Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 395 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Intestino: il Microbioma dipende dall’alimentazione.

Posted by giorgiobertin su maggio 2, 2016

Le caratteristiche del microbioma presente nel nostro intestino dipendono da ciò che mangiamo, ma non solo. Anche i farmaci assunti, le malattie e fattori esterni come il fumo concorrono a determinare la diversità della flora batterica intestinale. Sono queste le conclusioni di due studi pubblicati sullo stesso numero della prestigiosa rivista “Science” da due gruppi di ricercatori belgi e olandesi che si sono concentrati sull’analisi delle variazioni della popolazione di microbi intestinali in funzione dello stile di vita.

Science-cover

In entrambi i lavori si sono evidenziati gli effetti dell’alimentazione sulla flora batterica intestinale. “In totale abbiamo identificato più di 60 fattori alimentari che influenzano la diversità [del microbioma]“, afferma Alexandra Zhernakova, primo nome di uno dei due studi. In particolare, alimenti come la frutta, la verdura, il caffè, il tè, il vino, lo yogurt e il siero di latte promuovono una maggiore diversità a livello della flora batterica intestinale. D’altra parte, cibi ricchi di zuccheri semplici – come il latte intero e le bibite zuccherate – sembrano ridurre la diversità dei batteri intestinali.

La regola generale da seguire per promuovere la salute intestinale sembra essere seguire un’alimentazione bilanciata ricca di fibre e povera di carboidrati semplici, ma i meccanismi alla base dei benefici che se ne possono ricavare rimangono ancora in gran parte sconosciuti.

Leggi abstracts degli articoli:
Population-level analysis of gut microbiome variation
BY GWEN FALONY, MARIE JOOSSENS, SARA VIEIRA-SILVA, JUN WANG, YOUSSEF DARZI, KAROLINE FAUST, ALEXANDER KURILSHIKOV, MARC JAN BONDER, MIREIA VALLES-COLOMER… et al.
SCIENCE 29 APR 2016 : 560-564

Population-based metagenomics analysis reveals markers for gut microbiome composition and diversity
BY ALEXANDRA ZHERNAKOVA, ALEXANDER KURILSHIKOV, MARC JAN BONDER, ETTJE F. TIGCHELAAR, MELANIE SCHIRMER, TOMMI VATANEN, ZLATAN MUJAGIC, ARNAU VICH VILA, GWEN FALONY, SARA VIEIRA-SILVA, JUN WANG, FLORIS IMHANN, EELKE BRANDSMA + al.
SCIENCE 29 APR 2016 : 565-569

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: