Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 395 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Identificati quattro sottotipi di cancro al pancreas.

Posted by giorgiobertin su febbraio 27, 2016

Un team internazionale di ricercatori dell’Università di Glasgow guidati dal Prof. Sean Grimmond dell’Università di Melbourne in Australia ha fatto un passo avanti nella riclassificazione del cancro al pancreas, offrendo nuove opportunità per il trattamento della malattia.


Researchers in the U.K. have made what is described as a “breakthrough reclassification” of pancreatic cancer, which offers new opportunities to treat the often-fatal disease.

Nella rivista “Nature“, viene descritta una classificazione in quattro sottotipi del cancro al pancreas:
squamoso: Molti dei geni associati a questo sottotipo sono altamente espressi in molecole tumorali “tipo-squamoso” che appaiono anche in altri tumori, seno, vescica, polmone e della testa e del collo.
progenitore del pancreas: sottogruppo caratterizzato da reti geniche che regolano lo sviluppo embrionale precoce del pancreas.
immunogenico: sottogruppo associato con evidenza al sistema immunitario.
aberrante differenziazione esocrino endocrino (ADEX): Questa classe è definita da reti trascrizionali che sono importanti nelle fasi successive di sviluppo del pancreas e della differenziazione.

Abbiamo identificato 32 geni da 10 percorsi genetici che sono costantemente mutati nei tumori pancreatici, un’analisi più approfondita delle attività dei geni ha rivelato quattro distinti sottotipi di tumori.” – afferma il prof. Andrew Biankin.
Il lavoro che stiamo facendo è di cercare di cambiare il panorama clinico non solo per cancro al pancreas, ma per tutti i tumori fornendo un’analisi molto approfondita della patologia molecolare dei tumori specifici, portando ad un approccio più personalizzato e preciso nel trattamento basato sui difetti genetici che guidano il cancro e che possono essere vulnerabili a farmaci specifici.”

Abbiamo trovato alcuni tipi di cancro al pancreas che hanno mutazioni tipiche nel cancro del colon e nella leucemia, per il quale i trattamenti sono già disponibili. Altri tipi hanno forti somiglianze con quelli alla vescica e cancro ai polmoni”, dice il Prof. Grimmond, “e possiamo cominciare a disegnare su queste conoscenze i migliori trattamenti.”

I risultati di questa ricerca sono incredibilmente eccitanti per tutti coloro che sono affetti da cancro al pancreas, sono molto significativi per il futuro dei pazienti che possono così avere il miglior trattamento al momento giusto. Questo è di fondamentale importanza per le persone con cancro al pancreas, perché la malattia è difficile da diagnosticare, è spesso è diagnosticata terribilmente in ritardo, e solo il quattro per cento della popolazione vive per cinque anni o più dopo la diagnosi” – conclude il prof. Andrew Biankin.

Leggi asbtract dell’articolo:
Genomic analyses identify molecular subtypes of pancreatic cancer
Peter Bailey, David K. Chang, Katia Nones, Amber L. Johns, Ann-Marie Patch, Marie-Claude Gingras, David K. Miller, Angelika N. Christ, Tim J. C. Bruxner, Michael C. Quinn, Craig Nourse, L. Charles Murtaugh, Ivon Harliwong, Senel Idrisoglu, Suzanne Manning, Ehsan Nourbakhsh, Shivangi Wani, Lynn Fink, Oliver Holmes, Venessa Chin, […], Andrew V. Biankin, Sean M. Grimmond
Nature Published online 24 February 2016 doi:10.1038/nature16965

Fonte: Università di Glasgow

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: