Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 397 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Nuovo metodo per la diagnosi precoce del cancro del colon-retto

Posted by giorgiobertin su ottobre 26, 2016

Gli scienziati della Washington State University e la Johns Hopkins Medical School hanno scoperto un veloce, metodo non invasivo che potrebbe portare alla diagnosi precoce del tumore del colon-retto.
Utilizzando la cromatografia liquida UltraPerformance, i ricercatori hanno identificato una serie di molecole nelle feci di topi che indica la presenza di polipi precancerosi.

polipi-cancro

I ricercatori hanno scoperto l’impronta digitale molecolare per il tumore del colon utilizzando una tecnologia chiamata a mobilità ionica-spettrometria di massa. IMMS
Questa “impronta digitale metabolica” corrisponde a cambiamenti nei tessuti di topo e del tumore del colon umano, e suggerisce un potenziale nuovo strumento diagnostico per la diagnosi precoce del cancro del colon-dretto in un ambiente clinico.

Il vantaggio di diagnosi precoce è che siamo in grado di catturare il cancro prima che metastatizza in altre parti del corpo”, ha detto Williams. “I nostri risultati rappresentano la fase zero del cancro, la fase di polipo – già nel cancro del colon può essere rilevato.” “La parte più emozionante è essere in grado di vedere le differenze nelle feci”.

Il prossimo passo è quello di valutare i campioni di feci umane per vedere se l’impronta digitale molecolare è presente con il cancro del colon-retto nelle persone. Le attrezzature di laboratorio necessarie per eseguire questi test diagnostici sono già disponibile in commercio.

I risultati sono stati riportati sulla rivista “Journal of Proteome Research“.

Leggi abstract dell’articolo:
The Fecal Metabolome in Hmga1 Transgenic Mice with Polyposis: Evidence for Potential Screen for Early Detection of Precursor Lesions in Colorectal Cancer
Michael David Williams, Lingling Xian, Tait Huso, Jeong-Jin Park, David Huso, Leslie M Cope, David R Gang, William F. Siems, Linda Resar, Raymond Reeves, and Herbert H. Hill, Jr.
Journal of Proteome Research – DOI: 10.1021/acs.jproteome.6b00035

Fonte: Washington State University

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: