Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 393 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Alzheimer: Identificati nuovi meccanismi molecolari.

Posted by giorgiobertin su novembre 30, 2015

Durante le prime fasi della malattia di Alzheimer, quando le persone sembrano essere prive di sintomi, cambiamenti tossici sono comunque in atto nel cervello, tra cui la perdita di sinapsi. I ricercatori  dell’Università del New South Wales (UNSW) in Australia hanno scoperto come le connessioni delle cellule cerebrali vengono distrutti nei primi stadi della malattia.

synapse
Researchers found that synaptic levels of NCAM2 in the brain were low in individuals with Alzheimer’s disease. One of the first signs of Alzheimer’s disease is the loss of synapses. Photo: iStock

Il dottor Sytnyk e colleghi, studiando il tessuto cerebrale di persone decedute con e senza malattia di Alzheimer, ha scoperto che i livelli sinaptici di NCAM2 [proteina del cervello chiamata neural cell adhesion molecule 2 (NCAM2), che fa parte di una famiglia di molecole che collega le membrane sinaptiche, e aiuta a mantenere le connessioni sinaptiche tra i neuroni] nell’ippocampo erano bassi negli individui con la malattia.
La nostra ricerca mostra che la perdita di sinapsi è legata alla perdita di NCAM2 a causa degli effetti tossici della beta-amiloide. Si apre una nuova strada per la ricerca sui possibili trattamenti che possono impedire la distruzione del NCAM2 nel cervello.” afferma il dottor Sytnyk.
La pubblicazione è stata fatta sulla rivist “Nature Communications“.

Scarica e leggi il documento in full text:
Aβ-dependent reduction of NCAM2-mediated synaptic adhesion contributes to synapse loss in Alzheimer’s disease
Iryna Leshchyns’ka, Heng Tai Liew, Claire Shepherd, Glenda M. Halliday, Claire H. Stevens, Yazi D. Ke, Lars M. Ittner, Vladimir Sytnyk
Nature Communications 6, Article number: 8836 – Published 27 November 2015 doi:10.1038/ncomms9836

Fonte: Università del New South Wales (UNSW)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: