Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 395 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Creati vaccini su misura per ogni virus.

Posted by giorgiobertin su luglio 6, 2016

Gli ingegneri del MIT hanno sviluppato un nuovo tipo di vaccino facilmente personalizzabile che può essere prodotto in una settimana, permettendo così di essere rapidamente implementato in risposta alle epidemie. Finora, hanno progettato vaccini contro l’Ebola, l’influenza H1N1, e la Toxoplasma gondii (un parente del parassita che causa la malaria), che si sono rivelati al 100 per cento efficaci nei test sui topi.

MIT-Program-Vaccine Credit image MIT

Il vaccino è costituito da filamenti di materiale genetico noto come RNA messaggero, che può essere progettato per codificare qualsiasi proteina virale, batterica o parassitaria. Queste molecole sono poi confezionate in una molecola che trasporta l’RNA nelle cellule, dove viene tradotto in proteine che stimolano il sistema immunitario. I vaccini sono stati in grado di stimolare entrambi i rami del sistema immunitario – una risposta delle cellule T e una risposta anticorpale.
Il gruppo del MIT è riuscito a mettere a punto delle nanoparticelle che hanno mostrato a livello murino, di essere in grado di produrre anticorpi per ebola, influenza e toxoplasmosi.

Gli scienziati, che hanno pubblicato i risultati della ricerca sulla rivista “PNAS – Proceedings of the National Academy of Sciences” affermano che a differenza del DNA, RNA non può essere integrato nel genoma dell’ospite e causare mutazioni; quindi sono più sicuri.

Questo approccio di nanoformulazione ci permette di fare vaccini contro le nuove malattie in soli sette giorni, consentendo la possibilità di trattare con focolai improvvisi o fare rapidi modifiche e miglioramenti“, dice Daniel Anderson, professore associato presso il Dipartimento di Ingegneria Chimica del MIT.

Leggi abstract dell’articolo:
Dendrimer-RNA nanoparticles generate protective immunity against lethal Ebola, H1N1 influenza, and Toxoplasma gondii challenges with a single dose
Jasdave S. Chahal, Omar F. Khan, Christopher L. Cooper, Justine S. McPartlan, Jonathan K. Tsosie, Lucas D. Tilley, Saima M. Sidik, Sebastian Lourido, Robert Langer, Sina Bavari, Hidde L. Ploegh, and Daniel G. Anderson
PNAS 2016 ; published ahead of print July 5, 2016, doi:10.1073/pnas.1600299113

Fonte: Massachusetts Institute of Technology

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: