Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 394 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Statine riducono il rischio di infezione nei pazienti con ictus.

Posted by giorgiobertin su giugno 19, 2016

I ricercatori della Washington State University – Department of Biomedical Sciences – hanno scoperto che le statine possono ridurre drasticamente il rischio di infezioni in pazienti con ictus. Lo studio ha analizzato i record di più di 1.612 pazienti ospedalizzati che hanno subito un ictus ischemico ed hanno trovato che le statine riducono il rischio di infezione nel 58 per cento dei casi. Ricordiamo che gli ictus ischemici sono causa del blocco di un vaso sanguigno che eroga sangue al cervello. I risultati sono stati pubblicati sulla rivista “Journal of Stroke and Cerebrovascular Diseases“.

JSCD

Le statine sono normalmente utilizzate per abbassare i livelli di colesterolo al fine di ridurre il rischio di malattie cardiovascolari. Ma negli ultimi anni, i ricercatori hanno notato che hanno anche proprietà anti-infiammatorie negli esseri umani e possono beneficiare le risposte del corpo alle infezioni.
Siamo stati in grado di stabilire che, se le statine sono somministarte in anticipo, prima che si verifichi l’infezione, il rischio di infezione è sostanzialmente ridotto” – ha affermato il dr. Douglas L. Weeks , primo autore dello studio.

Leggi abstract dell’articolo:
Statin Medication Use and Nosocomial Infection Risk in the Acute Phase of Stroke
Douglas L. Weeks. et al.
Journal of Stroke and Cerebrovascular Diseases Available online 9 June 2016

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: