Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 469 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento
  • Annunci

Archive for 6 marzo 2018

Nanoparticelle magnetiche per fermare le emorragie.

Posted by giorgiobertin su marzo 6, 2018

Scienziati della ITMO University (Russia) hanno trovato un modo per fermare efficacemente il sanguinamento interno utilizzando delle nanoparticelle magneticamente guidate contenenti trombina. Il farmaco legato a queste nanoparticelle può essere iniettato per via endovenosa e consegnato direttamente sul sito della lesione vascolare. Può accelerare la formazione di coaguli locali e ridurre la perdita di sangue complessiva di 15 volte. Le nanoparticelle non sono tossiche per l’uomo e possono potenzialmente essere utilizzate per un trattamento sicuro. I risultati sono stati pubblicati su “Scientific Reports“.

Simulazione emorragia
This is an experimental modeling system simulating the conditions of a damaged blood vessel, which was used to estimate particles’ efficiency. CREDIT E. M. Shabanova, Andrey S. Drozdov et al.

Le particelle consistono in due componenti chiave. Il primo è la trombina, un enzima responsabile della coagulazione del sangue. Interagisce con la proteina chiamata fibrinogeno e innesca la formazione di coaguli per bloccare l’emorragia. La trombina è avvolta in una speciale matrice porosa fatta di magnetite. Questo minerale è il secondo ingrediente principale e consente un controllo preciso del movimento delle particelle all’interno del corpo utilizzando un campo magnetico esterno.

Leggi il full text dell’articolo:
Thrombin@Fe3O4 nanoparticles for use as a hemostatic agent in internal bleeding
E. M. Shabanova, Andrey S. Drozdov et al.
Scientific Reports 8, Article number: 233 (2018) https://www.nature.com/articles/s41598-017-18665-4

Fonte: Università ITMO (Russia)

Annunci

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Identificati i geni che causano il deterioramento del cervello legato all’età.

Posted by giorgiobertin su marzo 6, 2018

Un gruppo di geni e di interruttori genetici coinvolti nel deterioramento cerebrale correlato all’età sono stati identificati dagli scienziati del Babraham Institute, Cambridge e dall’Università della Sapienza, Roma.

  • Il cervello si deteriora con l’età perché le cellule staminali producono nuove cellule cerebrali più lentamente.
  • Le modifiche all’attività di un gruppo di circa 250 geni causano il rallentamento delle cellule staminali del cervello.
  • Le giovani cellule staminali si comportano come quelle più vecchie se l’attività del gene Dbx2 è aumentata.

fit

Confrontando l’attività genetica nelle cellule cerebrali di topi vecchi e giovani, gli scienziati hanno identificato oltre 250 geni che hanno cambiato il loro livello di attività con l’età. Le celle più vecchie trasformano alcuni geni, incluso Dbx2 , e disattivano altri geni.

I geni e i regolatori genetici che abbiamo identificato sono corrotti nelle cellule staminali neurali dei topi più anziani. Studiando il Dbx2gene abbiamo dimostrato che questi cambiamenti possono contribuire all’invecchiamento nel cervello rallentando la crescita delle cellule staminali del cervello e attivando l’attività di altri geni associati all’età“. – afferma il prof. Giuseppe Lupo dell’Università La Sapienza di Roma.

I ricercatori affermano: “Speriamo che questa ricerca possa portare benefici per la salute umana. Siamo riusciti ad accelerare parti del processo di invecchiamento nelle cellule staminali neurali. Studiando questi geni più da vicino, ora pensiamo di provare a far tornare indietro le cellule più vecchie. Se riusciamo a farlo nei topi, allora la stessa cosa potrebbe anche essere possibile per gli umani.”

Leggi il full text dell’articolo:
Molecular profiling of aged neural progenitors identifies Dbx2 as a candidate regulator of age-associated neurogenic decline.
Giuseppe Lupo, Paola S. Nisi, Pilar Esteve, Yu-Lee Paul, Clara Lopes Novo, Ben Sidders, Muhammad A. Khan, Stefano Biagioni, Hai-Kun Liu, Paola Bovolenta, Emanuele Cacci, Peter J. Rugg-Gunn
Aging Cell. 2018;e12745. DOI: doi.org/10.1111/acel.12745

Fonte: Babraham Institute, Cambridge

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Linee guida sulla gestione della dipendenza da oppioidi.

Posted by giorgiobertin su marzo 6, 2018

Una nuova linea guida canadese per la gestione dei disturbi da uso di oppioidi, inclusa la raccomandazione per il trattamento con agonisti oppioidi come buprenorfina-naloxone è stata pubblicata sulla rivista CMAJ (Canadian Medical Association Journal).

CMAJ9

Il trattamento con agonisti degli oppioidi con buprenorfina-naloxone è raccomandato come trattamento di prima linea a causa della loro maggiore sicurezza, incluso un minore rischio di sovradosaggio e un minore rischio di soppressione della respirazione; facilità d’uso, flessibilità di dosaggio; e sintomi di astinenza più lievi se si interrompe il trattamento, rendendolo una scelta migliore per le persone con una dipendenza da oppioidi lieve.
Iniziare il trattamento con agonisti degli oppiacei con metadone quando il buprenorfina-naloxone non è l’opzione consigliata.

Scarica e leggi il documento in full text:
Management of opioid use disorders: a national clinical practice guideline
Julie Bruneau, Keith Ahamad, Marie-Ève Goyer, Ginette Poulin, Peter Selby, Benedikt Fischer, T. Cameron Wild and Evan Wood; on behalf of the CIHR Canadian Research Initiative in Substance Misuse
CMAJ March 05, 2018 190 (9) E247-E257; DOI: https://doi.org/10.1503/cmaj.170958

See related article at www.cmaj.ca/lookup/doi/10.1503/cmaj.180209

Link  per i podcast:

Inglese: https: / / soundcloud. it / cmajpodcasts / 170958-guide-ita

Francese: https: / / soundcloud. it / cmajpodcasts / 170958-guide-fre

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »