Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 397 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Scoperta la molecola che alimenta il cancro al colon.

Posted by giorgiobertin su giugno 11, 2015

I ricercatori della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica di Roma hanno scoperto una molecola, l’ossido di azoto (NO), che aiuta il cancro del colon a crescere.

Nello studio, pubblicato sulla rivista “The Journal of Pathology“, è stato osservato che le cellule staminali malate presenti in sede (da cui origina il tumore) producono ossido di azoto in elevatissima quantità e che questo favorisce la progressione della malattia. Inoltre esperimenti in vitro e in vivo hanno dimostrato che interrompendo la produzione di NO si arresta la progressione del cancro.

Jour-Path

L’ossido d’azoto è un radicale libero che regola numerosi processi fisiologici e patologici. In particolare, questa molecola prodotta dall’enzima “iNOS” è un importante mediatore dell’infiammazione e, a concentrazioni costantemente elevate, favorisce la trasformazione neoplastica, ovvero la trasformazione delle cellule sane in cellule malate. Questo è uno dei motivi per cui patologie infiammatorie croniche aumentano il rischio di sviluppare tumori.

Questa scoperta – afferma la dott.ssa Maria Ausiliatrice Puglisi, primo autore – potrebbe nel tempo aprire le porte alla valutazione di nuove terapie dirette a bloccare l’attività dell’enzima “iNOS” come componente di protocolli di trattamento multiplo per la cura del cancro del colon“.

Leggi il full text dell’articolo:
High nitric oxide production, secondary to inducible nitric oxide synthase expression, is essential for regulation of the tumour-initiating properties of colon cancer stem cells
Maria Ausiliatrice Puglisi, Carlo Cenciarelli, Valentina Tesori, Marianna Cappellari, Maurizio Martini, Angela Maria Di Francesco, Ezio Giorda, Rita Carsetti, Lucia Ricci-Vitiani and Antonio Gasbarrini
The Journal of Pathology Article first published online: 12 MAY 2015 | DOI: 10.1002/path.4545

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: