di uno o più monomeri di ubiquitina; tale legame porta alla degradazione della proteina stessa) e la distruzione dell’α-sinucleina.

A nostra conoscenza, questi dati sono i primi a chiarire il ruolo di USP13 nella neurodegenerazione“, dice il prof. Liu.

Leggi il full text dell’articolo:
Ubiquitin specific protease-13 independently regulates parkin ubiquitination and alpha-synuclein clearance in alpha-synucleinopathies 
Xiaoguang Liu; Michaeline Hebron; Wangke Shi; Irina Lonskaya; Charbel E-H Moussa
Human Molecular Genetics, ddy365, Published: 16 October 2018 https://doi.org/10.1093/hmg/ddy365

 

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »