Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 396 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Un collirio per la cura delle malattie neurodegenerative.

Posted by giorgiobertin su luglio 13, 2015

I ricercatori dell’Istituto di biologia cellulare e neurobiologia del Consiglio nazionale delle ricerche di Roma (Ibcn-Cnr), guidati da Paola Tirassa, hanno dimostrato su modello animale come la somministrazione di una soluzione contente Ngf – il fattore responsabile della crescita delle cellule nervose scoperto da Rita Levi Montalcini – sia in grado di stimolare la generazione di nuovi neuroni. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista European Journal of Neuroscience e potrebbe aprire nuove strade per il trattamento non invasivo delle patologie neurodegenerative.

EJN-cover

La somministrazione dell’Ngf avviene attraverso un collirio, i ricercatori hanno infatti dimostrato che questo trattamento è in grado di contrastare gli effetti del danno neuronale, inducendo le cellule cerebrali progenitrici presenti nel cervello a produrre nuovi neuroni.

Leggi abstract dell’articolo:
Ocular nerve growth factor administration counteracts the impairment of neural precursor cell viability and differentiation in the brain subventricular area of rats with streptozotocin-induced diabetes
Paola Tirassa, Mattia Maccarone, Valentina Carito, Sara De Nicolò and Marco Fiore
EUROPEAN JOURNAL OF NEUROSCIENCE Volume 41, Issue 9, May 2015, Pages: 1207–1218

Approfondimenti:
Eye drop NGF administration promotes the recovery of chemically injured cholinergic neurons of adult mouse forebrain
The nerve growth factor administrated as eye drops activates mature and precursor cells in subventricular zone of adult rats.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: