Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 395 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Omega-3 del pesce guariscono il cuore danneggiato.

Posted by giorgiobertin su agosto 1, 2016

I pazienti che hanno assunto una dose elevata di acidi grassi omega-3 da olio di pesce al giorno per sei mesi (4 grammi al giorno) dopo un attacco di cuore, hanno avuto un miglioramento della funzione dei loro cuori e si sono ridotte le cicatrici nel muscolo danneggiato. Ad affermarlo uno studio dei ricercatori della Harvard Medical School di Boston, Massachusetts.

OMEGA3

“I nostri risultati mostrano che gli acidi grassi omega-3 sono un trattamento sicuro ed efficace nel migliorare il rimodellamento cardiaco, quindi potrebbero essere promettenti nel ridurre l’incidenza di insufficienza cardiaca o di morte, che sono ancora oneri notevoli di assistenza sanitaria per i pazienti che soffrono di un attacco di cuore.” – afferma Raymond Y. Kwong, direttore del Cardiac Magnetic Resonance Imaging at Brigham and Women’s Hospital.

I ricercatori hanno anche osservato una riduzione dei biomarcatori per l’infiammazione, il che suggerisce che gli acidi grassi omega-3 hanno alcune proprietà anti-infiammatorie.

La pubblicazione è stata fatta sulla rivista “Circulation” dell’American Heart Association.

Leggi abstract dell’articolo:
Effect of Omega-3 Acid Ethyl Esters on Left Ventricular Remodeling After Acute Myocardial Infarction
Bobak Heydari, Shuaib Abdullah, James V. Pottala, Ravi Shah, Siddique Abbasi, Damien Mandry, Sanjeev A. Francis, Heidi Lumish, Brian B. Ghoshhajra, Udo Hoffmann, Evan Appelbaum, Jiazhuo H. Feng, Ron Blankstein, Michael Steigner, Joseph P. McConnell, William Harris, Elliott M. Antman, Michael Jerosch-Herold and Raymond Y. Kwong
Circulation. 2016;134:378-391, published online before print August 1, 2016

Clinical Trial Registration: Unique identifier:NCT00729430.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: