Medicina in Biblioteca

Weblog della Biblioteca Medica "PINALI" Università degli Studi di Padova

  • Categorie

  • Archivi

  • Pagine

  • QR Code Blog

    Scarica e installa il software direttamente dal telefonino: sito i-nigma; fotografa il codice e avrai le news dal blog sempre con te.


  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

    Unisciti agli altri 136 follower

  • Seguimi su Libero Mobile

  • sito internet

  • sito web

L’umidità batte il virus dell’influenza.

Posted by Giorgio Bertin su marzo 2, 2013

Più elevati livelli di umidità in casa, possono ridurre significativamente l’infettività di virus dell’influenza rilasciati con la tosse, secondo la ricerca, pubblicata sulla rivista PLoS ONE da John Noti e colleghi del National Institute for Occupational Safety and Health (NIOSH) e Centers for Disease Control and Prevention (CDC).

influenza1

I ricercatori hanno testato l’effetto dell’ umidità sulla capacità di virus dell ‘influenza rilasciati in una simulata ‘tosse’ , di ri-infettare le cellule.Essi hanno scoperto che un’ora dopo essere stati rilasciati in una camera ad umidità relativa del 23% o meno, il 70-77% di particelle virali infettive hanno mantenuto la loro capacità, ma quando l’umidità è stata aumentata a circa il 43%, solo il 14% delle particelle virali era ancora in grado di infettare le cellule.
Una scoperta che potrebbe ora essere usata per contrastare le periodiche epidemie invernali.

Leggi il full text dell’articolo:
High Humidity Leads to Loss of Infectious Influenza Virus from Simulated Coughs.
Noti JD, Blachere FM, McMillen CM, Lindsley WG, Kashon ML, et al.
PLoS ONE 8(2) 2013: e57485. doi:10.1371/journal.pone.0057485

Fonte ed approfondimenti: Science Daily   -   Myhealthnews.com

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 136 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: