Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 394 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Luce sulla biologia del cancro ovarico.

Posted by giorgiobertin su luglio 1, 2016

In uno studio, che si ritiene essere il più grande nel suo genere, gli scienziati del Pacific Northwest National Laboratory (PNNL), e della Johns Hopkins University provenienti da istituzioni americane, hanno esaminato le collezioni di proteine (proteoma) nei tumori di 169 pazienti con cancro ovarico identificando le proteine critiche presenti nei loro tumori.  La pubblicazione è stata fatta sulla rivista “Cell“.


New research identifies critical proteins present in the tumors of women with ovarian cancer. Karin Rodland discusses the work led by PNNL and Johns Hopkins researchers, working with collaborators across the nation.

Integrando le loro scoperte sulla collezione di proteine (proteoma) con le informazioni già note sui dati genetici dei tumori (The Cancer Genome Atlas (TCGA)), i ricercatori hanno cercato di far luce sulla forma più maligna della malattia per avere un quadro più completo della biologia del cancro ovarico. Utilizzando tecniche di identificazione e misurazione delle proteine basate sulla spettrometria di massa, i team hanno identificate 9.600 proteine in tutti i tumori. Dalle analisi genetiche è stato trovato che alcune parti dei cromosomi 2, 7, 20 e 22 hanno portato a cambiamenti in più di 200 proteine, coinvolte nella progressione del cancro (video).

Il carcinoma sieroso ad alto grado è una malattia molto impegnativa, che richiede complesse cure cliniche per ottenere sopravvivenza a lungo termine. Questa analisi proteogenomiche ci aiuternnoa a migliorare la qualità della vita dei pazienti.” – afferma uno degli autori dello studio Douglas A. Levine.

Leggi abstract dell’articolo:
Integrated Proteogenomic Characterization of Human High-Grade Serous Ovarian Cancer
Zhang et al.,
Cell 166, 1–11, July 28, 2016

Fonte: Pacific Northwest National Laboratory (PNNL)

2 Risposte to “Luce sulla biologia del cancro ovarico.”

  1. Kristen said

    I will right away seize your rss as I can’t to find your email
    subscription hyperlink or newsletter service. Do you have
    any? Please permit me know so that I may subscribe.
    Thanks. http://www.yahoo.net

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: