Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 458 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento
  • Annunci

Farmaci antiacido legati alla malattia renale cronica.

Posted by giorgiobertin su gennaio 17, 2016

Una classe di farmaci comunemente utilizzati per ridurre l’acido nello stomaco (inibitori della pompa protonica – PPI) è legata a un rischio maggiore di sviluppare la malattia renale cronica. Questo è quanto è stato trovato in un nuovo studio condotto dalla Johns Hopkins University di Baltimora, MD, e pubblicato in “JAMA Internal Medicine“. Serviranno ulteriori studi per confermare questo legame dicono gli autori.

PPI-drugs

I farmaci comunemente utilizzati per ridurre i sintomi del reflusso gastrico e reflusso gastroesofageo (GERD) (esempio omeprazolo (Prisolec), esomeprazolo (Nexium) e lansoprazolo (Prevacid)), funzionano neutralizzando l’acido in eccesso nello stomaco. Lo studio ha analizzato i dati su 10.482 partecipanti seguiti per una media di quasi 14 anni. I risultati poi sono stati replicati in uno studio di coorte di 248,751 partecipanti seguiti per una mediana di 6 anni.

Dai risultati è emerso che i pazienti che avevano assunto farmaci antiacido avevano un rischio assoluto di sviluppare una malattia renale cronica del 11,8%, rispetto al 8,5% per coloro che non avevano usato PPI.
Lo studio dimostra che il legame tra uso di PPI e malattia renale cronica non può essere causale. In un editoriale pubblicato sempre sulla stessa rivista vengono riportati gli effetti avversi dei PPI.

Leggi abstracts degli articoli:
Proton Pump Inhibitor Use and the Risk of Chronic Kidney Disease
Benjamin Lazarus, MBBS; Yuan Chen, MS; Francis P. Wilson, MD, MS; Yingying Sang, MS; Alex R. Chang, MD, MS; Josef Coresh, MD, PhD; Morgan E. Grams, MD,
JAMA Intern Med. Published online January 11, 2016. doi:10.1001/jamainternmed.2015.7193

Editorial
Adverse Effects Associated With Proton Pump Inhibitors
Adam Jacob Schoenfeld, MD; Deborah Grady, MD, MPH

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: