Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 395 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

L’infezione settica dipende dalla microflora intestinale.

Posted by giorgiobertin su maggio 18, 2016

Il rischio di contrarre un’infezione settica grave, a volte mortale, in seguito alla chemioterapia dipende anche dalla flora batterica intestinale.

GUT-BACTERIA

I ricercatori dell’Universita’ del Minnesota e di Nantes, in Francia, in uno studio pubblicato su “Genome Medicine” hanno analizzato la flora batterica intestinale di 28 malati di linfoma non Hodgkin sottoposti a chemioterapia, ed hanno rilevato che le 11 persone che avevano avuto una sepsi (infezione grave) avevano tutte una composizione molto specifica della microflora intestinale.

Dall’analisi dettagliata dei dati è emerso che nella composizione dei batteri intestinali tra le famiglie di colibatteri vi erano le Barnesiellaceae, le Coriobacteriaceae, i Faecalibacterium, le Christensenella, i Dehalobacterium, i Desulfovibrio, e le Sutterella, che risultavano nettamente inferiori in coloro che avevano avuto una sepsi.

Se il metodo verrà convalidato su un numero più esteso di pazienti, un’analisi preliminare della flora batterica intestinale potrebbe essere standardizzata ed estesa a tutti, con possibili interventi per cercare di modificare la composizione dei batteri residenti.

Ricordiamo che i malati di cancro ricevono chemioterapia ad alte dosi, e circa dal 20 al 40 per cento sviluppano infezioni del sangue in seguito al trattamento. Purtroppo, circa 15-30 per cento di questi pazienti muoiono a causa di queste infezioni.

Scarica e leggi il documento in full text:
Pretreatment gut microbiome predicts chemotherapy-related bloodstream infection
Emmanuel Montassier, Gabriel A. Al-Ghalith, Tonya Ward, Stephane Corvec, Thomas Gastinne, Gilles Potel, Phillipe Moreau, Marie France de la Cochetiere, Eric Batard and Dan Knights
Genome Medicine 2016 8:49 DOI: 10.1186/s13073-016-0301-4

Fonte: Universita’ del Minnesota

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: