Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 393 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Come una dieta ricca di grassi influenza il cancro al colon.

Posted by giorgiobertin su marzo 3, 2016

I ricercatori della Harvard Medical School in collaborazione con il Dana-Farber/Boston Children’s Cancer and Blood Disorders Center hanno studiato come una dieta ricca di grassi rende le cellule del rivestimento intestinale più probabili a diventare cancerose.

Dana Farber

In particolare “nei topi una dieta ricca di grassi guida un boom di popolazione di cellule staminali intestinali e genera anche un pool di altre cellule che si comportano come le cellule staminali – che possono riprodursi indefinitamente e differenziarsi in altri tipi di cellule. Queste cellule staminali e cellule staminali “like” hanno maggiori probabilità di dare origine a tumori intestinali” – afferma il co-autore Semir Beyaz.
I topi con dieta ad alto contenuto di grassi hanno guadagnato dal 30 al 50 per cento in più di massa corporea e sviluppato tumori intestinali rispetto ai topi nutriti con una dieta normale“. I grassi hanno portato a dei cambiamenti nelle cellule staminali intestinali.

Il legame epidemiologico tra una dieta ricca di grassi e il cancro colorettale è stata riportata da molti anni, ma i meccanismi alla base non erano noti“. Ora “Il nostro studio per la prima volta ha dimostrato i meccanismi precisi di come una dieta ricca di grassi regola la funzione delle cellule staminali intestinali e come questo regolamento contribuisce alla formazione del tumore”. – conclude Semir Beyaz.

La pubblicazione è stata fatta sulla rivista “Nature”. La speranza è quella di individuare i possibili bersagli farmacologici contro i tumori che insorgono nell’obesità.

Leggi abstract dell’articolo:
High-fat diet enhances stemness and tumorigenicity of intestinal progenitors
Semir Beyaz, Miyeko D. Mana, Jatin Roper, Dmitriy Kedrin, Assieh Saadatpour+ et al.
Nature 531, 53–58 (03 March 2016)

Fonte: Dana-Farber/Boston Children’s Cancer and Blood Disorders Center

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: