Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 395 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Trattamento di immunoterapia per l’artrite reumatoide.

Posted by giorgiobertin su giugno 4, 2015

I ricercatori dell’University of Queensland hanno relizzato per la prima volta un vaccino-like per il trattamento dell’artrite reumatoide. I risultati del clinical trial sono stati pubblicati sulla rivista “Science Translation Medicine“.

Le attuali terapie servono solo per curare i sintomi e rallentare la progressione della malattia“, ha detto il professor Ranjeny Thomas coordinatore del team. “Abbiamo progettato un vaccino in stile ‘immunoterapia’ specificatamente per gli individui con un alto rischio di geni affetti da artrite reumatoide e anticorpi artrite reumatoide specifici, chiamati anti-CCP“.

Questo trattamento insegna al sistema immunitario del paziente di ignorare un peptide naturale che viene identificato erroneamente come ‘estraneo’, con conseguente produzione di anticorpi CCP che causano l’infiammazione. Ad ogni paziente viene prelevato un campione di sangue ed estratto un particolare tipo di cellule immunitarie chiamate cellule dendritiche. “Le cellule dendritiche del paziente vengono modificate inserendo il peptide ‘estraneo’ e un modulatore del sistema immunitario. Le cellule dendritiche trattate vengono poi ri-iniettate nel paziente” (video).

Se questa tecnologia si dimostra efficace in pazienti con artrite reumatoide, può essere applicata anche ad altre malattie autoimmuni come il diabete di tipo 1” – afferma il prof. Thomas.

Leggi abstract dell’articolo:
Citrullinated peptide dendritic cell immunotherapy in HLA risk genotype–positive rheumatoid arthritis patients
Helen Benham, Hendrik J. Nel, Soi Cheng Law, Ahmed M. Mehdi, Shayna Street, Nishta Ramnoruth, Helen Pahau, Bernett T. Lee, Jennifer Ng, Marion E. G. Brunck, Claire Hyde, Leendert A. Trouw, Nadine L. Dudek, Anthony W. Purcell, Brendan J. O’Sullivan, John E. Connolly, Sanjoy K. Paul, Kim-Anh Lê Cao, and Ranjeny Thomas
Sci Transl Med 3 June 2015 7:290ra87. [DOI:10.1126/scitranslmed.aaa9301]

Fonte ed approfondimenti: University of Queensland School of Medicine

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: