Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 394 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Un esame del sangue per l’ipertensione arteriosa polmonare.

Posted by giorgiobertin su giugno 21, 2016

I ricercatori della “Johns Hopkins University School of Medicine” affermano che l’aumento dei livelli ematici di una proteina denominata “hematoma derived growth factor (HDGF)” è legato alla gravità crescente dell’ipertensione arteriosa polmonare, una forma di danno causato dall’alta pressione sanguigna nei polmoni.

Lung tissue
Lung tissue with lesions caused by pulmonary hypertension. Credit: Wikimedia courtesy of Bulent Celasun

I risultati dello studio sono descritti sulla rivista “American Journal of Respiratory and Critical Care Medicine“, e potrebbero portare ad un test specifico, non invasivo, per l’ipertensione arteriosa polmonare, un grosso aiuto ai medici che devono decidere il miglior trattamento per la malattia.

Il prof. Everett coordinatore dello studio presso la Johns Hopkins University School of Medicine, e i suoi colleghi hanno sviluppato un nuovo test per misurare i livelli di HDGF nel sangue, un fattore di crescita proteico importante per la formazione di nuovi vasi sanguigni nei polmoni – un processo noto che si verifica facilmente nei polmoni dei pazienti con ipertensione polmonare.
Nello studio sono stati messi a confronto campioni di sangue di 39 pazienti con grave ipertensione arteriosa polmonare. E’ stato trovato che i livelli di queste proteine di media erano circa sette volte superiori rispetto ai controlli, con una media di 1,93 nanogrammi per millilitro nei pazienti e una media di 0,29 nanogrammi per millilitro nei controlli.

I dettagli biochimici del legame tra ipertensione arteriosa polmonare e HDGF rimangono ancora sconosciuti, “La nuova scoperta ha bisogno di ulteriori esami di conferma“, afferma il prof. Everett.

Leggi abstract dell’articolo:
Hepatoma Derived Growth Factor Predicts Disease Severity and Survival in Pulmonary Artery Hypertension
Jun Yang, Melanie K Nies, Zongming Fu, Rachel Damico, Frederick K Korley, Paul M Hassoun, David D Ivy, Eric D Austin, Allen D Everett
Am J Respir Crit Care Med. First published online 02 Jun 2016 as DOI: 10.1164/rccm.201512-2498OC

Fonte: Johns Hopkins Medicine

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: