Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Unisciti agli altri 144 follower

  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • sito web

Carni lavorate collegate a malattie cardiovascolari e cancro.

Posted by giorgiobertin su marzo 7, 2013

In uno studio molto grande che ha coinvolto oltre mezzo milione di uomini e donne di età compresa tra 35-70, condotto in diversi paesi ha messo in luce il legame tra il consumo di carne lavorata, le malattie cardiovascolari e il cancro.

Lo studio EPIC (European Prospective Investigation into Cancer and Nutrition), ha coinvolto 10 paesi e 23 centri di ricerca in Europa.

Processed meats

Le persone che consumano grandi quantità di prodotti a base di carne lavorata hanno una probabilità significativamente maggiore di morire prematuramente rispetto a quelli che consumano quantità basse. Un alto consumo di carne lavorata (definita come 160 o più grammi al giorno), ha portato ad un 72% di aumento del rischio di morire di malattie cardiache, e un 11% di rischio di morire di cancro.

Prof Sabine Rohrmann, presso l’Università di Zurigo, che ha coordinato lo studio ha spiegato: “I rischi di morire prematuramente di cancro o di malattie cardiovascolari è aumentato con la quantità di carne lavorata che viene consumata. Nel complesso, si stima che il 3% di morti prematuramente ogni anno potrebbe essere evitata se la gente mangiasse meno di 20g di carne lavorata al giorno.”

Gli autori hanno però sottolineato che la carne rossa contiene sostanze nutritive essenziali come minerali e proteine che potrebbero essere mancanti in una dieta vegetariana. Piccole quantità di carne rossa sono quindi utili, parti essenziali di una dieta equilibrata.

Leggi il full text dell’articolo:
Meat consumption and mortality – results from the European Prospective Investigation into Cancer and Nutrition
Sabine Rohrmann, Kim Overvad, H Bas Bueno-de-Mesquita, Marianne U Jakobsen, Rikke Egeberg, Anne Tjonneland, Laura Nailler + al.
BMC Medicine 2013, 11:63 doi:10.1186/1741-7015-11-63 Published: 7 March 2013

Fonte ed approfondimenti: EurakAlert  –  Uptodate.com

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 144 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: