Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 397 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Un biomarker misura la progressione del Parkinson.

Posted by giorgiobertin su maggio 27, 2015

Un team interdisciplinare di ricercatori dell’University of Florida ha identificato un biomarker che mostra la progressione del morbo di Parkinson nel cervello, aprendo la porta a una migliore diagnosi e trattamento della malattia degenerativa.

Confrontando le immagini del cervello di malati di Parkinson con quelli di un gruppo di controllo nel corso di un anno, i ricercatori hanno scoperto che una zona del cervello chiamata substantia nigra (conosciuta anche come sostanza nera di Sömmering) cambia in funzione dell’avanzamento della malattia. I risultati forniscono per la prima volta un metodo basato sulla risonanza magnetica per misurare la progressione della malattia.

Brain-6.cover

Lo studio pubblicato sulla rivista “Brain” utilizza l’imaging di diffusione, un tipo di risonanza magnetica, per dimostrare che i livelli di “acqua libera” aumentano come la malattia progredisce, probabilmente a causa della degenerazione. L’indicatore potrebbe anche essere utile distinguere il morbo di Parkinson da disturbi simili.

Scarica e leggi il full text dell’articolo:
Longitudinal changes in free-water within the substantia nigra of Parkinson’s disease
Edward Ofori , Ofer Pasternak , Peggy J. Planetta , Hong Li , Roxana G. Burciu , Amy F. Snyder , Song Lai , Michael S. Okun , David E. Vaillancourt
Brain (2015) DOI: http://dx.doi.org/10.1093/brain/awv136 – First published online: 16 May 2015 (10 pages)

Fonte ed approfondimenti: University of Florida

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: