Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 397 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Tè verde può bloccare l’artrite reumatoide.

Posted by giorgiobertin su febbraio 17, 2016

I ricercatori della Washington State University di Spokane hanno identificato un potenziale nuovo approccio per combattere il dolore articolare, l’infiammazione dei tessuti causati dall’ artrite reumatoide. La scoperta ha valso l’immagine di copertina della rivista  “Arthritis and Rheumatology“, rivista dell’ American College of Rheumatology.

arthritis-journal-cover      egcg_tea

I ricercatori si sono concentrati su un composto fitochimico chiamato epigallocatechina-3-gallato (EGCG), un antiossidante in grado di proteggere le proteine dalla degradazione. E’ una molecola anche con proprietà anti-infiammatorie che è presente nel tè verde. Lo studio riferisce che l’EGCG ha un alto potenziale come trattamento per l’artrite reumatoide.
Questo studio ha aperto il campo della ricerca per utilizzare EGCG come targeting di TAK1 (Transforming growth factor β–activated kinase 1)” – un’importante proteina di segnalazione della famiglia MAPKKK interleukin-1β (IL-1β) – “attraverso la quale le citochine proinfiammatorie trasmettono i loro segnali causando infiammazione e distruzione dei tessuti nell’artrite reumatoide“, ha detto Ahmed uno degli autori.

I ricercatori hanno confermato i risultati in un modello animale preclinico di artrite reumatoide umano, dove hanno osservato che il gonfiore alle caviglie negli animali trattati per 10 giorni con EGCG si è notevolmente ridotto.

Leggi abstract dell’articolo:
Regulation of Transforming Growth Factor β–Activated Kinase Activation by Epigallocatechin-3-Gallate in Rheumatoid Arthritis Synovial Fibroblasts: Suppression of K63-Linked Autoubiquitination of Tumor Necrosis Factor Receptor–Associated Factor 6
Anil K. Singh, Sadiq Umar, Sharayah Riegsecker, Mukesh Chourasia and Salahuddin Ahmed
Arthritis & Rheumatology Volume 68, Issue 2, pages 347–358, February 2016

Fonte: Washington State University di Spokane

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: