Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 394 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Linee guida sulla gestione dell’otite nei bambini.

Posted by giorgiobertin su febbraio 16, 2016

Sono state pubblicate dal Canadian Paediatric Society, sulla rivista “Paediatric Child Health“, le linee guida sulla gestione dell’Otite Media Acuta (acute otitis media – AOM) nei bambini dai sei mesi in su. Il documento aggiorna il precedente datato 2009.  L’Otite Media Acuta è dovuta ad un’infezione dell’orecchio medio durante la quale si forma muco che, in tempi rapidi, si trasforma in pus.

CPS-Otitis

L’otite media acuta è causata per lo più da batteri: lo Streptococcus pneumoniae è l’agente eziologico più spesso responsabile dell’infezione. Gli altri microrganismi identificati in ordine di frequenza sono l’Hemophilus influenzae e la Moraxella catarrhalis. Gli streptococchi di gruppo A e lo Staphylococcus aureus rappresentano patogeni meno comuni. Le otiti virali sono in genere complicate dalla sovrapposizione secondaria di uno di questi batteri.

Il trattamento mira ad attenuare il dolore e la prostrazione del bambino, ad eliminare l’infezione batterica evitando le complicanze e le recidive, col minor carico possibile di effetti indesiderati. Un farmaco sintomatico come il paracetamolo, per via orale sotto forma di sospensione o per via rettale (in presenza di nausea o vomito), è in grado di alleviare il dolore e abbassare la febbre. La strategia “evidence based” consiste nell’adottare un comportamento di attesa di 48-72 ore con l’uso di analgesici (paracetamolo). Numerosi studi dimostrano infatti che nell’80% dei casi la sintomatologia si risolve spontaneamente nel giro di tre giorni. Gli antibiotici comportano uno scarso beneficio sul decorso della malattia, provocano la comparsa di effetti indesiderati e inducono un aumento delle resistenze batteriche.

Scarica e leggi il documento in full text:
Management of acute otitis media in children six months of age and older
Nicole Le Saux, Joan L Robinson; Canadian Paediatric Society Infectious Diseases and Immunization Committee
Paediatr Child Health 2016;21(1):39-44

Forgie S, Zhanel G, Robinson J; CPS Infectious Diseases and Immunization Committee. Management of acute otitis media – a summary. Paediatr Child Health 2009;14(7):457-64.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: