Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 395 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Il dolore cronico cambia il sistema immunitario.

Posted by giorgiobertin su febbraio 11, 2016

Il dolore cronico può riprogrammare il funzionamento dei geni nel sistema immunitario. A scoprirlo è stato un gruppo di ricercatori della McGill University. Il dolore cronico, inteso come dolore che dura da sei mesi o più, è una delle più comuni cause di disabilità in tutto il mondo.

Pain

I ricercatori hanno esaminato il DNA del cervello e dei globuli bianchi di alcuni topolini, utilizzando un metodo per mappare il DNA attraverso l’utilizzo del gruppo metile. Gli studiosi hanno trovato che gli animali con dolore cronico presentavano delle modifiche epigenetiche sia nel DNA del cervello che in quello delle cellule T, un tipo di globuli bianchi essenziali per l’immunità. “Il dolore cronico – affermano i ricercatori, evidenziano l’impatto devastante del dolore cronico su altre parti importanti del corpo, come il sistema immunitario.

Questo tipo di marcatura chimica fa parte del campo dell’epigenetica, che coinvolge le modifiche che trasformano i geni ‘on’ o ‘off‘, in modo efficace nella riprogrammazione.

Siamo stati sorpresi dal numero di geni che sono stati segnati dal dolore cronico – centinaia di migliaia di geni diversi sono stati cambiati“, afferma il prof. Szyf coordinatore dello studio. “Ora possiamo considerare le implicazioni che il dolore cronico potrebbe avere su altri sistemi del corpo che normalmente non associamo con il dolore.
Alcuni dei geni trovati caratterizzati dal dolore cronico potrebbero rappresentare nuovi bersagli per farmaci contro il dolore. Si potrebbero aprire così nuove strade per la diagnosi e il trattamento del dolore cronico negli esseri umani.

Leggi il full text dell’articolo:
Overlapping signatures of chronic pain in the DNA methylation landscape of prefrontal cortex and peripheral T cells
Renaud Massart, Sergiy Dymov[…]Moshe Szyf
Scientific Reports 6, 19615 – DOI: 10.1038/srep19615

Fonte ed approfondimenti: McGill University

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: