Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 396 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Un conservante alimentare anticancro e antimicrobico.

Posted by giorgiobertin su gennaio 15, 2016

La Nisina, un conservante alimentare naturale prodotto da alcuni ceppi di Lactococcus lactis che inibisce la crescita dei batteri Gram-positivi, si è dimostrato un ottimo prodotto anticancro e un battericida micidiale anche per quelli resistenti agli antibiotici.

nisina-cancer-cells
Oral cancer cells treated with Nisin and undergoing apoptotic cellular changes. Image courtesy: Yvonne Kapila

Un nuovo studio dell’Università del Michigan ha trovato che i ratti alimentati con “un frappé di nisina” ha ucciso 70-80 per cento delle celle del tumore del collo e della testa dopo nove settimane ed ha esteso la sopravvivenza, ha detto il Dott. Yvonne Kapila, professore di Odontoiatria dell’Università del Michigan.
Il team ha studiato la nisina in tumori cancerogeni e come un antimicrobico per combattere le malattie della bocca. Dopo nove settimane di trattamento con nisina, i tumori erano comparabili ai tumori a tre settimane. La nisina altamente purificata alla concentrazione di 800 mg/kg utilizzata nello studio ha quasi raddoppiato la sua efficacia.
La nisina nei topi trattati ha mostrato una normale istologia degli organi senza segni di infiammazione, fibrosi o necrosi.

La Nisina, una polvere incolore e insipida, si aggiunge agli alimenti in concentrazioni 25 – 37,5 mg/kg. Molti alimenti contengono la nisina, ma in nessuno si raggiungono 800 mg/kg necessari per uccidere le cellule tumorali. La Nisina egualmente combatte i batteri micidiali quale MRSA resistente agli antibiotici.
Il passo successivo sarà quello di testare la nisina in un ambiente clinico.

Scarica e leggi il documento in full text:
Nisin ZP, a Bacteriocin and Food Preservative, Inhibits Head and Neck Cancer Tumorigenesis and Prolongs Survival.
Kamarajan P, Hayami T, Matte B, and Yvonne Kapila et al.
PLoS ONE. 2015;10(7):e0131008. doi:10.1371/journal.pone.0131008.

Antimicrobial nisin acts against saliva derived multi-species biofilms without cytotoxicity to human oral cells.

Biomedical Applications of Nisin.

Fonte: University of Michigan

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: