Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 395 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Gli ultrasuoni accelerano la guarigione di ulcere e piaghe.

Posted by giorgiobertin su luglio 17, 2015

I tempi per la guarigione delle ulcere cutanee e piaghe da decubito possono essere ridotti di un terzo con l’uso di ultrasuoni a bassa intensità, secondo uno studio pubblicato sul “Journal of Investigative Dermatology“.

I ricercatori dell’Università di Sheffield e dell’University of Bristol, nel Regno Unito, hanno scoperto che l’ecografia trasmette una vibrazione attraverso la pelle e risveglia le cellule nelle ferite contribuendo a stimolare e accelerare il processo di guarigione. La tecnica è particolarmente efficace nel trattamento nei pazienti diabetici e negli anziani.

Ultrasound-350  Dr-Mark-350 Dr. Mark Bass

Utilizzando gli ultrasuoni si svegliano le cellule e si stimola un normale processo di guarigione. Il trattamento non comporta il rischio di effetti collaterali che sono spesso associati con trattamenti farmacologici“. “Ora che abbiamo dimostrato l’efficacia degli ultrasuoni abbiamo bisogno di esplorare ulteriormente il segnale“, afferma il Dr Mark Bass.

Abbiamo scoperto che il segnale a ultrasuoni che attualmente usiamo è efficace, ma è possibile che dalla raffinazione del trattamento si possano migliorare ulteriormente gli effetti. Poiché l’ecografia è relativamente priva di rischi ci si può aspettare di vederne un ampio uso clinico, entro tre o quattro anni.” – conclude Bass coordinatore della ricerca.

Leggi abstract dell’articolo:
Ultrasonic Stimulation of Mouse Skin Reverses the Healing Delays in Diabetes and Aging by Activation of Rac1
James A Roper, Rosalind C Williamson, Blandine Bally, Christopher A M Cowell, Rebecca Brooks, Phil Stephens, Andrew J Harrison and Mark D Bass
J Invest Dermatol advance online publication, July 16, 2015; doi:10.1038/jid.2015.224

Comment: Our Star Trek-style skin-healing technology could be the end of chronic wounds

Fonte ed approfondimenti: Università di Sheffield   –   University of Bristol

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: