Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 393 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Possibili nuovi trattamenti per il cancro del pancreas.

Posted by giorgiobertin su maggio 4, 2016

I ricercatori della Purdue University – West Lafayette, IN, USA, hanno dimostrato come il controllo del metabolismo del colesterolo nelle cellule tumorali pancreatiche riduce le metastasi, indicando un potenziale nuovo trattamento con farmaci già utilizzati per l’aterosclerosi.

Abbiamo dimostriamo per la prima volta che se si controlla il metabolismo del colesterolo si può ridurre la diffusione del cancro del pancreas ad altri organi“, ha detto Ji-Xin Cheng, professore alla Purdue University. “Abbiamo scelto il cancro al pancreas per testare questo approccio perché è la malattia più aggressiva di tutti i tipi di cancro.”

pancreatic cancer
Researchers have shown how controlling cholesterol metabolism in pancreatic cancer cells reduces metastasis to other organs, pointing to a potential new treatment. Findings showed a higher number of metastatic lesions in organs of untreated and treated mice, shown at top and bottom, respectively. CREDIT (Purdue University image/Junjie Li)

Il team di ricercatori ha trovato un legame tra l’aggressività del cancro alla prostata e l’accumulo di un composto prodotto quando il colesterolo è metabolizzato nelle cellule. I risultati, descritti sulla rivista “Oncogene“, suggeriscono che una classe di farmaci sviluppati per trattare l’aterosclerosi potrebbe essere riproposta per il trattamento del cancro al pancreas e altre forme di cancro. Negli esperimenti è stato usato avasimibe, un potente inibitore dell’acil -coenzima A – colesterol-aciltransferasi ( ACAT-1 ), in quanto le cellule tumorali pancreatiche erano molto più sensibili alle ACAT-1.

Abbiamo identificato un accumulo aberrante di esteri del colesterolo nel pancreas umano nei campioni di cellule tumorali“, ha detto il prof. Li, primo autore. “L’esaurimento delle esterificazione del colesterolo ha significativamente ridotto la crescita del tumore al pancreas e le metastasi nei topi. I risultati dimostrano una nuova strategia per il trattamento del carcinoma pancreatico metastatico: inibire l’esterificazione del colesterolo“.
Vogliamo portare nel più breve tempo possibile questi farmaci ad un uso clinico nel cancro al pancreas“.

Scarica e leggi il full text dell’articolo:
Abrogating Cholesterol Esterification Suppresses Growth and Metastasis of Pancreatic Cancer
J Li, D Gu, S S-Y Lee, B Song, S Bandyopadhyay, S Chen, S F Konieczny, T L Ratliff, X Liu, J Xie and J-X Cheng
Oncogene advance online publication, May 2, 2016; doi:10.1038/onc.2016.150

Fonte ed approfondimenti: Purdue University

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: