Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 412 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Sviluppati nuovi potenziali farmaci contro la resistenza antimicrobica.

Posted by giorgiobertin su febbraio 1, 2017

Gli team di scienziati presso l’Università di Lincoln, nel Regno Unito hanno per la prima volta determinato la struttura molecolare di un nuovo antibiotico, che potrebbe essere la chiave per affrontare i batteri resistenti ai farmaci.

teixobactin

Il Teixobactin, che uccide gli agenti patogeni senza alcuna resistenza rilevabile, è stato scoperto nel 2015 dagli scienziati negli Stati Uniti. E’ stato isolato dai microrganismi (che non crescono in condizioni di laboratorio) ma si trovano nel suolo – la fonte naturale di quasi tutti gli antibiotici sviluppate sin dal 1940. Ora il Dott Ishwar Singh dalla Facoltà di Farmacia ed il suo team ha prodotto sinteticamente diversi derivati del teixobactin.

Abbiamo definito con successo la struttura molecolare di sette analoghi del teixobactin“, spiega il dottor Singh. “Questo ci ha permesso di capire l’importanza dei singoli amminoacidi all’interno dell’antibiotico, e il contributo che ciascun fornisce alle strutture molecolari del teixobactin. In particolare abbiamo scoperto che un particolare aminoacido (D-Gln4) è essenziale e un altro (D-Ile5) è importante per il mantenimento della struttura del teixobactin, ed è indispensabile per la sua attività biologica“.

Lo studio è pubblicato dalla Royal Society of Chemistry su “Chemical Communications“.

Leggi abstract dell’articolo:
Defining the molecular structure of teixobactin analogues and understanding their role in antibacterial activities
Anish Parmar, Stephen H. Prior, Abhishek Iyer, Charlotte S. Vincent, Dorien Van Lysebetten, Eefjan Breukink, Annemieke Madder, Edward J. Taylor and Ishwar Singh
Chem. Commun., 2017, Advance Article DOI: 10.1039/C6CC09490B, Communication First published online : 13 Jan 2017

“Teixobactin And iChip Promise Hope Against Antibiotic Resistance”. Forbes. Retrieved 10 January 2015.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: