Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 393 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Erbe alimentari aumentano le connessioni nel cervello.

Posted by giorgiobertin su dicembre 12, 2015

Un rametto di timo o un pizzico di prezzemolo nel nostro pasto cucinato in casa può oltre che aumentare il sapore, aumentare le connessioni nel cervello.

Un team di ricercatori coordinati dal professore Stevens Rehen dell’Institute for Research and Education (IDOR) and the Federal University of Rio de Janeiro (UFRJ), hanno trovato che l’apigenina – presente nel peperoncino, camomilla, prezzemolo e molte altre piante ed erbe – può esdsere un trattamento per numerose malattie neurodegenerative, tra cui il morbo di Alzheimer, il morbo di Parkinson e la schizofrenia.

apigenin-treated-neurons   parsley
The team found apigenin-treated neurons (right) developed stronger synapses than untreated neurons (left).
Image credit: Rehen et al.

Il team dopo i positivi esperimenti sugli animali ha trovato che l’Apigenina trasforma le cellule staminali umane in neuroni in periodo di circa 25 giorni. Le connessioni che si sono sviluppate tra i neuroni (sinapsi), erano più forti e più sofisticate. “Forti connessioni tra i neuroni sono cruciali per il buon funzionamento del cervello, il consolidamento della memoria e l’apprendimento“, osserva Rehen. “L’apigenina potrebbe offrire un promettente trattamento alternativo per una serie di patologie neurodegenerative“. “I flavonoidi sono presenti in quantità elevate in alcuni alimenti e possiamo ipotizzare che una dieta ricca di flavonoidi possa influenzare la formazione dei neuroni e il loro modo di comunicare all’interno del cervello.

Scarica e leggi il full text dell’articolo:
Commitment of human pluripotent stem cells to a neural lineage is induced by the pro-estrogenic flavonoid apigenin.
SOUZA, Cleide S. et al.
Advances in Regenerative Biology, [S.l.], dec. 2015. ISSN 2001-8517. doi:http://dx.doi.org/10.3402/arb.v2.29244  Published: 10 December 2015

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: