Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Segui assieme ad altri 457 follower

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • Sito d'argento
  • Annunci

RNAi trattamento contro il cancro.

Posted by giorgiobertin su febbraio 11, 2013

Un nuovo studio pubblicato su Cancer Discovery, la rivista dell’ American Association of Cancer Research (AACR), presenta i risultati significativi nel trattamento di pazienti affetti da cancro con le nanoparticelle contenenti molecole di acido ribonucleico interferenza (RNAi). Questa è la prima volta che l’effetto terapeutico di RNAi viene dimostrato nell’uomo.

Cancer-discovery

La RNA interference (dall’inglese interferenza dell’RNA, abbreviata comunemente come RNAi) è un meccanismo epigenetico mediante il quale alcuni frammenti di RNA a doppio filamento sono in grado di interferire (e spegnere) l’espressione genica.
Sfruttare queste molecole per silenziare i geni coinvolti nello sviluppo e la crescita delle cellule tumorali è un importante passo avanti nello sviluppo di un nuovo tipo e più mirata della terapia del cancro.

Il dottor Josep Tabernero, autore principale dello studio, ha dichiarato: “Questa è la prima prova per dimostrare che RNAi può essere somministrato a pazienti affetti da cancro in modo efficace, con conseguente risposta tumorale significativa.”

I risultati dello studio di Fase I della sperimentazione clinica, ha coinvolto 41 pazienti con cancro avanzato che avevano metastasi al fegato. In 11 dei 37 pazienti, la malattia o non ha fatto progressi e si è stabilizzata dopo sei mesi di trattamento. In altri casi di pazienti con linfonodi addominali, c’è stata una completa regressione della metastasi.

Leggi abstract dell’articolo:
First-in-Man Trial of an RNA Interference Therapeutic Targeting VEGF and KSP in Cancer Patients with Liver Involvement
Josep Tabernero,Geoffrey I. Shapiro,Patricia M. LoRusso,Andres Cervantes,Gary K. Schwartz, + al.
Cancer Discovery; doi:10.1158/2159-8290.CD-12-0429

Fonte ed approfondimenti: Vall d’Hebron Hospital     –   Alpha Galileo Foundation

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: