Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 394 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Un singolo gene guida lo sviluppo del cervello.

Posted by giorgiobertin su novembre 20, 2015

Lo sviluppo del cervello è il risultato di un gran numero di geni che orchestrano la differenziazione delle cellule staminali in vari tipi di cellule cerebrali. Ora, un nuovo studio rivela che il gene NeuroD1 non solo è espresso nelle cellule staminali del cervello ma anche agisce come principale regolatore di questo processo complesso.

NeuroD1

Diagram showing how NeuroD1 influences the development of neurons. During brain development, expression of NeuroD1 marks the onset of neurogenesis. NeuroD1 accomplishes this via epigenetic reprogramming: neuronal genes are switched on, and the cells develop into neurons. TF: transcription factor; V: ventricle; P: pial surface. Image credit: A. Pataskar/J. Jung & V. Tiwari

Nel nuovo studio, i ricercatori dell’Institute of Molecular Biology (IMB) – Mainz Germania, hanno scoperto che NeuroD1 agisce come un interruttore principale che avvia il processo di sviluppo del cervello. NeuroD1 controlla altri geni, modificando il loro stato “epigenetico” – senza alterare il loro DNA di fondo, lascia marcatori sui geni che rimangono accesi o spenti e influenza il modo in cui vengono letti.
Altro aspetto importante scoperto i ricercatori, è che NeuroD1 continua ad influenzare questo processo, anche quando si spegne. I marcatori epigenetici che lascia sugli altri geni sono permanenti.

I risultati miglioreranno non solo la comprensione di come il cervello si sviluppa e forma nuove cellule, ma potrebbero anche aiutare a sviluppare trattamenti rigenerativi per la malattia di Parkinson e altre patologie neurodegenerative.

Leggi abstract degli articoli:
Putting chromatin in its place: the pioneer factor NeuroD1 modulates chromatin state to drive cell fate decisions
Alexander Glahs and Robert P Zinzen
EMBO Journal Article first published online: 13 NOV 2015 | DOI: 10.15252/embj.201593324

NeuroD1 reprograms chromatin and transcription factor landscapes to induce the neuronal program
Abhijeet Pataskar, Johannes Jung, Pawel Smialowski, Florian Noack, Federico Calegari, Tobias Straub and Vijay K Tiwari
EMBO Journal Article first published online: 29 OCT 2015 | DOI: 10.15252/embj.201591206

Fonte ed approfondimenti: Institute of Molecular Biology (IMB) – Mainz Germania

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: