Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 472 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Proteine naturali come vettori per vaccini contro il cancro.

Posted by giorgiobertin su febbraio 7, 2018

I bioingegneri del National Institute of Biomedical Imaging and Bioengineering (NIBIB) del National Institutes of Health, hanno sviluppato una nuova tecnologia che consente ai nanovaccini di legarsi alle proteine ​​dell’albumina naturalmente presenti nel corpo.
La proteina albumina fornisce quindi questi nanocomplessi ai linfonodi, provocando così una potente attivazione immunitaria contro diversi tipi di tumore nei modelli di cancro del topo. L’uso di albumina naturale come navetta universale per vaccini è un passo significativo verso l’applicazione dell’immunoterapia dei nanovaccini contro il cancro negli esseri umani.

I nanovaccini consistono fondamentalmente di due componenti: la parte che consegna il vaccino al sito corretto, i linfonodi, dove avviene l’attivazione del sistema immunitario; e la parte che attiva le cellule del sistema immunitario per espandersi e mirare specificamente al tumore.

Zhu
Schematic of self-assembly of the AlbiVax nanovaccine. The tumor-specific antigen and DNA segment were attached to Evans blue (purple arrows). Upon injection, albumin in the blood (green arrows) binds to the Evans blue and brings the complexes into the lymph system where the DNA and antigen interact with the immune cells (blue) in the lymph nodes. The interaction triggers a vigorous immune response against the target tumor. Credit: Zhu, et al.

Abbiamo progettato un vaccino che si lega a una proteina chiamata albumina normalmente presente nell’organismo, che filtra anche regolarmente attraverso i linfonodi. Quindi, il vaccino essenzialmente si lega con l’albumina per viaggiare verso i linfonodi, eliminando la necessità di creare un veicolo di consegna separato. La produzione su larga scala e la sicurezza a lungo termine sono gli ostacoli principali dell’attuale tecnologia dei nanovaccini, il nostro approccio offre una deviazione per accelerare l’uso finale di nanomedicine nella clinica” – spiega il prof.  Guizhi Zhu.  Il lavoro è descritto nel sulla rivista “Nature Communications“.

Sono stati ingegnerizzati diversi nanovaccini, ciascuno con un diverso antigene, il componente che stimola le cellule immunitarie ad attaccare un tipo specifico di tumore. Ad ogni antigene, gli ingegneri hanno anche aggiunto una piccola molecola di colorante chiamata Evans blue (EB), che si lega all’albumina nel corpo ed è stata utilizzata per quasi un secolo nella clinica.

Rispetto ad altre tecnologie di legame all’albumina, la nostra tecnologia proprietaria è stata sviluppata utilizzando EB clinicamente sicuro, rendendo molto promettente per l’eventuale traduzione clinica: sintetizzando semplicemente i vaccini che legano l’albumina, la nostra tecnologia può essere applicata praticamente a qualsiasi vaccino molecolare o terapia molecolare” – puntualizza il prof. Zhu.

Scarica e leggi il documento in full text:
Albumin/vaccine nanocomplexes that assemble in vivo for combination cancer immunotherapy
Zhu G, Lynn GM, Jacobson O, Chen K, Liu Y, Zhang H, Ma Y, Zhang F, Tian R, Ni Q, Cheng S, Wang Z, Lu N, Yung BC, Wang Z, Lang L, Fu X, Jin A, Weiss ID, Vishwasrao H, Niu G, Shroff H, Klinman DM, Seder RA, Chen X
Nat Commun. 2017 Dec 5;8(1):1954. doi: 10.1038/s41467-017-02191-y.

Fonte: National Institute of Biomedical Imaging and Bioengineering (NIBIB)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: