Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 393 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Scoperta proteina chiave che si lega al colesterolo LDL.

Posted by giorgiobertin su novembre 21, 2016

I ricercatori della Yale University hanno identificato una proteina che svolge un ruolo importante nella accumulo di colesterolo LDL nei vasi sanguigni. La scoperta potrebbe portare ad una strategia aggiuntiva per bloccare l’accumulo di colesterolo LDL, aiutando a prevenire o rallentare l’intasamento delle arterie causa di malattie cardiache.

protein-bind-ldl
Cells expressing the newly described LDL binding protein ALK1 (green).

Per identificare il meccanismo responsabile del trasporto del colesterolo LDL all’interno delle cellule, il team di ricerca ha studiato oltre 18.000 geni dell’endotelio – lo strato interno dei vasi sanguigni umani. Essi hanno esaminato il trasferimento di LDL in cellule endoteliali e quindi si sono concentrati su possibili geni coinvolti nel processo.

Una proteina chiamata ALK1 facilitata il percorso di LDL nelle cellule. “Abbiamo confermato che ALK1 si lega direttamente all’LDL“, ha detto William C. Sessa, professore di Farmacologia e coordinatore della ricerca. “La scoperta di ALK1 come una proteina LDL-binding implica che potrebbe avviare le prime fasi dell’aterosclerosi“, ha osservato il professore. “Se siamo in grado di trovare un modo di bloccare ALK1 utilizzando piccole molecole o anticorpi, utilizzati in combinazione con le strategie ipolipemizzanti, blocchiamo di conseguenza l’accumulo di colesterolo LDL.

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista “Nature Communications“.

Leggi il full text dell’articolo:
Genome-wide RNAi screen reveals ALK1 mediates LDL uptake and transcytosis in endothelial cells
Jan R. Kraehling, John H. Chidlow, Chitra Rajagopal, Michael G. Sugiyama, Joseph W. Fowler, Monica Y. Lee, Xinbo Zhang, Cristina M. Ramírez, Eon Joo Park, Bo Tao, Keyang Chen, Leena Kuruvilla, Bruno Larriveé, Ewa Folta-Stogniew, Roxana Ola, Noemi Rotllan, Wenping Zhou, Michael W. Nagle, Joachim Herz, Kevin Jon Williams, Anne Eichmann, Warren L. Lee, Carlos Fernández-Hernando & William C. Sessa
Nature Communications 7, Article number: 13516 (2016) – Published online: 21 November 2016 doi:10.1038/ncomms13516

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: