Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 394 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

SpiroCall: Misura la funzionalità polmonare con una telefonata.

Posted by giorgiobertin su maggio 11, 2016

Un nuovo strumento per il rilevamento della salute è stato sviluppato da un team di informatici, ingegneri e ricercatori dell’Università di Washington (UW). Attraverso la tecnologia “SpiroSmart“, nata nel 2012, si è in grado di misurare con precisione la funzione polmonare con una semplice telefono.

Tradizionalmente in ambito clinico la spirometria è accettata dalla comunità medica come metodica per il rilevamento di esacerbazioni polmonari e/o in generale disturbi polmonari cronici. Tuttavia, il costo e la facilità d’uso sono spesso causa di notevoli ostacoli alla sua adozione su larga scala.

Ora nuovo dispositivo, denominato SpiroCall, permette ai pazienti di eseguire la spirometria su qualsiasi telefono. I pazienti prendere aria con un respiro profondo e la espellano velocemente fino allo svuotamento dei polmoni.
Il microfono del telefono rileva il suono e la pressione dell’esalazione e invia i dati ad un server centrale, che utilizza algoritmi di apprendimento automatico per convertire i dati in misure standard di funzionalità polmonare. Il server calcola le misure di funzionalità e invia la risposta al paziente e al medico (video).

SpiroCall è progettato per funzionare su tutti i tipi di telefoni, utilizzando il canale telefono standard anziché su Internet, al fine di raggiungere le persone nei paesi in via di sviluppo che soffrono di asma, fibrosi cistica o altre malattie polmonari croniche.

Siamo in grado di misurare la funzione polmonare su qualsiasi tipo di telefono che si può incontrare in tutto il mondo – smartphone, telefoni muti, telefoni fissi, telefoni a pagamento“, dice il prof. Shwetak Patel, della Washington Research Foundation. “Con SpiroCall, è possibile chiamare un numero 1-800, soffiare nel telefono e utilizzare la rete telefonica per verificare la vostra funzione polmonare.”

Il team ha documentato i risultati confrontando la nuova tecnica rispetto ai spirometri clinici utilizzati in ospedali e studi medici. SpiroCall è conforme agli standard di precisione ed accuratezza della comunità medica.

Leggi l’articolo full text:
SpiroCall: Measuring Lung Function over a Phone Call
Mayank Goel, Elliot Saba, Maia Stiber, Eric Whitmire, Josh Fromm, Eric C. Larson, Gaetano Borriello, Shwetak N. Patel

Fonti: Techtimes.com  –  Università di Washington (UW)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: