Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 397 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Allarme Oms, insaccati e carni rosse sono cancerogeni.

Posted by giorgiobertin su ottobre 26, 2015

La carne lavorata è cancerogena mentre la carne rossa (in generale) è probabilmente cancerogena. È questa la nuova classificazione della Iarc, l’Agenzia internazionale per la ricerca sui tumori dell’Organizzazione mondiale della sanità che si occupa di stabilire il rischio cancerogeno delle diverse sostanze.


Meat Causes Cancer | World Health Organization

Il rapporto prende in esame anche le carni rosse non processate e afferma che anch’esse sono probabilmente cancerogene: in questo caso non disponiamo di studi che forniscano evidenze definitive tuttavia, dopo un accurato esame della letteratura scientifica, un gruppo di lavoro costituito da 22 esperti di 10 nazioni diverse, ha individuato alcune limitate evidenze secondo cui “il consumo di carne rossa causa il cancro negli esseri umani“.

I sospetti di cancerogenicità sono stati concentrati soprattutto sulle carni lavorate, quelle cioè sottoposte a salatura, essiccatura, affumicatura, aggiunta di conservanti, preparati per lo più con carni rosse (come maiale e manzo), ma anche con pollame, frattaglie o altri carni rosse.
Ci sono prove convincenti che le carni lavorate causano il cancro. La valutazione è al solito basata sugli studi epidemiologici che mostrano lo sviluppo del cancro negli esseri umani esposti all’agente . Nel caso delle carni lavorate, la classificazione nel gruppo 1 (118 agenti fra cui il tabacco, il benzene, l’amianto) si basa su dati provenienti da studi epidemiologici sufficienti a provare che mangiare carne lavorata provoca cancro del colon-retto” (più di 800 studi relativi a una dozzina di tipi di tumori, condotti su diverse popolazioni con diverse abitudini alimentari).

Nel dettaglio: ogni 50 grammi di carne lavorata mangiata ogni giorno aumenta il rischio di cancro colon-rettale del 18%. “Per un individuo, il rischio di sviluppare il cancro del colon-retto [tra i più comuni in Italia] a causa del consumo di carne lavorata rimane piccolo, ma questo rischio aumenta con la quantità di carne consumata“, ha commentato Kurt Straif, l’esperto a capo dello Iarc Monographs Programme. “Per quanto riguarda le carni rosse è una questione di modalità e di quantità, non esiste una ‘soglia di esposizione’ oltre la quale ci si ammala sicuramente. La carne rossa va consumata nella dovuta modalità, una o due volte a settimana al massimo“.

Leggi abstract:
Carcinogenicity of consumption of red and processed meat
Véronique Bouvard, Dana Loomis, Kathryn Z Guyton, Yann Grosse, Fatiha El Ghissassi, Lamia Benbrahim-Tallaa, Neela Guha, Heidi Mattock, Kurt Straif on behalf of the International Agency for Research on Cancer Monograph Working Group
Lancet Oncology Published Online: 26 October 2015

Dr Kurt Straif, Head of the IARC Monographs Programme, comments on the Working Group’s evaluation of the carcinogenicity of the consumption of red meat and processed meat:
Video 1
Video 2
Video 3
Video 4
Video 5

Comunicato stampa IARC:
IARC Monographs evaluate consumption of red meat and processed meat
IARC Monographs Questions and Answers

Fonte ed approfondimenti: Wired.it

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: