Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 466 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento
  • Annunci

Archive for 27 aprile 2017

Creato grembo artificiale per aiutare neonati prematuri.

Posted by giorgiobertin su aprile 27, 2017

Gli scienziati statunitensi hanno sviluppato un ‘grembo’ artificiale costituito da una sacca piena di liquidi da utilizzare come dispositivo di supporto extra-uterino per i neonati estremamente prematuri.

Il nuovo dispositivo medico messo a punto dai ricercatori del Center for Fetal Research, Department of Surgery, The Children’s Hospital of Philadelphia Research Institute, Philadelphia, Pennsylvania , è chiamato BioBag ed è stato testato su agnellini di appena 23 settimane (video). Se il trial clinico andrà avanti e si rivelerà di successo, i ricercatori potranno essere in grado di salvare molte vite umane.

Il nuovo utero artificiale riproduce l’ambiente dell’utero e fornisce al feto tutto ciò di cui ha bisogno, dal sangue alle sostanze nutritive, mentre è immerso nel liquido amniotico (video). I risultati dello studio sono stati pubblicati sulla rivista “Nature Communications“.

Leggi il full text dell’articolo:
An extra-uterine system to physiologically support the extreme premature lamb
Emily A. Partridge, Marcus G. Davey[…]Alan W. Flake
Nature Communications 8, Article number: 15112 (2017) Published online:25 April 2017doi:10.1038/ncomms15112

Fonte: The Children’s Hospital of Philadelphia Research Institute

Annunci

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

NICE: Linee guida sulla gestione dell’intestino irritabile.

Posted by giorgiobertin su aprile 27, 2017

Sono state pubblicate in aggiornamento, a cura di NICE (National Institute for Health and Care Excellence), le linee guida sulla diagnosi e gestione dell’intestino irritabile (irritable bowel syndrome) (IBS) adulti.

IBD4-15

La linea guida contiene raccomandazioni su:
– la diagnosi di IBS
– consigli dietetici e stile di vita
– terapia farmacologica
– interventi psicologici

Scarica e leggi il documento in full text:
Irritable bowel syndrome in adults: diagnosis and management
Clinical guideline [CG61] Published date: February 2008 Last updated: April 2017

Posted in News-ricerca | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Combattere il cancro con immunoterapia.

Posted by giorgiobertin su aprile 27, 2017

L’immunoterapia con cellule T offre una grande speranza per le persone che soffrono di cancro. La segnalazione della molecola gamma interferone, che è prodotta da cellule T, svolge un ruolo chiave nella terapia. Si interrompe l’afflusso di sangue ai tumori, a rivelarlo uno studio condotto dai ricercatori dell’Università di Berlino – Max Delbrück Center for Molecular Medicine in the Helmholtz Association (MDC), Berlin Institute of Health (BIH) and the Einstein Foundation, pubblicato sulla rivista Nature.

Le T-cellule producono non solo fattore di necrosi tumorale (TNF), ma anche l’interferone gamma molecola (IFN-γ).

MDC

Questi risultati hanno fornito una spiegazione per le proprietà potenti del molecola, che erano già ben noti. “IFN-γ è una delle armi più importanti nell’arsenale cellule T“, spiega il prof. Thomas Kammertöns. “È interessante notare come il meccanismo usato da IFN-γ per eliminare i tumori solidi assomigli alla regressione fisiologica dei vasi sanguigni durante lo sviluppo“.

IFN-γ potrebbe anche influenzare la formazione di nuovi vasi sanguigni dopo ictus o attacchi cardiaci. Ecco perché vogliamo saperne di più sui processi molecolari alla base tutto questo.”

Leggi abstract dell’articolo:
Tumour ischaemia by interferon-γ resembles physiological blood vessel regression.
Thomas Kammertoens, Christian Friese, Ainhoa Arina, Christian Idel, Dana Briesemeister, Michael Rothe, Andranik Ivanov, Anna Szymborska, Giannino Patone, Severine Kunz, Daniel Sommermeyer,… + al.
Nature, 2017; Published online 26 April 2017, DOI: 10.1038/nature22311

Fonte: Max Delbrück Center for Molecular Medicine in the Helmholtz Association (MDC)

Posted in News-ricerca | Leave a Comment »