Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 397 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento

Ictus emorragico: il ruolo del monossido di carbonio.

Posted by giorgiobertin su maggio 27, 2015

Uno studio condotto dai ricercatori del Beth Israel Deaconess Medical Center (BIDMC) sugli animali dimostra che piccole quantità di gas CO sono in grado di proteggere il cervello, ridurre danno neuronale e migliorare la memoria in seguito ad emorragia subaracnoidea.

125-5-cover

A seguito di una emorragia subaracnoidea “Aneurysmal subarachnoid hemorrhage [SAH]” i ricercatori hanno trovato che uno dei principali componenti che si accumula nel cervello è un pigmento chiamato “eme” che si trova nella proteina emoglobina all’interno dei globuli rossi. Quando i globuli rossi vengono danneggiati, come nel caso in ictus emorragico, il pigmento eme diventa altamente tossico, causando infiammazione e morte del tessuto cerebrale circostante.

Microglia attraverso un enzima chiamato “eme ossigenasi-1 [HO-1]” rimuove eme generando monossido di carbonio che diventa un elemento importante e protettivo contro i danni cerebrali dopo ictus emorragico.

Gran parte della tossicità CO che è stata descritta nel corso degli anni si concentra sugli effetti neurologici avversi quali confusione, nausea e mal di testa che probabilmente derivano dall’esposizione a livelli molto elevati di CO“, afferma il dott. Shallner primo autore. “I nuovi risultati offrono importanti informazioni per la futura ricerca clinica e per lo sviluppo di terapie basate su CO nel trattamento di pazienti con aneurismi cerebrali e forniscono dati convincenti che – in quantità accuratamente controllate – CO può proteggere il cervello“.

La pubblicazione è stata fatta sulla rivista “The Journal of Clinical Investigation (JCI)“.

Leggi abstract dell’articolo:
Microglia regulate blood clearance in subarachnoid hemorrhage by heme oxygenase-1
Nils Schallner … Leo E. Otterbein, Khalid A. Hanafy
J Clin Invest. 2015. doi:10.1172/JCI78443 – Published May 26, 2015

Fonte ed approfondimenti: Beth Israel Deaconess Medical Center (BIDMC)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: