Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 395 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Un mix di farmaci contro il cancro al seno.

Posted by giorgiobertin su marzo 14, 2016

Una ricerca guidata dall’Università di Manchester ha scoperto che usando un cocktail basato sul trastuzumab, un anticorpo monoclonale umanizzato, si possono ridurre e perfino eliminare tumori al seno della tipologia ‘Her2 positivo’ in sole due settimane.


Cancer – Research beacons at The University of Manchester

Lo studio presentato ad Amsterdam (9–11 March 2016) durante il’10th European Breast Cancer Conference (EBCC-10)  potrebbe, qualora la sperimentazione andasse avanti con successo, permettere in futuro di evitare che molte pazienti siano sottoposte alla chemioterapia.
I farmaci, testati negli ospedali di Manchester su 257 donne con tumori di 1-3 centimetri di dimensione, hanno preso come bersaglio una particolare proteina, Her2, a cui sono positivi i tumori al seno in un caso su 10, e che risultano particolarmente aggressivi.

“E’ una svolta potenzialmente molto importante, che permetterebbe di non ricorrere a chirurgia e chemioterapia”, afferma il professor Bundred. Il trastuzumab lavora sulla superficie delle cellule tumorali, mentre il lapatinib riesce a penetrarci dentro e mettere fuori gioco la proteina.

“Non ci sono dubbi su questo cocktail basato sul trastuzumab che ha dato “risultati straordinari” nella lotta contro il cancro al seno. Tuttavia serviranno ora sperimentazioni più ampie, per vedere anche il rischio di recidive” – affermano i ricercatori.

Abstract no: 6 LBA.“Effects of perioperative lapatinib and trastuzumab, alone and in combination, in early HER2+ breast cancer – the UK EPHOS-B trial (CRUK/08/002)”, Thursday, Clinical science symposium: HER2 positive breast cancer, 16.00-17.30hrs, Elicium.

Abstract Book

Fonte: University of Manchester

CancerResearch.uk

UK EPHOS-B trial (CRUK/08/002)

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: